Fandom

Javapedia

Togruta

4 104pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Avviso-stop.png Questa pagina va revisionata nella sintassi e/o nei contenuti! Modificandola, aiuterai la wiki.
Togruta NEGAS.jpg
Togruta
Classificazione biologica
Caratteristiche fisiche
Altezza media

1.5 - 1.9 metri

Colore pelle

Rosso, Bianco, Arancione, Blu e Porpora

Durata vita media

Fino a 94 anni standard

Caratteristiche socio-culturali
Pianeta madre

Shili

Linguaggio

Togruti

Membri

I Togruta sono una specie umanoide proveniente dal pianeta Shili. La specie mostra delle code sulla testa simili a quelle dei Twi'leks che, forse, indicano dei progenitori comuni. I Togruta sono inoltre caratterizzati dai “montral”, grandi proiezioni cave a forma di corna sulla cima delle loro teste che fanno sì che la specie riesca a localizzare ogni suo membro con l'eco.

Per proteggersi dai pericolosi predatori del loro mondo e per cacciare le proprie prede, i Togruta si riuniscono in tribù compatte. Infatti nella loro cultura l'individualismo è considerato come un sentimento anormale, nonostante sia anche una qualità necessaria dei loro capi.

Aspetto fisico

I Togruta hanno il colore della pelle che varia sui toni del color della ruggine: dal rosso all'arancio; i loro volti hanno delle parti bianche e le labbra sono grigiastre. Bande bianche adornano anche alcune parti del loro corpo, tra cui il petto, le gambe, la schiena, le braccia, i lekku (le code della testa) e i montral. La fantasia di queste bande cambia da individuo a individuo. Questi disegni bianchi e rossi sono un fenotipo vestigiale ereditato dalla capacità di mimetizzazione dei loro progenitori che li aiutava a nascondersi nel paesaggio circostante, specialmente tra l'erba turu che domina nelle boscaglie di Shili.

Le loro teste sviluppano due montral e tre (raramente quattro) code le cui bande sono più scure di quelle dei montral. I Togruta hanno la capacità di percepire la vicinanza o il movimento di oggetti fisici attorno a loro mediante i loro montral che rilevano lo spazio con gli ultrasuoni. I montral e il lekku posteriore dei piccoli Togruta non si sviluppano completamente fino all'adolescenza, quando i montral diventano ricurvi e il lekku posteriore cresce fino a raggiungere la lunghezza dei due anteriori. Come predatori, i Togruta hanno dei canini affilati che utilizzano per uccidere senza dolore i Thimiars, la loro preda principale, causando degli spasimi post-mortem. Questo fatto dà agli stranieri la falsa impressione che i Togruta siano velenosi. Comunque i Togruta non fanno nulla per chiarire questo malinteso, anzi, ne traggono vantaggio per intimidire con la loro presenza.

Cultura

I Togruta hanno un forte senso di unità e di intimità. Sul loro pianeta natale di Shili, essi si fidano l'uno dell'altro e vorrebbero unirsi tutti assieme per resistere contro gli enormi mostri che danno loro la caccia, come l'akul. Si dice che le creature di Shili attacchino più frequentemente in gruppi, ragione in più perché i Togruta lavorino assieme.

Mentre la maggior parte di Shili è ricoperta da boscaglie in cui i Togruta cacciano le loro prede erbivore, alcune zone sono costituite da vallate costellate di foreste in cui essi vivono in piccole comunità costruite con tettoie che li tengono appartati.

I Togruta sono famosi per non indossare calzature; credono che la terra sia spiritualmente connessa con loro per cui, indossando delle calzature, si taglierebbero fuori da questo legame. Nella tribù ci si aspetta che ogni Togruta offra il proprio contributo, in quanto il cibo ottenuto viene distribuito equamente. I Togruta sono conosciuti anche per la loro credenza secondo la quale chi non riesce a mantenere il passo debba essere lasciato a se stesso, in quanto ciò è il volere della natura. Altre specie senzienti trovano quest'usanza abbastanza inumana. Coloro che all'interno della tribù ricoprono il ruolo della guida trovano difficoltà a realizzare i loro obiettivi soddisfacenti a causa del rischio di passare per individualisti. Come i cacciatori i Togruta ostentano le pellicce e i denti delle loro prede come segni di orgoglio e di miglioramento. Ironicamente è considerato come grandissimo trofeo un dente di akul cacciato da un Togruta solitario. Questi denti sono spesso trasformati in gioielli come diademi o collane in cui sono incorporati anche metalli, pietre e perle trovate su Shili. Altri Togruta come Shaak Ti indossano con l'abbigliamento Jedi il loro tipico gonnellino Togruta. Il linguaggio che parlano, il Togruti, ha alcuni elementi del Galattico Standard.

Personalità

Sono un popolo tranquillo e silenzioso sebbene all'occorrenza sappiano essere dei veri guerrieri. La fedeltà alle loro credenze è leggendaria, tanto quanto la felicità di stare assieme in gruppi numerosi. Non deve dunque soprendere che i Togruta eccellano nel lavoro di squadra e nell'abilità di associarsi a culture diverse. Fino a un certo punto i Togruta provano avversione verso l'isolamento e si sforzano stringere amicizie all'interno della loro compagnia.

Storia

I Togruta furono individuati nel 25.000 BBY. Ad un certo punto della loro storia fondarono sul pianeta Kiros la più grande colonia pacifica. Tutti i Togruta possiedono una speciale affinità alla Forza, sebbene abbiano un numero di midi-chlorians leggermente inferiore alla norma. Si pensa che questa loro affinità sia dovuta alla percezione dello spazio accresciuta dai loro montral e dalla loro abilità come cacciatori. La loro coscienza della connessione spirituale con la terra e il loro grande legame con l'ambiente conferiscono loro un'abilità maggiore di percepire la Forza. Questa specie ha fornito membri all'Ordine Jedi praticamente fino dalla sua fondazione. La maggior parte dei Togruta presenti nell'Ordine Jedi sono femmine, nonostante i maschi non siano così sconosciuti.

I Togruta nella Galassia

Una delle prime Togruta conosciute nell'Ordine Jedi fu la Maestra Raana Tey, membro della congregazione Jedi che partecipò al Massacro Padawan di Taris durante le antiche Guerre Mandaloriane.

Durante le Guerre dei Cloni una delle Togruta più conosciute fu Shaak Ti, un membro dell'Alto Consiglio Jedi che partecipò a molte battaglie durante le Guerre; fu una delle poche superstiti della Battaglia di Geonosis e aiutò Anakin Skywalker, Obi-Wan Kenobi e Padmé Amidala a salvarsi dall'esecuzione. Shaak Ti protesse anche il Cancelliere Palpatine sebbene non fu in grado di prenvenirne la cattura da parte del Generale Grievous. Ti sopravvisse all'Ordine 66 e fuggì in esilio su Felucia dove istruì la sua apprendista Maris Brood, ma fu uccisa dall'apprendista Sith Galen Marek. Un'altra Jedi Togruta al tempo delle Guerre dei Cloni fu Ahsoka Tano, l'allieva Padawan di Anakin Skywalker.

Altri allievi Padawan Togruta durante le Guerre dei Cloni furono Ashla, membro del Clan dell'Orso istruito da Yoda, Deran Nulual, un Padawan che sopravvisse all'inizio dell'applicazione dell'Ordine 66 e Codi Ty, un Togruta che salvò un certo numero di Iniziati dal Generale Grievous, sebbene fu espulso dall'Ordine perché cercava vendetta.

I documenti indicano che non ci siano Togruta conosciuti nel Nuovo Ordine Jedi, nonostante almeno un Iniziato sopravvisse, insieme con Asaak Dan, un Jedi Togruta, al massacro di Ossus.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso