Fandom

Javapedia

Skakoano

4 105pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

{{{nome}}}
Classificazione biologica
Caratteristiche fisiche
Caratteristiche socio-culturali


Gli Skakoani sono una specie senziente originaria del pianeta Skako.

Biologia

Su Skako l'atmosfera è estremamente densa, così che gli Skakoani si sono abituati a vivere sotto pressioni elevate. Ciò comporta il fatto che in ambienti a bassa pressione si decomprimerebbero e morirebbero. Pertanto, i pochi Skakoani ad aver abbandonato Skako indossano speciali tute protettive. Sono pochi i non Skakoani che hanno potuto osservare un esemplare di questa specie senza tuta; in ogni caso dicono di aver visto qualcosa di smile ad un Umano con un colorito più pallido.

Storia

Wat Tambor senza maschera.jpg

Wat Tambor senza la sua maschera di compressione.

Gli Skakoani erano relativamente sconosciuti nella galassia, se non per il fatto che controllavano la Tecno Unione. Parlavano lo Skakoverbale,[1] e svilupparono una propria religione[2]. Inoltre, erano famosi per la loro competenza con la micro-elettronica nel cui campo erano ritenuti abbastanza evoluti.

Dopo le Guerre dei Cloni, il loro coinvolgimento nella Confederazione dei Sistemi Indipendenti portò l'Umanocentrico Impero Galattico a perseguitarli. Molti di essi si ritirarono sul loro pianeta natale, che rimase in isolamento anche dopo la Battaglia di Endor. Tutto ciò indusse molti a credere che la specie Skakoana fosse diventata xenofoba dopo l'esperienza avuta con l'Impero Galattico.

Wat Tambor, Capofabbrica della Tecno Unione durante le Guerre dei Cloni, era uno Skakoano.[3]

Apparizioni

Fonti

Note e riferimenti

  1. Errore nella funzione Cite: Marcatore <ref> non valido; non è stato indicato alcun testo per il marcatore UAA
  2. Wat Tambor and the Quest for the Sacred Eye of the Albino Cyclops
  3. Errore nella funzione Cite: Marcatore <ref> non valido; non è stato indicato alcun testo per il marcatore db
Altre lingue

Inoltre su Fandom

Wiki a caso