FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-legends30px-Era-rib30px-Era-nre

PCL 27
PCL 27
Informazioni di produzione
Costruttore

Maxwell & Son

Classe

Mercantile

Specifiche tecniche
Lunghezza

800 m

Accelerazione massima

350 km/h (nell'atmosfera)

Iperguida

Classe 3.0

Equipaggio

60

Equipaggio minimo

10

Capacità di carico

160.000 tonnellate

Autonomia

Sei mesi

Usi
Ruolo/i

Nave da trasporto

Era/e

Il PCL 27 è stato un tipo di nave da trasporto che guadagnò una certa popolarità tra le spedizioni di terraforming poco prima della Guerra Civile Galattica. Può anche essere indicato come mercantile pesante di classe A.

Il PCL 27 era lungo 800 metri, con tre quarti della lunghezza dello scafo completamente occupati da una massiccia stiva in grado di trasportare fino a 160.000 tonnellate di carico. L'azienda di terraforming Maxwell & Son utilizzava navi di questa classe per trasportare prefabbricati composti per colonie attraverso l'iperspazio per depositarli sui pianeti destinati, attraverso un procedimento poi imitato dall'Impero con i suoi prefabbricati per le basi di presidio.

Il PCL 27 aveva un'iperguida di classe 3 e una velocità di 350 km orari nell'atmosfera. In circostanze normali, una nave di questa classe portava un equipaggio di 60, con rifornimenti per sei mesi, ma potrebbe essere mandata avanti anche da una decina di persone.

Negli anni successivi, navi di questo tipo ricoprirono una grande varietà di ruoli. Durante la Battaglia di Sluis Van, il Grande Ammiraglio Thrawn nascose una forza di caccia stellari TIE/LN nei cantieri di Sluis Van all'interno dello scafo di una PCL 27 con il nome di Nartissteu. Un'altra nave di questa classe è stata la Black Lotus, convertita dalla Connessione Camarina per fungere da laboratorio mobile per la droga.

Curiosità

  • L'origine dell'aspetto dei mercantili PCL 27 viene dall'immagine della Black Lotus che possiamo trovare nel numero 89 risalente al settembre/ottobre del 1995 della rivista RPG francese Casus Belli. L'illustrazione è stata disegnata da Fred Blanchard, l'illustratore dell'adattamento a fumetti dell'Erede dell'Impero. Questa rivista precede di alcuni mesi l'aspetto di una nave di questo tipo nel numero 6 del fumetto, nel marzo del 1996, ma sembra che il materiale non sia mai stato tradotto in inglese, e quindi non è certo se sia da considerare canonico.
  • Nel romanzo originale Wedge Antilles chiama la nave di Sluis Van "Mercantile pesante di classe A", ma nessuna fonte canonica ha approfondito su questa frase, ed è quindi incerto dire se si tratta di una denominazione alternativa per "PCL 27", o se sia un termine più generico usato per diversi altri tipi di cargo simili.

Comparse

Fonti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.