FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-legends

Yag'Dhul
Yag'Dhul
Astrografia
Regione

Territori dell'Orlo Interno

Settore

Dominio Givin

Sistema

Sistema Yag'Dhul

Soli

1

Lune

3

Coordinate

L-14

Rotte commerciali
Periodo di rotazione

175 ore standard

Informazioni fisiche
Terreno principale

Sterile

Specchi d'acqua

Oceani

Punti d'interesse
Politica
Specie native

Givin

Linguaggio/i

Givin

Governo

Matematocrazia

Città maggiori

Dodecapolis (capitale)

Affiliazioni

Yag'Dhul era il pianeta natale dei Givin e capitale del Dominio Givin. Piccolo e sterile, le tre grandi lune di Yag'Duhl producevano delle forze di marea così estreme che spesso l'acqua del pianeta e l'atmosfera venivano elaborate in diverse parti del pianeta, lasciando il resto del mondo sottovuoto. Il pianeta era all'incrocio tra la Rotta Commerciale di Rimma e la Spina Commerciale Corelliana, garantendo un grande traffico al pianeta di tutti i tipi.

Storia

Durante la Guerra Civile Jedi venne conquistato dagli eserciti di Darth Revan. Migliaia di anni tardi il pianeta e il Dominio Givin erano rappresentati nel Senato Galattico da Daggibus Scoritoles. Nel 22 BBY, poco prima delle Guerre dei Cloni, il Corpo del Calcolo sviluppò un modello dell'attuale situazione politica della Repubblica Galattica, indicando un futuro tetro sia per la Repubblica che per Yag'Dhul. Di conseguenza il pianeta dichiarò la secessione e i nativi Givin servirono come matematici per la Confederazione dei Sistemi Indipendenti, scoprendo nuove rotte iperspaziali per lo sforzo bellico e a far costruire le fregate classe Wavecrest nei loro cantieri ben attrezzati. Il pianeta servì come base per la prima flotta della Marina Confederata. Le loro capacità di costruzione navali vennero apparentemente paralizzate durante o dopo le Guerre dei Cloni, ma gli industriosi Givin li ricostruirono nel tempo precedente la Guerra degli Yuuzhan Vong.

Givin

Un Givin.

La politica del pianeta era complessa, ma alcune fazioni all'interno del governo sostennero la resistenza contro l'Impero Galattico. Una stazione spaziale classe Empress chiamata Yag-prime venne costruita dall'Alleanza Ribelle sopra Yag'Dhul durante la Guerra Civile Galattica.

Dopo la Battaglia di Endor il pianeta finì sotto il controllo del Signore della guerra Sander Delvardus. La Nuova Repubblica liberò il pianeta nel 5 ABY.

Tuttavia il signore della guerra Zsinj conquistò la stazione Yag-prime nel 6 ABY. La stazione venne in seguito ripresa dalla Nuova Repubblica e, col il permesso del governo Givin, una base orbitante per la formazione della Squadriglia Rogue durante la Guerra del Bacta. La Nuova Repubblica mantenne il possesso ufficiale della stazione fino a quando non dovette cederla ai Givin pochi anni dopo il Trattato Pellaeon-Gavrisom.

Il pianeta si unì al nuovo governo galattico tra il 4 ABY e il 9 ABY. Fu una roccaforte repubblicana durante la Campagna di Thrawn.

Battaglia di Yag'Dhul

La Battaglia di Yag'Dhul.

Il pianeta venne coinvolto durante la Guerra degli Yuuzhan Vong alla Battaglia di Yag'Dhul ed eventualmente in altre battaglie. L'intenzione dei Vong era quella di catturare Yag'Dhul per usarlo come banco di prova per un assalto a Thyferra. Con Thyferra, Yag'Dhul venne ripreso dall'Alleanza Galattica prima della riconquista di Coruscant. Ciò fu o un'azione rinforzante, per poter rinforzare il proprio territorio, o il sistema venne conquistato ad un certo punto durante la guerra e poi liberato.

Curiosità

Il gioco per PC Star Wars: Rebellion colloca erroneamente Yag'Dhul nel settore Glythe dell'Orlo Mediano.

Immagine di Yag'Dhul

Comparse

Fonti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale