FANDOM


300px-NewSithWars

Nuova Guerra dei Sith

Le Nuove Guerre Sith, conosciute anche sotto altri diversi appellattivi, come il Periodo Draggulch, la Guerra Jedi-Sith, la Guerra dei Più Adatti, nonché come l'Anatema di Qalydon, fu una guerra millenaria, che iniziò intorno all'anno 2.000 BBY , subito dopo il Quarto Grande Scisma , terminando intorno all'anno 1.000 BBY. Si manifestò in un astio sanguinario e radicale fra i due ordini dei sensibili della Forza , ovvero l'ordine degli Jedi e l'ordine dei Sith , dove quest'ultimo fu caratterizzato da una straordinaria ascesa, seguita dal crollo delle fondamenta della Repubblica Galattica , cosa che portò ad un accrescimento dei ranghi dell'Ordine Jedi. 

Il bilanciamento delle forze in tale guerra fluttuò costantemente nel millennio, tanto che più di una volta, in particolare dopo la Battaglia di Mizra , la Repubblica fu sul punto di cadere definitivamente. In particolare, l'ultimo secolo del millennio venne riconosciuto come l'Età Oscura della Repubblica .

La Nuova Guerra dei Sith, di fatto, terminò su Ruusan , dove in molti, forse tutti, credettero come l'ultimo Jedi Oscuro fu sconfitto. Tale supposizione pericolosa portò gli Jedi e la Repubblica a credere come un nuovo periodo di pace e di prosperità stesse per iniziare, con la minaccia dei Sith ritenuta oramai sconfitta e relegata al passato. In realtà, un Sith era sopravvisuto alla battaglia finale. Il suo nome era Darth Bane e con il suo potere riuscì a ricreare un Nuovo Ordine dei Sith, il quale serpeggiò nella Repubblica Galattica nascondendosi per mille anni, attendendo di abbatterla una volta per tutte. 

Storia

Scisma

Per quasi mille anni dopo la fine del Conflitto di Alaskan , la Galassia e la Repubblica godettero di un'era di pace e prosperità, sia socialmente che economicamente. Dei Sith non se ne era più sentito parlare, tanto che, i pochi che erano rimasti in vita dopo la Guerra Galattica , furono lasciati al loro destino dagli Jedi, non più interessati ad avere conflitti con loro. 

Durante questo periodo, un Maestro Jedi di nome Phanius , dubbioso sul vero ruolo del suo ordine, rassegnò le proprie dimissioni, lanciando pesanti accuse ideologiche contro i suoi confratelli. Alcuni lo seguirono nel suo pensiero, tanto che Phanius, da quel momento, fu ricordato dall'Ordine Jedi come il primo dei Venti Dispersi , un gruppo di sensibili della Forza che decise di lasciare l'ordine. 

Tale gruppo di dimissionari scelse di seguire il loro nuovo capo, Phanius, in quanto pare volessero perseguire ed insegnare ai propri allievi quelle che erano stati viste dall'Ordine Jedi come Nozioni Proibite , le quali interessarono gli studi di Phanius per molto tempo, tanto che uscì di scena fino quasi ad essere dimenticato dai suoi detrattori. Quando, però, egli rimerse, aveva nuove capacità ed un nuovo nome. Infatti, ora non vi era più Phanius il Jedi, ma Darth Ruin il Sith, primo Signore Oscuro riemerso dopo migliaia di anni nella Galassia. Con una personalità completamente trasformata ed una volontà incredibilmente potenziata, Darth Ruin cominciò con l'essere un nuova potenziale minaccia per la Repubblica e l'Ordine Jedi. 

Con il suo carisma e la sua conoscenza della Forza, Ruin riuscì da principio a creare una breccia nelle convinzioni di diversi Jedi, in tutto 50, i quali rinsaldarono i suoi ranghi e si convertirono anche loro al Credo Sith. Di fatto, Darth Ruin fu il responsabile del Quarto Grande Scisma all'interno dell'ordine ed il fautore della Nuova Guerra Sith, cominciata come sappiamo nel 2.000 BBY . Non solo, egli si mise in contatto con il rimasuglio del vecchio Ordine Sith, tanto che infiltratosi in esso ne prese il controllo. 

Purtroppo per lui, Ruin divenne egocentrico ed affamato di potere, tanto che molti dei suoi stessi seguaci perirono a causa della sua ingordigia e delle sue paranoie. Riconosciuto come un pericolo per la stabilità del suo Ordine da molti dei suoi adulatori, fu infine tragicamente assassinato e ciò, a dispetto suo, non fece altro che accrescere e completare l'Ordine Sith


Ascesa dei Sith

Nelle decadi seguenti la morte di Ruin, il potere dei Sith si accrebbe a dismisura, tanto che riuscirono a fondare un loro Nuovo Impero , in grado di attaccare e ferire ferocemente la Repubblica Galattica. Yavin 4 e Ziost , mondi appartenuti in passato a loro, caddero facilmente sotto il controllo dei Sith. 

250px-80SithWar

Il Generale Zeltron

Il primo quarto della Nuova Guerra Sith, data la morte di Darth Ruin, fu controllata da un Oscuro Signore tanto sconosciuto quanto potente, il quale fu supportato dai Cavalieri Neri, fazione dei Sith guidata dal Generale Zeltron . L'ultimo scontro tra l'Oscuro Signore Ignoto e gli Jedi si ebbe su Malrev IV , dove questi ultimi stipularono un patto, grazie al Maestro Murrtaggh , con la solitamente ostile Razza Mandaloriana , al fine che il Signore dei Sith potesse essere sconfitto. Il suo piano ebbe successo, ma dovette pagare con la sua stessa vita. Comunque sia, i Mandaloriani continuarono la loro guerra contro i Sith, in particolare sotto il regno di Mandalore Ung Kusp

Circa cinque secoli dopo la fine di Darth Ruin, i Sith trovarono nuovi alleati nei Devaroniani, così come negli Hiitiani, grazie ai quali riuscirono a mettere a segno delle importantissime vittorie, tanto da portare la Repubblica Galattica sull'orlo del baratro insieme all'Ordine Jedi nella Battaglia di Mizra . In essa, più di cinquemila guerrieri perirono e centinaia di Jedi terrorizzati e disperati si convertirono all'Ordine Sith. 

Una terribile sconfitta fu quella di Mizra, tanto che le vittorie di Gap Nove , Corphelion e Kay-Gee , insieme alla sconfitta di Darth Rivan presso Almas , non riuscirono a ristabilire il destino precario della Repubblica. Le cave minerarie si prosciugarono, le corporazioni fallirono ed i confini della Repubblica tornarono a contrarsi, cosa che non avveniva dalla fine della Guerra Fredda . Moltissime colonie furono lasciate al loro destino ed alla conquista dei Sith, portando ad un collasso economico, quanto sociale. L'Ordine Jedi non poteva più garantire la Legge e l'Ordine, trovandosi così sottopressione. 


Decadenza Civile

Il Collasso dell'HoloNet e del commercio interstellare portarono la Civiltà in una spirale rovinosa impossibile da mitigare, cosa che portò i Jedi ad assumere un maggiore controllo sia politico che militare della Repubblica, divenendo Cancellieri Supremi per i successivi quattro secoli. In più, una pesante epidemia di Peste Candoriana uccise i due terzi di moltissimi mondi appartenenti alla Repubblica. 


La Guerra Sictis

Belia Darzu

Belia Darzu

Nel ventennio compreso tra il 1.250 ed il 1.230 BBY, la Sith Belia Darzu divenne il Supremo Oscuro Signore, la quale scatenò le Belve Tecnologiche contro gli Jedi, guidandole dal paese Thyton . Questo periodo, conosciuto come la Guerra Sictis, terminò solamente con la morte di Darzu per mano dell'Ordine Mecrosa il quale, sebbene alleato dei Sith, l'avvelenarono per fermare l'incursione dell'Ordine Sith nei territori di Tapani. 


L'Età Oscura

Quando la guerra raggiunse il migliaio di anni, entrambe le parti erano sempre più vicine al collasso ed all'implosione, ma nonostante ciò, l'unidcesimo secolo fu chiamato l'Età Oscura della Repubblica. I Sith, comunque sia, erano ora divisi da guerre intestine, atte al bene individuale. Non vi era più un solo capo, ma molti Signori Oscuri autoproclamatisi desiderosi di dominare sulle rovine della Repubblica Galattica una volta che la guerra fosse finita. 

La Repubblica, dalla sua parte, viveva un grande periodo di tumulti e movimenti indipendentisti. I Sith potevano circolare liberamente nei suoi spazi interstellari, fondando propri regni personali su pianeti e sistemi un tempo fedeli alla Repubblica ed ai Jedi. Alcuni di questi ultimi, come Vannar Treece ed il suo allievo Kerra Holt , cercarono di ristabilire l'ordine in alcuni settori della galassia, ma di fatto furono solo dei fenomeni isolati.

Al pari delle loro controparti Sith, allora, molti Jedi cominciarono, quasi come mercenari, a viaggiare per vari sistemi e pianeti, conquistando e rinsaldando le proprie forze. In essi, tali Jedi divennero non solo protettori, ma veri e propri capi politici indipendenti, tanto che assunsero il nome di baroni e re addirittura, smettendo definitivamente di dichiarare la propria appartenenza all'ordine. Creati i loro sistemi e manieri, instaurarono un vero e proprio sistema ereditario, il quale perdurerà, dopo di loro, per moltissime generazioni. Si crearono così due ordini distinti di Jedi, conosciuti come Alto Ordine dei Jedi , quello più antico, e Grande Ordine dei Jedi , formato dai nuovi signorotti della galassia. 


Guerra di Luce e Oscurità

Riconosciuto l'accrescimento di potere e popolarità dei Jedi all'interno della Galassia, l'Alto Concilio decise di mandare il loro campione contro i Sith. Skere Kaan , nato come cittadino di Coruscant , fu scoperto dall'Ordine Jedi ed istruito da quest'ultimo all'interno del Tempio. Dotato di incredibile visione politica, economica e militare, Kaan divenne un abile Cavaliere Jedi, divenendo una salda speranza dell'Alto Concilio per distruggere definitivamente l'Impero Sith riformatosi, il quale stava piagando la Repubblica Galattica da diversi secoli. 

Perfezionatosi nella Meditazione di Battaglia , lo Jedi Kaan venne riconosciuto dall'Alto Consiglio come un pregio per il loro ordine, nonostante egli pensasse come gli Jedi fossero i responsabili dell'anarchia e dei disordini scoppiati in seno alla Repubblica. Per cercare di mitigare tali pensieri estremi, allora l'Alto Consiglio decise di assegnargli il titolo di Maestro Jedi. Trovando allora l'Alto Consiglio altezzoso e moralista, Kaan prese con se alcuni guerrieri Jedi e si convertì di fatto all'Ordine Sith

Dalle ceneri dell'Impero Sith, Kaan riuscì in pochissimo tempo, grazie alle sue eccezionali doti carismatiche, a creare una Fratellanza Oscura , la quale contava ben 20.000 affilliati. Per evitare poi che l'annichilimento potesse ricapitare in futuro, distrusse la tradizione che vedeva come i Sith dovessero essere guidati da un unico Signore Oscuro, tanto che riconobbe tale titolo a numerosi Signori della Guerra fino a quel momento rivali. Quindi, instaurò e rinforzò la propria alleanza con un credo dove bisognava comandare con la forza e dove ogni appartenente alla Fratellanza era eguale all'altro. Il suo quartier generale fu posto sul pianeta Roon

Nato intorno all'anno 1.010 BBY, la Fratellanza Oscura iniziò subito con il lanciare nuovi attacchi atti alla distruzione dell'Ordine Jedi e della Repubblica. Kaan, insieme ai due più potenti Signori della Guerra appartenenti al suo nuovo ordine, Qordis e Kopecz , iniziarono la loro campagna lanciando un simbolico, quanto sentito, attacco al pianeta Korriban , patria storica dei Sith, il quale sostava sotto il controllo della Repubblica da tempo. La riuscita della missione rinforzò ancora di più la nuova alleanza e scatenò nuovi timori fra gli Jedi. 

Successivamente, mentre Qordis cercava nuovi alleati, Kaan e Kopecz spostarono i loro attacchi sui sistemi di Kashyyyk , Corulag , Chandrila e Brentaal IV . Grazie a tali vittorie e diversi voltafaccia da parte di moltissimi Jedi, la conquista di Coruscant e della Repubblica cominciò ad apparire cosa facile. 

Comunque sia, Lord Hoth , Mestro Jedi e Generale della Repubblica, mise a segno numerosi vittorie contro i Sith. Estrapolando la Fratellanza dal suo mondo e portandola in un zona della galassia di difficile difesa, nota come Cappa dei Sith , cacciandola da un mondo all'altro, da Hoth a Dromund Kass a Malrev IV . Lord Hoth, di fatto, ammassò gran parte dell'Ordine Jedi e dei guerrieri appartenenti ad esso in una grande schiera da allora nominata Esercito della Luce


La Fine dei Sith

Lord Valenthyne

Lord Valenthyne e l'Esercito della Luce

Su sette battaglie, nelle quali furono perse numerose vite anche molto giovani, quattro andarono a favore dell'Esercito della Luce, ma sia Hoth che Kaan dovettero far fronte a dei malcontenti interni ai loro rispettivi ordini. Il più grande rivale di Kaan fu Darth Bane , il quale però aiuto il leader della Fratellanza Oscura a mettere in seria difficoltà Hoth ed i suoi Jedi con una Tempesta di Forza. 

Fortunatamente per loro, i Jedi riuscirono a resistere a questo attacco congiunto, ma il pianeta di Ruusan ne rimase ampiamente devastato. I Sith allora decisero di usare un'antica tecnica da loro inventata nei millenni conosciuta come Bomba Psichica , in grado di distruggere le menti e ed imprigionare le anime dei sensibili della Forza che vi capitavano di fronte. Usandola, quindi, non solo i Jedi sarebbero andati distrutti, ma anche molti Sith. 

Il loro tentativo però portò pochi frutti. La mente di Kaan rimase devastata ed il sacrificio dell'intero esercito della Fratellanza Oscura, atto a decimare l'Esercito della Luce, annichilì completamente ogni Sith su Ruusan. Kaan e Hoth, come la quasi totalità degli Jedi e dei Sith, fu completamente distrutta. Solo alcuni Cavalieri riuscirono a sopravvivere insieme a Lord Farfalla, così come Bane e la sua protetta Zannah. 

La Nuova Guerra dei Sith era finita. 


Rinascita

Dopo l'apparente distruzione dei Sith, Valenthyne Farfalla , il Jedi più alto in grado ancora in vita, usò il suo potere e la sua influenza per togliere il potere di controllo della Galassia ai Jedi, ristabilendo la costituzione repubblicana. Tarsus Valorum divenne, dopo secoli, il primo Cancelliere non appartenente all'ordine degli Jedi. Grazie all'aiuto di Farfalla, ristabilì l'ordine nella Repubblica e nell'Ordine Jedi. 


Nuova Stirpe

Bane e Zannah

Darth Bane e Darth Zannah

Darth Bane rimase così vivo e vegeto, lontano dagli occhi della Repubblica ricostituitasi. Poco prima di lasciare Ruusan, però, trovò una giovane bambina, la quale era stata reclutata come guerriera per l'Esercito della Luce di nome Rain . Egli la prese con sé e decise di farla divenire la sua apprendista nel Lato Oscuro della Forza.

Rain divenne Darth Zannah , la prima apprendista Sith ad essere istruita sotta la nuova Regola dei Due , creata dal suo stesso maestro. Da quale momento, vi sarebbe stato un solo Signore Oscuro dei Sith con un suo apprendista. Nessun altro. Insieme avrebbero perseguito la loro più importante missione: distruggere la Repubblica Galattica e gli Jedi. 


Linea Temporale degli Eventi

  • Quarto Grande Scisma
    • Phanius diviene Darth Ruin
    • Nascita del Nuovo Impero Sith

Inizio del Periodo di Draggulch

  • c. 2.000 BBY
    • Battaglia di Yavin IV
    • Battaglia di Ziost
  • c. 1.991 BBY
    • Jomark viene colonizzata
  • c. 1.960 BBY
    • L'Amuleto di Kalara viene costruito
  • c. 1.889 BBY
    • Il Pianeta di Bespin viene colonizzato
    • Foamwander City viene costruita su Dac
  • c. 1.880 BBY
    • Battaglia di Uba IV
  • c. 1.750 BBY
    • Campagnia contro l'Ignoto Signore Oscuro
    • Prima Battaglia di Malrev IV

Periodo Medio di Draggulch

  • c. 1.550 BBY
    • Battaglia di Kay-Gee
    • Battaglia di Corphelion
    • Battaglia di Gap Nove
  • c. 1.466 BBY
    • Battaglia di Mizra
  • c. 1.400
    • Dimissioni dell'ultimo Cancelliere della Repubblica non Jedi
  • c. 1.289 BBY
    • Belia Darzu costruisce un grande tempio su Thyton e la sua armata Tecnologica
  • prima del 1.250 BBY
    • Battaglia di Almas
  • c. 1.250 BBY
    • Belia Darzu divine Signore Oscuro dei Sith ed inizia la Guerra di Sictis
  • 1.230 BBY
    • Fine della Guerra di Sictis

Periodo Tardo di Draggulch

  • c. 1.100 BBY
    • Tatooine viene scoperto dalla Repubblica Galattica
  • 1.050 BBY
    • Nasce Tarsus Valorum, prossimo Cancelliere non Jedi della Repubblicam, su Coruscant
    • Nasce Kerra Holt
  • 1.026 BBY
    • Nasce Darth Bane
  • 1.006 BBY
    • Battaglia di Korriban
  • da 1.004 BBY
    • Campagna di Lord Hoth
      • Battaglia di Hoth
      • Battaglia di Dromund Kaas
      • Seconda Battaglia di Malrev IV
  • tra 1.004 e 1.001 BBY
    • Numerose battaglie tra Jedi e Sith
  • 1.002 BBY
    • Campagna di Lord Kaan
      • Battaglia di Bespin
      • Battaglia di Sullust
      • Battaglia di Taanab
  • tra 1.002 e 1.000 BBY
    • Sette Battaglie di Ruusan

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale