FANDOM


250px-Hadiya Star Wars Dawn of the Jedi 1
Hadiya
Info biografiche
Pianeta madre

Shikaakwa

Nato/a

Shikaakwa

Morto/a

Tython, 25.805 BBY

Descrizione fisica
Specie

Twi'lek

Sesso

Femmina

Colore occhi

Rossi

Info cronologiche e politiche
Era/e

Era Pre-Repubblicana

"I Je'daii dicono "Non c'è ignoranza; c'è la conoscenza". Ma essi sono ignoranti di fronte alle vostre vite, alle vostre battaglie ed è la loro superiorità ad accecarli. Essi dicono "Non c'è paura; c'è il potere". Infatti essi si compiacciono nel loro potere. E con esso vogliono impaurmi."
―Hadiya
  

Hadiya, la Regina Dispotica, era una donna Twi'lek che unì i Baroni Criminali del suo pianeta, Shikaakwa, per conquistarlo ed assaltare il resto del Sistema di Tython. Quando ella fu sfidata dall'Ordine Je'daii nell'anno 25.805 BBY, Hadiya portò il suo Esercito Dispotico su Tython per iniziare di fatto la Guerra della Despota. La regina despota sfidò moltissimi Je'daii durante la battaglia, cadendo solamente per mano di Daegen Lok al Tempio di Kaleth, cosa che portò di fatto la Guerra della Despota alla fine.

Biografia

"Orgogliosa, ella non voleva sottomettersi ai Je'daii o ai Sensibili alla Forza. Il suo unico intento era quello di primeggiare. Così iniziò la Guerra della Despota."
―Ketu
  

Una donna Twi'lek, Hadiya salì al potere sul pianeta Shikaakwa nel Sistema di Tython. Ella iniziò con l'unire i Nove Casati di Shikaakwa, soggiogandone i Baroni Criminali con l'aiuto del suo braccio destro Bakko, l'Iktotchi Ka'un Damm, ed il suo fidato Devaroniano Shri-Lan, oltre ad un Umano, Gav Vannar. Altri come il Capo del Clan Ryo che decisero di rifiutare di seguirla, invece, furono uccisi da Hadiya ed il suo figlio più grande.

Una volta conquistato Shikaakwa, Hadiya mosse i propri eserciti sugli altri pianeti del sistema, conquistandoli ed assumendo così il titolo di Regina Dispotica. Orgogliosa, ella si rifiutò di inginocchiarsi di fronte al controllo dell'Ordine Je'daii, portandola a cominciare la Guerra della Despota nel 25.805 BBY al fine di conquistare l'intero sistema. Le forze di Hadiya, l'Esercito Dispotico, invasero la patria dei Je'daii, Tython, ed Hadiya assassinò moltissimi iniziati all'Ordine durante la battaglia del Tempio di Kaleth. Qui ella, però, trovò la sua morte, giustiziata dal Je'daii Daegen Lok. La Regina Dispotica fu allora rimpiazzata, ma semplicemente da un debole Kral, o Supremo, il quale fu facilmente manipolato dai capi dai nove casati negli anni successivi alla Guerra della Despota.

Dietro le Quinte

Menzionata inizialmente in Star Wars: Dawn of the Jedi 0, Hadiya apparì per la prima volta in maniera importante in Star Wars: Dawn of the Jedi: Force Storm, Part 1, venendo poi nominata in moltissimi capitoli della serie Dawn of the Jedi.

Apparizioni

Fonti

Altre lingue

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale