FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-legends30px-Era-rib

Super Trasporto XI
Super Trasporto XI
Informazioni di produzione
Costruttore

Cantieri Navali Kuat

Classe

Nave Container

Costo
  • 35 milioni di crediti (nuovo)
  • 17 milioni di crediti (utilizzato)
Specifiche tecniche
Lunghezza

840 metri

Iperguida
  • Classe 3
  • Classe 20 (riserva)
Equipaggio

100

Equipaggio minimo

50

Capacità di carico

25 milioni di tonnellate

Autonomia

500 giorni

Usi
Ruolo/i

Super container

Era/e

Era della Ribellione

Affiliazione/i

Impero Galattico

Il Super Trasporto XI era una Nave Container enorme costruita dai Cantieri Navali Kuat.

Caratteristiche

Le loro stive cavernose potevano contenere 40.000 container standardizzati per un totale di 10 milioni di metri cubi o 25 milioni di tonnellate di carico. Con le paratie rimosse nella stiva potevano facilmente contenere tre corvette CR90. Questa grande capacità, equivalente a centinaia di migliaia di mercantili leggeri, rese il Super Trasporto XI un mezzo altamente economico per trasportare carichi nonostante la sua velocità lenta.

Storia

Come tutte le altre navi gigantesche erano lenti, disarmati e perfino non protetti da scudi, per cui erano adatti solo per percorrere le rotte iperspaziali più sicure e richiedevano una consistente scorta per la protezione da parte dei pirati.

A causa delle sue enormi stive di carico, un Super Trasporto XI poteva essere riconvertito in un vettore, esattamente quello che fece il tenente imperiale Lon Donell, quando, diverso tempo dopo la Battaglia di Endor, assunse pienamente il comando dell'Interdictor Detainer, del quale era stato primo ufficiale, e intraprese la carriera del pirata imperiale attaccando per lo più astronavi della Nuova Repubblica e catturandone una buona quantità. Nella sua flotta personale era compreso anche un Super Trasporto XI.

Comparse

Fonti