Fandom

Javapedia

Ryloth

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Ryloth1.jpg
Ryloth
Astrografia
Regione

Territori dell'Orlo Esterno

Settore

Settore di Gaulus

Sistema

Sistema di Ryloth

Soli

1

Lune

5

Posizione orbitale

Seconda

Coordinate

R-17

Informazioni fisiche
Classe

Terrestre

Diametro

10600 km

Atmosfera

Favorevole alla vita

Clima

Vario:*Subartico

  • Temperato
  • Arido
Gravità

Standard

Terreno principale
  • Montagne
  • Valli
  • Deserto
  • Tundra
  • Vette innevate
  • Foreste
  • Pianure
Specchi d'acqua

Fiumi sotterranei

Politica
Specie native
Specie immigrate
Governo

Meritocrazia feudale

Popolazione

1,5 miliardi

  • 76% Twi'lek
  • 24% Altri
Città maggiori
Affiliazioni

Repubblica Galattica

Ryloth, anche conosciuto come Twi'lek o Twi'lek Prime, è il pianeta natale della specie Twi'lek. Situato nell'ominimo sistema è prevalentemente roccioso, con alte montagne le cui cime sono celate dalle nebbie. Un emisfero è in perenne oscurità, mentre l'altra parte è sempre illuminata dal sole. Gli esseri viventi, tra cui i Twi'lek, vivono in catacombe sotterranee. È un mondo caratterizzato da un livello tecnologico antiquato. Mission Vao vi nasce nel 3.970 BBY.

Storia

Ryloth venne scoperto nel 10.000 BBY da alcuni esploratori repubblicani.

Fin dall'inizio della crisi Separatista, Ryloth manifestò l'intenzione di restare neutrale al conflitto, pur restando leale alla Repubblica Galattica Durante le Guerre dei Cloni il pianeta venne invaso dalla Tecno Unione, guidata da Wat Tambor. La città di Resdin venne duramente colpita per dare un chiaro messaggio e, una volta giunta la notizia, la capitale Lessau si arrese senza sparare un colpo. Poco dopo l'invasione, Bail Organa e Jar Jar Binks ottennero l'aiuto del re Katuunko di Toydaria per inviare rifornimenti medici e provviste mentre il Consiglio Jedi mandò Ima-Gun Di con un piccolo numero di cloni ad aiutare il movimento di resistenza di Cham Syndulla. I Separatisti risposero disponendo un blocco navale di navi della Federazione dei Mercanti nell'orbita del pianeta per affamare la popolazione e bloccare qualsiasi tentativo di atterraggio della Repubblica. Con un'eroica azione, il blocco navale venne sfondato dalla 501esima Legione guidata da Anakin Skywalker e Ahsoka Tano, permettendo ai cloni guidati da Obi-Wan Kenobi e Mace Windu di atterrare e liberare il pianeta. Molti villaggi civili vennero bombardati sistematicamente dai Separatisti. Dopo uno scontro con Kul Teska, Windu riuscì ad arrestare nientemeno che Tambor, mentre Skywalker e Ahsoka impedirono il bombardamento della capitale, ordinato da Dooku per ottenere una vittoria politica. Durante tale periodo, i Separatisti costruirono una prigione dove venne trattenuto Cad Bane. Bane pretese la sua liberazione in cambio di informazioni sulla griglia difensiva Separatista di Juma 9. Per la sua liberazione fu inviata la Senatrice Padmé Amidala scortata da Kit Fisto. Nonostante la resa dei Separatisti, le unità droidi non erano programmate per arrendersi e si fortificarono nella città di Resdin. Skywalker e la sua Padawan guidarono una campagna per distruggere ogni singolo droide rimasto. Qui scoprirono che Cad Bane aveva recuperato un'arma gravitonica dei Separatisti. Quest'arma, nonostante fosse protetta da Anakin Skywalker, Ahsoka Tano, dal Capitano Rex e dal Sergente Boomer, venne rubata da Kul Teska mentre Bane riuscì a scappare diretto a Behpour.

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso