Fandom

Javapedia

Nucleo Profondo

4 105pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Situato all'interno di una densa massa di stelle nel c
Mappa del Nucleo Profondo.jpg
uore della Galassia, il Nucleo Profondo (conosciuto anche come Nucleo Profondo della Galassia o Sistemi del Nucleo) era una piccola regione che celava pianeti insoliti. In essa si trovavano le stelle più vecchie della Galassia e al suo centro un buco nero, circondato da antimateria e da un ammasso di stelle dense. A causa della forza di gravità esercitata dall'elevato numero di stelle, lo spazio-tempo locale era severamente distorto e rendeva i viaggi nell'iperspazio quasi impossibili. Pertanto, quest'area era ritenuta inaccessibile, finché il clone dell'Imperatore Palpatine non vi localizzò alcune iperlinee sicure e ne fece una roccaforte Imperiale che rimase tale per circa vent'anni, dopo la Battaglia di Endor.

Storia

Nonostante le difficoltà per accedere in questa regione galattica, i Rakata dell'Impero Infinito riuscirono a stabilire una colonia su Byss intorno al 35.000 BBY: con la fine dell'impero, il pianeta venne abbandonato e i monumenti della civiltà aliena caddero in rovina. Nel 27.000 BBY, Koros Major venne scoperto e colonizzato da esploratori umani provenienti da Coruscant: essi individuarono quasi subito sulla superficie abbondanti giacimenti di carbonite e ne capirono le grandi potenzialità nell'ambito dei lunghi viaggi siderali. Nei secoli successivi, Koros Major prosperò grazie al commercio con Coruscant, diventando una popolosa ecumenopoli e il più grande insediamento di frontiera del Nucleo Profondo. Nel 5.000 BBY questo mondo fu protagonista della Grande Guerra Iperspaziale che terminò con la vittoria della Repubblica Galattica e la sconfitta degli eserciti sith.

Durante le Guerre dei Cloni, il Cancelliere Supremo Palpatine, autorizzò segretamente numerose missioni esplorative per mappare la regione; successivamente nelle vesti del Signore dei Sith Darth Sidious, fornì al consiglio separatista delle rotte iperspaziali segrete che permisero alle loro armate di bypassare il ben difeso Settore Corelliano e attaccare direttamente Coruscant.

L'Impero Galattico usò Koros Major come base logistica per continuare l'esplorazione di questa regione galattica e individuò numerosi pianeti vivibili: ben presto vennero avviati intensi programmi di colonizzazione riservati però ai ceti più alti della popolazione e ai lealisti al potere imperiale. Palpatine dichiarò quindi tutta la regione "zona di sicurezza". Tutte le navi stellari in entrata o in uscita dalla regione dovevano ottenere le autorizzazioni e i permessi da parte dell'autorità imperiali e i salti iperspaziali vennero limitati e controllati. Inotre l'impero si preoccupò di fermare eventuali trasgressori con un reticolo di zone minate (non segnalate sulle mappe) e sistemi per bloccare le comunicazioni.

Supersettori

Settori

Sistemi

Pianeti del Nucleo Profondo

Altri luoghi del Nucleo Profondo

Fonti

Link Esterni

Inoltre su Fandom

Wiki a caso