Fandom

Javapedia

Raid al deposito d'armi dei Predoni Flesh

4 146pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi
TOR logo.png Questo articolo fa parte del Progetto The Old Republic.

Creando le pagine del progetto aiuterai a migliorare Javapedia.


Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Vecchia Repubblica.Questo è un articolo completo.

Prima

Duello nella Grotta Gnarls

Durante

Attacco al villaggio Kalikori

Dopo

Schermaglia all'antico santuario

Raid al deposito d'armi dei Predoni Flesh
DepositoFlesh.jpg
Conflitto

Rivolta dei Predoni Flesh

Data

3643 BBY

Luogo

Cavità Superiori dello Gnarls, Tython

Esiti
Combattenti
Comandanti

Apprendista di Orgus Din

Un signore della guerra

Forze

1 Padawan

Vittime

Nessuna

Tutti

Durante la Guerra Fredda, su Tython, i nativi Flesh iniziarono iimprovvisamente ad attaccare l'Ordine Jedi e gli abitanti del Villaggio Kalikori. Nel 3643 BBY, nel tentativo di sedare la rivolta, l'apprendista del Maestro Jedi Orgus Din, fece irruzione in un deposito d'armi situato nelle Cavità Superiori della regione nota come Gnarls. Dopo aver sconfitto alcuni Flesh e un signore della guerra, l'apprendista recuperò le armi dei nativi e un vecchio droide astromeccanico, T7-O1. Ritornato al Villaggio Kalikori, l'apprendista diede poi le armi a Ranna Tao'Ven, la Matriarca del villaggio, dando così la possibilità ai Pellegrini di difendersi.

Preludio

Nel 3643 BBY,dopo aver sconfitto il Jedi Oscuro Callef, un apprendista divenne Padawan del Maestro Orgus Din. Quando il Consiglio decise d indagare su Callef e la recente rivolta dei nativi, Orgus Din ordinò al Padavwan di recarsi al Villaggio Kalikori, un insediamento illegale costruito dai Pellegrini, per scoprire se gli abitanti sapessero qualcosa sui nativi. Lì il Padawan incontrò la Matriarca Sumari, il capo del villaggio, la quale disse che anche nella loro zona erano aumentate le attività dei Flesh. Quando la matriarca fu costretta a ritirarsi per colpa della malattia che la attanagliava, sua figlia Ranna Tao'Ven e il Capo Scout Moorint subentrarono nella conversazione

Il raid

Questa sezione dell'articolo presume che il giocatore scelga solo opzioni "lato chiaro" nel corso del gioco. Versioni alternative verranno annotate nella sezione "Dietro le quinte". Nota: Gli eventi in questa sezione potrebbero non essere confermati come canonici.

Gli esploratori di Moorint avevano localizzato un deposito di armi dei Predoni Flesh nelle Cavità Superiori. Così il Capo Scout chiese all'apprendista di distruggere le armi in modo tale da penalizzarli. Ranna invece consigliò di recuperare le armi e di portarle al villaggio in modo tale che i Pellegrini le potessero usare.

Così il Padawan si diresse verso lo Gnarls ed entrò nel sistema di tunnel chamato "Cavità Superiore". Dopo aver sconfitto con solo la Vibrolama ben nove Predoni Flesh ed un Gatto Manka, l'apprendista si ritrovò faccia a faccia con un signore della guerra. Nonostante le dimensioni e la forza bruta del Predone, l'apprendista riuscì ad ucciderlo e ottenne la chiave d'accesso al deposito d'armi.

All'interno l'apprendista recuperò molti blaster e munizioni. Inoltre egli trovò un droide astromeccanico, T7-O1, che stava lavorando come droide di rilevazione prima di essere catturato dai Predoni. T7 mostrò al Padawan una registrazione olografica, in cui mostrava una figura incappucciata (il maestro di Callef) che ordinava a Callef di attaccare gli Gnarls. Dopo aver tolto a T7 il bullone di costrizione, i due portarono le armi al Villaggio Kalikori.

La supposizione finisce qui

Conseguenze

Giunto al villaggio, l'apprendista incontrò Orgus Din, Tao'Ven e Moorint insieme ad un altro cittadino di nome Saylew. Infatti, mentre l'apprendista si trovava al deposito d'armi, i Predoni attaccarono il Villaggio e la Moglie di Saylew rimase vittima dell'attacco. Poco dopo l'apprendista mostrò la registrazione al suo Maestro. Preoccupato, Din non rispose alle domande del Padawan circa l'identità della figura incappucciata, ma prese con sè T7 e lo portò al Tempio Jedi. Prima di andarsene, Din diede un'altra missione all'apprendista: indagare sugli avvistamenti dei Flesh vicino alle rovine dell'antica città di Kaleth, una città-tempio costruita dai precursori dell'Ordine Jedi.

Dietro le quinte

Il raid compare nel videogioco Star Wars: The Old Republic. Fa parte di una quest della classe "Cavaliere Jedi". Il giocatore può decidere se distruggere il deposito d'armi (Lato Oscuro) o di portare le armi al Villaggio (Lato Chiaro). Inoltre il giocatore poteva scegliere se togliere subito il bullone di restrizione a T7 (Lato Chiaro) oppure lasciarglielo, per poi essere tolto da Orgus Din (Lato Oscuro).

Comparse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso