Fandom

Javapedia

Raid su Rakata Prime

4 156pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi
Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

TOR logo.png Questo articolo fa parte del Progetto The Old Republic.

Creando le pagine del progetto aiuterai a migliorare Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Vecchia Repubblica.

Prima

Missione su Manaan

Dopo

Battaglia di Rishi

Raid su Rakata Prime
Tempio degli Antichi distrutto.png
Data

3640 BBY

Luogo

Lehon

Esiti
Combattenti

Ordine di Revan

Comandanti

Theron Shan

Forze
Vittime

Nessuna

Pesanti

Un raid su Rakata Prime (altro nome di Lehon) fu intrapreso dagli alleati di Theron Shan e Lana Beniko dopo le ultime scoperte fatte su Manaan[1].

Il Signore dei Sith Lana Beniko e l'Agente del SIS repubblicano Theron Shan erano sulle tracce dei loro rispettivi superiori, Darth Arkous e Rian Darok. I due avevano scoperto che Arkous e Darok, su Manaan, erano riusciti a convincere uno scienziato Selkath, Gorima, a studiare un modo per impiantare delle parti cibernetiche nei soldati per ricreare un Esercito Infinito usando pezzi recuperati dalla Star Forge. Fu allora preparato un nuovo team per una spedizione, per distruggere le fattorie e per provare anche a far uscire allo scoperto i due cospiratori.

La squadra si scontrò con numerose truppe Rakata, fino ad arrivare a combattere Rehkta e il suo ammaestrato rancor. I due furono sconfitti, e il team proseguì nella giungla del pianeta, superando piccoli specchi d'acqua e continuando a combattere contro imboscate e attacchi dei Rakata. Gli eroi dovettero quindi, per iniziare la distruzione dell'Esercito Infinito, distruggere delle casse di rifornimenti, sorvegliate da truppe d'élite. Dopo ciò, si scontrarono col comandante Rand, che aveva al suo servizio una piccola legione di cyborg Rakata, che assaltavano gli eroi a ondate.

La squadra superò anche questo ostacolo, e proseguì entrando nel Tempio degli Antichi, dove si nascondevano Darok e Arkous. I cospiratori si scontrarono con il team, e gli eroi ne uscirono vincitori, anche grazie all'aiuto di Jakarro durante il combattimento. Ma quando la squadra contattò Shan e Beniko tramite una console, il vero nemico si rivelò loro a borod di una dreadnaught imperiale: Revan, il quale stava preparando un esercito per diventare il padrone della galassia. L'astronave aprì il fuoco contro il Tempio, e la squadra si ritirò: una taglia fu posta sulla testa di ognuno dei componenti e dei loro aiutanti, venendo accusati di aver ucciso Darok e Arkous, che godevano ancora di fama e prestigio nelle rispettive fazioni.[2]

Dietro le quinte

Il raid su Rakata Prime compare nel Tactical Flashpoint del mmorpg Star Wars: The Old Republic "Legacy of the Rakata".

Comparse

Note

  1. SWTOR mini.png Star Wars: The Old Republic—[TACTICAL] Flashpoint: "Depths of Manaan"
  2. SWTOR mini.png Star Wars: The Old Republic—[TACTICAL] Flashpoint: "Legacy of the Rakata"
Forged Alliances
Personaggi

Lana Beniko · C2-D4 · Jakarro · Theron Shan
Darth Arkous · Colonnello Darok

Parte I: Impero

Assault on Tython: Imos · Dentiri · Traless
Korriban Incursion: Riilna · R-9XR · Jensyn

Parte I: Repubblica

Assault on Tython: Travik · Kreshin · Goh
Korriban Incursion: Renning · I5-T1 · Soverous

Parte II

Depths of Manaan: Sairisi · Ortuno · Stivastin

Parte III

Legacy of the Rakata: Rehkta · Rand · Arkous & Darok

Articoli correlati

Manaan · Rakata · Rakata Prime · Revan · Esercito di Revan

  [Sorgente]

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso