FANDOM


Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Vecchia Repubblica.Questo è un articolo completo.Questo è un buon articolo della Jawapedia.

Raid contro i Devastatori
Sparky fight.jpg
Conflitto

Battaglia di Rishi

Data

3640 BBY

Luogo

Rishi

Esiti

Morte di Coratanni e di Ruugar, oltre a molti dei Devastatori

Combattenti

Devastatori

Comandanti
Forze
  • Eroi repubblicani e imperiali
Vittime

Nessuna

Pesanti

Nel 3640 BBY la Repubblica Galattica e l'Impero Sith organizzarono un raid contro i Devastatori (o contro i Ravagers), un gruppo di pirati che aveva una base nei bassifondi di Raider's Cove, cittadina e covo di pirati su Rishi. Il loro obiettivo era ottenere che i Devastatori lavorassero per loro come corsari grazie al desiderio di vendetta di Ruugar, capitano della ciurma tradito da Coratanni, che ne aveva preso il posto. Pur di riottenere il comando sui suoi pirati, Ruugar era disposto a offrire i suoi servigi a Repubblica o Impero, e così fu organizzato un gruppo di eroi che uccise Coratanni per restituire i pirati al legittimo Capitano. Ma Ruugar tradì imperiali e repubblicani attaccandoli, e così fu sconfitto dal gruppo di eroi e affondò con la propria nave, portata in orbita durante il raid.

Storia

Nel 3640 BBY, durante le loro operazioni in incognito su Rishi, Repubblica e Impero vennero contattati nei bassifondi di Raider's Cove da un cyborg di nome Ruugar, il quale affermava di essere un ex-pirata e di aver capitanato la ciurma dei Devastatori. Ruugar era però stato tradito da uno dei suoi pirati, Coratanni, che ne aveva preso il posto, cacciandolo. Pur di ottenere di nuovo il comando sui suoi uomini, il cyborg si dichiarò disposto a lavorare come corsaro per Impero o Repubblica. Pensando alla ricompensa vantaggiosa, e vedendo un'occasione di liberarsi di una delle tante bande di pirati che imperversavano per la galassia, le due fazioni decisero di aiutare Ruugar ed entrarono così nel covo per arrivare ad uccidere Coratanni.

Gli eroi dovettero inizialmente superare Sparky, un exoboar di stazza mastodontica, che faceva da guardia all'entrata del covo su Rishi dei Devastatori. Sparky era inoltre aiutato da altre bestie che insieme cercarono di sconfiggere il gruppo ma fallirono. In questo modo gli eroi entrarono nel covo e si fecero strada tra i gruppi di pirati agguerriti fino a trovare il Timoniere Bulo, il quale faceva la guardia alle scorte di liquore della ciurma. Grazie a questo fatto, Bulo fu aiutato nel combattimento dagli infuriati e assetati pirati che lottarono fino alla morte per il loro liquore. Dopo lo scontro, che fu a favore degli eroi, questi procedettero ancora nella struttura esterna del covo, fino ad arrivare alla loro nave attraccata.

A bordo, dopo aver sconfitto altre guardie, il gruppo arrivò a combattere Torque un Wookiee esperto di astromeccanica che tentò disperatamente di distruggere le console di controllo della nave per affondare insieme agli invasori. Gli eroi riuscirono comunque a sconfiggerlo prima del tragico evento e proseguirono oltre, trovandosi di fronte a un gigantesco droide da guerra, chiamato Blaster, situato sul ponte della nave, a pochi passi dal vuoto. Blaster cercò di cacciare gli invasori con raffiche di missili e bombardamenti, e venne anche aiutato da Master, il droide astromeccanico che lo controllava. Alla fine, vennero entrambi distrutti, anche se gli eroi rischiarono di precipitare giù dall'astronave.

Dopo questo scontro, il gruppo raggiunse un altro punto della nave, dove probabilmente si trovava il Capitano. E infatti, dopo altre lotte con pirati di ogni tipo, gli eroi giunsero di fronte a Coratanni e al suo cucciolo, Pearl. I due, legati da un profondo rapporto, provarono a sconfiggere i nemici ma senza successo. Quando Coratanni stava per venire uccisa, riuscì comunque a mettersi in salvo con un guscio di salvataggio, e gli eroi la seguirono, atterrando sempre nella nave, in un altro ponte di comando, dove trovarono Ruugar. Il Capitano li affrontò cercando di liberarsi così del debito e della promessa di lavorare per Impero o Repubblica, ma fu sconfitto anche lui nella nave in fase di distruzione. Gli eroi fuggirono via e atterrarono su Rishi, in un isolotto da cui assistettero all'astronave che precipitava. Alla fine, l'unico risultato ottenuto era stata la sconfitta dei Devastatori, ma non la loro fedeltà.

Dietro le quinte

Il raid contro i Devastatori compare nell'Operation dell'mmorpg Star Wars: The Old Republic "The Ravagers" (nome inglese per i Devastatori), introdotta nell'espansione Shadow of Revan (Game Update 3.0).

Comparse

Shadow of Revan
Flashpoint

Tactical: "Blood Hunt" · "Battle of Rishi"
Hard Mode: Tython · Korriban · Manaan · Rakata

The Ravagers

Raid contro i Devastatori: Sparky · Bulo · Torque · Master & Blaster
Coratanni & Pearl

Temple of Sacrifice

Tempio del Sacrificio: Malaphar · Squadrone Sword · L'Underlurker · Comandanti Revanite
Revan

Articoli correlati

Rishi · Raider's Cove · Nova Blades · Devastatori · Pearl's Girl · Ruugar · Yavin 4 · Battaglia di Yavin 4 · Esercito di Revan

  [Sorgente]

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale