Fandom

Javapedia

Trasporto Multi-Truppe

4 105pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Wiki.png Questo articolo è per ora soltanto una bozza.

Questo articolo richiede una revisione. Ampliandolo, aiuterai a migliorare Jawapedia.

L'MTT (Multi-Troop Transport) era un mezzo a repulsione usato sia dalla Federazione dei Mercanti che dalla Confederazione dei Sistemi Indipendenti per trasportare numerosi droidi da battaglia B1 nel periodo antecedente e contemporaneo alle Guerre dei Cloni.

Caratteristiche

Mtt 1.jpg

Un MTT della Federazione dei Mercanti

Una terrificante dimostrazione dell’efficienza della Federazione dei Mercanti, il gigantesco MTT era un mastodontico ecorazzato mezzo per il trasporto di più di un centinaio di droidi da battaglia nei punti nevralgici del combattimento. Il bulbo corazzato anteriore del veicolo si apriva per rivelare una rastrelliera articolata di stoccaggio dove risiedevano dozzine di droidi compressi. La rastrelliera si estendeva in avanti per depositare i droidi in file ordinate. Dopo l’attivazione dall’orbitante Nave contollo droidi, i droidi si alzavano acquisendo la loro configurazione umanoide.

Il mezzo, costruito dalla Baktoid Armor workshop aveva delle linee audaci ed una grande stazza che richiamavano le pesanti creature duellanti delle giungle, conosciute per le loro cariche contro i nemici. L’MTT seguiva una simile strategia, infatti, essendo pesantemente corazzato, poteva resistere a impatti violenti, provvedendo anche a danneggiare edifici nemici e scaricare le truppe trasportate dietro le linee nemiche. La rastrelliera mossa da un sistema idraulico poteva essere staccata e caricava 112 droidi da battaglia nella configurazione di stoccaggio.

Il motore del veicolo lavorava duramente per creare il campo repulsore necessario per muovere questo veicolo così pesante. I repulsorlift erano raffreddati da un potente sistema di ventilazione al di sotto dello scafo, che creava una corrente d’aria bollente attorno all’MTT.

In aggiunta alla corazza resistente, l’MTT era protetto da 4 cannoni blaster montati sulla parte anteriore. La sua massima velocità sul terreno era di 35 km/h e riusciva a stare ad un altezza massima di 4 metri dal suolo.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso