FANDOM


Avviso-stop Questa pagina va revisionata nella sintassi e/o nei contenuti! Modificandola, aiuterai la wiki.
Lord Scourge
Scourge
Info biografiche
Pianeta madre

Nathema

Descrizione fisica
Specie

Sith

Sesso

Maschio

Colore capelli

Nessuno

Colore occhi

Rossi

Colore pelle

Rossa

Cybernetica

Vari innesti cibernetici e biochimici

Info cronologiche e politiche
Era/e

Era della Vecchia Repubblica

Affiliazione/i

Impero Sith

Maestri

Darth Revan

Scourge fu un Sith purosangue maschio che servì come Signore dei Sith del riformato Impero Sith e in seguito come Ira dell'Imperatore, assassino personale dell'Imperatore Sith, prima che si alleasse con l'Eroe di Tython per evitare che l'Imperatore sterminasse tutta la vita della Galassia.

Biografia

Nato svariati decenni prima della Guerra Civile Jedi tra la Repubblica Galattica e l'Impero Sith sotto il Signore dei Sith Darth Revan, Scourge eccelse durante gli anni dell'Accademia Sith sulla capitale Imperiale Dromund Kaas. Dopo due anni di servizio nelle zone più esterne dell'Impero, Scourge fu richiamato a Dromund Kaas per scoprire il responsabile dei recenti attentati ai danni di Darth Nyriss del Consiglio Oscuro.

Scourge si mosse tra intrighi politici e nemici alla ricerca della verità e dopo essersi convinto della versione secondo cui il responsabile fu il collega di Nyriss, il Consigliere Oscuro Darth Xedrix, uccise Xedrix, per poi scoprire che Nyriss lo aveva manipolato e che era tutto una prova della sua lealtà. Nyriss gli rivelò l'esistenza di una cospirazione ai danni dell'Imperatore mostrando al giovane sith come l'Imperatore stava estirpando la Forza dal suo pianeta natale, Nathema, uccidendo innocenti per diventare immortale. Convintosi del fatto che l'Imperatore andava fermato, Scourge si alleò con il Maestro Jedi Revan e Meetra Surik pianificando un confronto con l'Imperatore; quando però vide nel futuro che un altro Jedi era destinato a distruggere l'Imperatore, il sith abbandonò i suoi alleati e pensò alla sua sola sopravvivenza.

Reso immortale e nominato Ira dell'Imperatore, Scourge servì fedelmente l'Imperatore per oltre tre secoli, uccidendo i suoi nemici e portando avanti il suo volere, almeno fino all'inizio della Guerra Galattica che scoppiò tra l'Impero e la Repubblica, quando Scourge si imbatté nell'Eroe di Tython, lo Jedi della sua premonizione, e ritornò al suo piano di aiutare lo Jedi.

Scourge vide l'Eroe obbligato a diventare servo dell'Imperatore allorché una squadra d'assalto Jedi fallì la cattura del regnante, ma quando l'Eroe riuscì a liberarsi, Scourge tradì il Sith per aiutare lo Jedi a fuggire. Dopo aver promesso lealtà all'Eroe, Scourge aiutò lui e il gruppo di Jedi a rovinare il piano dell'Imperatore di ripetere il Rituale che aveva usato per devastare Nathema ma allargandola a tutta la Galassia. Con l'aiuto di Scourge, l'Eroe sconfisse i soldati dell'Imperatore e quest'ultimo in un duello finale, mentre Scourge ottenne la Croce di Gloria per il ruolo che aveva avuto nel fermare i piani dell'Imperatore.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale