Fandom

Javapedia

Ukio

4 160pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi
Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".

Ukio.png
Ukio
Astrografia
Regione

Territori dell'Orlo Esterno

Settore

Settore Abrion

Sistema

Sistema Ukio

Soli

1

Lune

1

Coordinate

S-15

Rotte commerciali

Rotta Mercantile di Manda

Periodo di rotazione

22 ore standard

Periodo di rivoluzione

357 giorni locali

Informazioni fisiche
Classe

Terrestre

Atmosfera

Tipo I (respirabile)

Clima

Temperato

Gravità

Leggera (0.8 standard)

Terreno principale

Pianure

Specchi d'acqua

Centinaia di fiumi

Fauna nativa

Enyak

Politica
Specie native

Ukiani

Specie immigrate

Umani

Governo

Monarchia (Feudatario Supremo)

Popolazione

7,5 miliardi

Demonimi

Ukiano

Città maggiori

Sashasa

Maggiori importazioni

Alta tecnologia

Maggiori esportazioni

Prodotti alimentari

Affiliazioni

Ukio era un noto Mondo Agricolo collocato nel Sistema Ukio del Settore Abrion ed era il pianeta natale degli Ukiani. Servì come uno dei principali produttori di generi alimentari per i Mondi del Nucleo.

Descrizione

Ukio (2).png

Un'altra vista di Ukio.

Ukio si trovava all'interno di un sistema stellare con lo stesso nome nel Settore Abrion dei Territori dell'Orlo Esterno. Era collocato sulla Rotta Mercantile di Manda, una rotta commerciale che la collegava a Rishi e a Molavar. Ukio stesso era una grande pianeta terrestre con venti miti, il tempo atmosferico calmo e un clima mite, ed era caratterizzato da praticamente nessuna variazione stagionale a causa della rotazione lenta e della bassa inclinazione assiale. L'atmosfera era respirabile e la gravità leggera. Le terre emerse di Ukio erano organizzate in tre grandi continenti attraversati da centinaia di fiumi. Un giorno ukiano durava 22 ore standard, mentre un anno ukiano durava 357 locali giorni.

Ukio era uno dei più noti ed efficienti Mondi Agricoli del suo settore, dotato di stagioni produttive che duravano più del suo anno e con le condizioni ideali per la produzione di grano e altri prodotti alimentari. La superficie di Ukio, originariamente dominata da colline e campi di erbe selvatiche, venne quasi interamente dedicata alla produzione alimentare, ma conteneva ancora ampie distese di terreno incolto per la futura espansione del settore. Centinaia di fiumi fornivano l'irrigazione naturale alle coltivazioni, ampliata attraverso l'uso della tecnologia che l'imbrigliava e la deviava. I terreni agricoli ukiani venivano accuratamente coltivati e mantenuti alla massima potenza, e la rotazione delle colture era richiesta per legge onde impedire la distruzione della terra coltivabile. Il pianeta era governato dal Feudatario Supremo, un monarca ereditario, ed era difeso da scudi planetari controllati dal Servizio di Difesa Ukiano.

La città capitale di Ukio era Sashasa.

Storia

Storia antica e secessione

"Molti dei mondi che serviami, i nostri vicini, si sono già separati. E' più prudente per noi continuare a servire nel miglior modo possibile. Inoltre, rimossi dal peso delle tariffe repubblicane e dalla burocrazia, osserveremo un aumento dell'efficienza e, infine, dei profitti per i nostri agricoltori."
―Il Feudatario Supremo Topas dosLa, poco dopo la secessione del suo pianeta.[src]
Un LAAT sopra Ukio.png

Un LAAT repubblicano sopra Ukio.

La regione di spazio circostante Ukio venne esplorata tra il 15.000 e l'8.000 BBY, e durante gli ultimi anni delle Nuove Guerre Sith era nello spazio controllato dai Sith della Fratellanza dell'Oscurità. Ukio fu poi parte della Repubblica Galattica e fornì una percentuale considerevole di spedizioni alimentari ai Mondi del Nucleo fino al 23 BBY. Durante l'anno successivo, tuttavia, il pianeta si separò dalla Repubblica insieme al resto del Settore Abrion. A quel tempo era governata dal Feudatario Supremo Topas dosLa, il quale volle che il proprio mondo avesse un migliore controllo delle proprie esportazioni e di non dover più sottostare alle onerose tariffe repubblicane. All'inizio delle Guerre dei Cloni Ukio era nello spazio controllato dalla Confederazione dei Sistemi Indipendenti, ma quest'allineamento non durò grazie al Maestro Jedi Yoda, il quale negoziò con una preghiera personale che riportò il pianeta nella Repubblica. Tuttavia, in seguito alla Battaglia di Ukio, il pianeta venne rilevato dall'Alleanza Corporativa.

Periodo Imperiale e la storia più tardi

"Forse uno degli attacchi tecnicamente più geniali della guerra è stato lanciato contro il pianeta Ukio. Ukio, uno dei principali impianti di produzione agricoli della Nuova Repubblica, fu conquistato dall'Impero con i suoi generatori di scudi intatti."
Voren Na'al, direttore del Consiglio di Ricerca della Nuova Repubbica.[src]
Battaglia di Ukio.jpg

Ukio viene attaccato durante la Campagna di Thrawn.

Ukio divenne poi parte dell'Impero Galattico, e molti Umani lì residenti si unirono all'esercito imperiale, tra cui il caporale Oberk e il sergente Narthax. Ukio alla fine passò sotto la Nuova Repubblica, ma venne successivamente attaccato da Thrawn durante la sua campagna contro la Repubblica. Quì escogitò il trucco, coordinato da Joruus C'baoth, di sparare con i turbolaser contro lo scudo planetario nello stesso istante in cui aprivano il fuoco le navi occultate che erano riuscite a passare prima dell'innalzamento dello scudo, per catturare il pianeta con i generatori degli scudi intatti. Ciò diede l'illusione che Thrawn stesse sparando attraverso gli scudi, e Ukio dovette arrendersi.

Comparse

Fonti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso