FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

TOR logo Questo articolo fa parte del Progetto The Old Republic.

Creando le pagine del progetto aiuterai a migliorare Javapedia.

Eras-legends30px-Era-vreArticoloCompleto30px-Buoni

Nem'ro
Suudaa Nem'ro
Info biografiche
Pianeta madre

Nal Hutta

Nato/a

4241 BBY

Morto/a

3641 BBY

Descrizione fisica
Specie

Hutt

Sesso

Ermafrodita (personalità maschile)

Colore occhi

1 rosso 1 Bianco

Colore pelle

Verde e marrone chiaro

Info cronologiche e politiche
Era/e

Era della Vecchia Repubblica

Affiliazione/i

Suudaa Nem'ro era un signore del crimine Hutt che visse durante la Grande Guerra Galattica e la successiva Guerra Fredda. Spesso era semplicemente chiamato con il suo CuirvasNem'ro. Nei decenni prima del suo successo era leader di una gang di Jiguuna ma grazie alla sua astuzia e alla sua spietatezza divenne padrone assoluto della città. Faceva parte del Kajidic Nem'ro.

Biografia

Vita su Nal Hutta

Nei decenni prima del suo successo Nem'ro era leader di una importante gang di Jiguuna, una città di Nal Hutta. Era molto ambizioso e grazie alla sua astuzia e alla sua spietatezza divenne padrone assoluto di Jiguuna. Le sue imprese includevano l'estrazione del Gas Shvash fino al traffico di armi. Lungo il suo percorso si fece numerosi nemici tra cui Voontara Fa'athra, "Huttsbane" e pure il Sole Nero.

Durante la Guerra Fredda la sua rivalità con Fa'athra si fece così accesa che questo mandò a Jiguuna le sue forze per danneggiare Nem'ro e i suoi affari.

Alleanza con l'Impero Sith

Come la maggior parte degli Hutt, dopo che Nem'ro raggiunse l'apice del suo successo egli si concentrò di più sul cibo e sul far baldoria nel suo palazzo, lasciando pian piano i suoi affari ai suoi subalterni. I suoi più fedeli collaboratori furono i tenenti Karrels Javis e Toth'lazhen, Kaliyo Djannis e il leader della sua gang, Rex Geer.

Le sue operazioni non restarono inosservate durante la guerra, tanto che l'Impero Sith cercò la sua alleanza puntando ai suoi pozzi di gas. Così il capo delle spie imperiali, conosciuto come "Keeper" mandò su Nal Hutta un suo agente, Cipher Nine affinchè ottenesse la lealtà di Nem'ro. Così la spia spacciandosì per un pirata conosciuto come "Red Blade", svolse alcuni incarichi per conto del Hutt riuscendo a guadagnarsi la sua fiducia. 

Dopo che si seppe che la Repubblica Galattica aveva aiutato Fa'athra nell'uccisione di Karrel Javis e dei suoi uomini, e mostrato l'ologramma che provava ciò, Nem'ro decise di allearsi definitivamente con l'Impero Sith.

Grande Caccia

Nem'ro inoltre sponsorizzò per la Grande Caccia un giovane cacciatore di taglie, pupillo di Braden. Questo riceverà la sponsorizazzione dopo aver compiuto numerose missioni e aver ucciso Rarsk nel Palazzo di Fa'athra. Successivamente questo cacciatore vincerà la Grande Caccia, diventato il Gran Campione della Grande Caccia.

Assassinio

Nem'ro poi scoprirà di essere affetto da una grave malattia. Riuscirà a guarirlo solo il dottor Archiban Kimble. Infine Nem'ro verrà ucciso da Skadge, un Houk scappato dal pianeta Belsavis.

Dietro le quinte

Nem'ro fu menzionato in un diario di sviluppo di The Old Republic della BioWare.

Comparse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale