FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-legendsArticoloCompleto

Sebaddon
Sebaddon
Astrografia
Regione

Orlo Mediano

Settore

Sottosettore Freestanding

Sistema

Sistema Sebaddon

Lune

1

Coordinate

Q-11

Informazioni fisiche
Gravità

Minore di quella standard

Terreno principale
  • Vulcani
  • Lava

Sebaddon era un pianeta situato nell'omonimo Sistema stellare nell'Orlo Mediano. Si trovava vicino ad un buco nero.

Geografia

Un pianeta con una forte attività tettonica, Sebaddon aveva un'atmosfera densa piena di nubi e con forti precipitazioni. I colori della superficie andavano dal grigio al rosso. Era coperto completamente da lava e non presentava alcuno specchio d'acqua.

Storia

Intorno al periodo della Guerra Fredda, Lema Xandret si rifugiò sul pianeta dopo che l'Impero Sith prese sua figlia, Eldon Ax, per farla diventare un Sith. Qui Lema clonò sua figlia e creò gli Hex, potenti droidi costruiti per difendere Lema a tutti i costi.

Quando l'Impero Sith e la Repubblica Galattica scoprirono la Sebaddon e la forza distruttiva degli Hex, le due forze si allearono per distruggere gli Hex. La missione ebbe successo quando il clone di Cinzia morì, lasciando i droidi senza un obbiettivo. La vera Cinzia - diventata un Sith di nome Eldon Ax - prese il comando degli Hex e ordinò a loro di attaccare Darth Chratis prima di consentire a loro di auto-distruggersi. Dopo di che le truppe repubblicane cercarono di prendere i metalli rari di Sebaddon, ma a causa dell'attacco delle truppe imperiali, essi riuscirono a prendere solo una minima parte. Alla fine l'orbita di Sebaddon fu lasciata da entrambi gli schieramenti proprio quando il pianeta stava iniziando la spirale verso il vicino buco nero.

Dietro le quinte

Nel 3650 BBY Sebaddon fu classificato come parte delle Regioni Ignote.

Comparse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale