Fandom

Javapedia

Voolvif Monn

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

250px-Monn.jpg
Voolvif Monn
Info biologiche
Pianeta madre

Uvena Prime

Descrizione fisica
Sesso

Maschio

Altezza

1,80 metri

Colore capelli

Castani

Colore occhi

Neri

Info cronologiche e politiche
Affiliazione/i

Ordine Jedi
Repubblica Galattica

Maestri

Paouoish Rahhdool


Voolvif Monn era un Maestro Jedi Shistavanen che partecipò alle Guerre dei Cloni come Generale. Un solitario, Voolfin Monn si astenne dal fraternizzare con i suoi compagni Jedi.

Biografia

Vita iniziale

Il Maestro Jedi Paouoish Rahhdool scoprì Voolfin Monn vicino alla fascia di asteroidi Arah. Un raro esempio di Shistavanen che si allontana dal suo branco su Uvena Prime, Voolfin Monn fu addestrato da Paouoish Rahhdool ad affinare le sue abilità nell'inseguimento e gli istinti da cacciatore con le sue innate abilità nella Forza per diventare un temibile combattente.

Guerre dei Cloni

Battaglia di Geonosis

Nel 22 BBY, fu inviato conuna squadra di Jedi sul pianeta di Geonosis. L'obiettivo della squadra, guidata da Mace Windu, era quello di salvare il maestro Jedi Obi-Wan Kenobi, il suo Padawan Anakin Skywalker e la senatrice Padme Amidala, catturati dal movimento separatista. Inizialmente i Jedi riuscirono a salvare i prigionieri, ma l'esercito separatista era in netta superiorità numerica. La situazione fu ribaltata dall'arrivo del maestro Yoda, con le prime truppe di Clone Trooper, che misero in fuga i droidi. Uno dei pochi a sopravvivere nella Battaglia di Geonosis, Voolfin Monn fu promosso Maestro Jedi dal Consiglio Jedi, fu nominato Generale nell'esercito della Repubblica e messo a comando di un battaglione di Clone trooper.

Battaglia di Muunilinst

Come Generale, Voolfin Monn partecipò alla Battaglia di Muunilinst. Qui era accompagnato dal maestro Jedi Obi Wan Kenobi e dal suo padawan Anakin Skywalker. Il loro obiettivo, era quello di catturare il presidente del Clan Bancario Intergalattico, San Hill. Il cancelliere Palpatine, infatti pensava che arrestando Hill, molte delle risorse economiche separatiste sarebbero venute meno. Voolvif, assunse il comando delle operazioni, quando Obi Wan invase il centro di controllo separatista. Andando in avanscoperta, favorì l'arrivo dei cloni, che contribuirono a distruggere i droidi rimanenti. Esultò molto con i clon per quella vittoria.

Assedio dell'Orlo Esterno

Durante l'Assedio dell'Orlo Esterno, molti Jedi furono inviati in quei territori per liberare i pianeti. Monn fu uno di questi e fu inviato su un pianeta ghiacciato. Insieme a lui vi erano anche i generali Jedi Aayla Secura, Agen Kolar e Anakin Skywalker. I nemici principali su quel pianeta erano i droidi granchio. Questi erano capaci di sparare delle bolle sui nemici, imprigionandoli in esse, rendendoli inoffensivi. Lui Aayla e Agen, vennerò intrappolati in queste bolle, ma fortunatamente per loro intervenne Anakin a liberarli, distruggendo anche i droidi granchio, dimostrando di essere uno dei più forti Jedi della repubblica.

Dietro le quinte

  • Voolfin Monn fu introdotto per la prima volta in un sondaggio riguardante la sua apparizione nella serie animata Star Wars: Clone Wars. Vinse e fu introdotto nell'episodio 20. Gli altri due sorteggiati, Roron Corobb e Foul Moudama, vennero introdotti negli episodi successivi.
  • Il nome “Voolfin Monn“ è un omaggio al film horror del 1941 The Wolf Man.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso