Fandom

Javapedia

Ruusan

4 105pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

{{{nome}}}

Ruusan è un pianeta dell'Orlo Mediano famoso per la campagna di Ruusan, l'ultima resistenza della Fratellanza dell'Oscurità di Lord Kaan. Il pianeta prestò il suo nome alle Riforme di Ruusan, messe in atto dopo la battaglia.

Descrizione

Ruusan canyon.jpg

Un canyon su Ruusan.

Inizialmente colonizzato dalla Gilda Mineraria come parte dell'onda di espansione nel Settore Teraab, Ruusan era in origine un mondo temperato e gradevole, abitato da Ruusaniani, Umani, e da una strana razza senziente nota come Bouncer. Era una delle migliori fonti di cristalli per spade laser per la Repubblica Galattica, e la sua perdita costrinse l'Ordine Jedi ad affidarsi ai cristalli blu e verdi provenienti da Ilum. Era l'unica fonte del cristallo Ruusan.

TreSorelle.png

Le Tre Sorelle, le tre lune di Ruusan

Ruusan ha tre lune, chiamate dai locali le "Tre Sorelle". Alcuni contrabbandieri affermarono che su almeno una delle tre lune vi siano le rovine di un'antica civiltà.

Storia

Ruusan surface.jpg

La superficie di Ruusan.

Ruusan fu il sito di sette battaglie tra la Fratellanza dell'Oscurità dei Sith e l'Esercito della Luce dei Jedi. Durante l'ultima battaglia di Ruusan (1000 BBY) tra gli Jedi di Lord Hoth ed i Sith di Lord Kaan, gran parte della superficie del pianeta, incluse diverse città, venne distrutta.

Dopo la fine della battaglia, un Cavaliere Jedi di nome Johun Othone eresse un grande monumento in memoria dei cento guerrieri caduti, chiamato "la Valle degli Jedi", situato nel luogo in cui in origine giaceva Olmondo.

Yoda-like Ruusan.jpg

La Valle degli Jedi.

Nonostante ciò, questo mondo venne rapidamente dimenticato, con la Repubblica che si rivolse verso l'interno. Isolamento ed incroci tra gli abitanti produssero una popolazione quasi-Umana che divenne nota come Ruusaniani. Nebulose mobili all'interno della fabbrica stellare del sistema Teraab presto cancellarono le rotte iperspaziali per Ruusan, rendendolo inaccessibile per l'intera galassia. Durante le Guerre dei Cloni, una delle lune di Ruusan venne conquistata dalla Confederazione dei Sistemi Indipendenti per costruirvi una stazione di ascolto chiamata Skytop, nota anche come stazione celeste. Una volta distrutta per mano della 501esima Legione, guidata da Anakin Skywalker e Ahsoka Tano, le forze repubblicane abbandonarono nuovamente il sistema. Al tempo dell'Impero Galattico Ruusan era quasi completamente dimenticato.

Riscoperto dal contrabbandiere Jerg nell'11 BBY, il pianeta iniziò ad essere usato da viaggiatori spaziali e mercanti indipendenti come base per le loro operazioni. Un decennio dopo, rifugiati Ribelli da Sulon si stabilirono sul pianeta, seguendo Jerg e Morgan Katarn.

L'isolamento del pianeta ebbe fine poco dopo la Battaglia di Endor. Lo Jedi Oscuro Jerec, informato sulla posizione della Valle degli Jedi, si recò sul pianeta con l'intento di impossessarsi del potere della Valle. Lo Jedi Kyle Katarn, con l'aiuto dello spirito di Qu Rahn, riuscì a fermare Jerec, uccidendo lo Jedi Oscuro sotto il monumento eretto da Othone secoli prima.

Apparizioni

Fonti

Note e riferimenti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso