Fandom

Javapedia

Purge

4 251pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.Questo è un articolo completo.

Purge
Info produzione
Modello

Nave prigione imperiale

Specifiche tecniche
Iperguida

Equipaggiata

Mezzi di fuga

2

Equipaggio
Uso
Era/e

Era dell'Ascesa dell'Impero

Vista per la prima volta

33 BBY[1]

Affiliazione
Comandante/i

Direttore Bissley Koth

La Purge era una Nave prigione imperiale usata durante la Guerra Civile Galattica. Nell'1 BBY riportò un guasto ai motori mentre trasferiva dei prigionieri verso la luna di detenzione Gradient Seven ed entrò in contatto con uno Star Destroyer classe Imperial vuoto e in avaria. Da questo si diffuse un virus che in breve tempo uccise quasi tutte le persone a bordo della Purge.

Descrizione

Storia

La chiatta prigione Purge era in servizio nel Servizio Correzioni Imperiale, responsabile della supervisione di prigioni e impianti detentivi, nel 1 BBY. La nave era comandata a quel tempo dal Direttore Bissley Koth, e tra i detenuti vi erano i fratelli Trig e Kale Longo, il cui padre era da poco morto a bordo, lo spietato criminale Delfaniano Aur Myss e i ben noti contrabbandieri Han Solo e Chewbacca. Mentre si trovava nell'iperspazio per raggiungere la luna di detenzione Gradient Sette, i motori della Purge smisero di funzionare a causa di un guasto e Koth fu costretto a mandare un team di ricerca diviso in due squadre un vicino Star Destroyer, il Vector, per recuperare dei pezzi di ricambio.

Il team, guidato dal capitano delle guardie Jareth Sartoris (lo stesso uomo che aveva ucciso Von Longo massacrandolo di botte durante un interrogatorio), riuscì a trovare i pezzi di ricambio ma fece ritorno solo a metà e affetta da uno strano morbo che si manifestava con sintomi differenti a seconda della specie infetta. Nonostante l'ufficiale medico di bordo, Zahara Cody, mise rapidamente tutti i membri della spedizione in quarantena, non riuscì a fermare la diffusione del virus. Quasi ogni essere nella nave venne infettato e la baia medica fu rapidamente sopraffatta dai malati che morivano poco dopo tra atroci sofferenze. In dodici ore gli unici a sopravvivere furono in sei: due ufficiali imperiali, la dottoressa Cody e Sartoris, e quattro prigionieri, i fratelli Longo, Han e Chewbacca (questi ultimi erano stati rinchiusi nelle celle di isolamento). Questi furono costretti ad abbandonare la nave poco dopo per fuggire sul Destroyer, quando i morti presero improvvisamente vita e iniziarono a perseguitarli.

In seguito all'incidente la nave fu recuperata e tutti i messaggi trovati a bordo rilasciati pubblicamente per scopi accademici.

Comparse

Fonti

Note

  1. Maul: Lockdown
Altre lingue

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale