Fandom

Javapedia

Yusanis

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Vecchia Repubblica.Questo è un articolo completo.

Yusanis
Informazioni biografiche
Morto

3959 BBY - 3957 BBY

Descrizione fisica
Specie

Echani

Sesso

Maschio

Colore capelli

Bianco-argentei[1]

Informazioni cronologiche e politiche
Era/e

Era della Vecchia Repubblica

Affiliazione/i

Yusanis era un leggendario Generale Echani prima e durante le Guerre Mandaloriane.

Biografia

Era famoso sia per la sua abilità nel combattimento a mani nude e nella stategia, che per l'avere avuto la sua sesta figlia, Brianna, dal Maestro Jedi Arren Kae. Quando venne rivelata la verità riguardo la bambina, Arren Kae venne esiliata dal Consiglio Jedi e decise di andare in guerra contro i Mandaloriani assieme a Revan, e Yusanis la seguì.

Sfortunatamente la sua ultima figlia non vide mai il volto di sua madre - poiché Arren morì su Malachor V, e il suo corpo non venne più ritrovato.

Quando Yusanis ritornò dalla guerra, era un uomo spezzato nello spirito; lasciandosi la guerra ed il combattimento alle spalle, entrò nel mondo della politica, servendo come Senatore. Questa carriera non sarebbe durata a lungo in quanto in breve si scatenò la Guerra Civile Jedi, che portò morte e distruzione in tutta la Galassia. Dopo un periodo breve di carriera politica, che non gli permise di scoprire il suo vero talento per la diplomazia, scoprì che il Signore Oscuro dei Sith Darth Revan aveva ucciso un Senatore Echani per destabilizzare il loro mondo e prenderne possesso. Yusanis sfidò Revan in un duello, dove l'ex-Generale perse, e venne ucciso. Yusanis era famoso anche per la sua devastante Asta che seminò il terrore tra i nemici durante le Guerre Mandaloriane.

La morte di Yusanis ebbe un grande impatto sugli Echani, così come previsto da Revan: destabilizzando il loro governo, Revan volle infatti impedire loro di separarsi dalla Repubblica Galattica, mantenendo così l'integrità dell'infrastruttura politica ed economica della Repubblica.

La morte di Yusanis venne successivamente commemorata con la produzione limitata di scudi da duello personali in grado di garantire una protezione superiore anche al più costoso scudo militare prodotto in massa. Durante la Guerra Civile Jedi, l'Asta di Yusanis finì in qualche modo nelle mani di un mercante Paaerduag su Tatooine di nome Mic'tunan'jus Orgu. È anche possibile che lo stesso Revan ne sia poi venuto in possesso, avendo perso la memoria dell'arma e dell'originale proprietario.

Comparse

Fonti

Note e riferimenti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso