Fandom

Javapedia

Milizia di Kota

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Abbozzo-personaggio.png Questo articolo è un abbozzo riguardante un personaggio.
Ampliandolo aiuterai la Javapedia.
A questa pagina deve essere aggiunto il template {{Info Organizzazione}}

Durante le Guerre dei Cloni, il Generale Jedi Rahm Kota non volle avere nulla a che fare con l'Esercito dei Cloni. Kota non si fidava affatto dei soldati clone, e per questo preferì formare una piccola unità di veterani reclutati tra le milizie locali, i gruppi di mercenari e perfino tra i prigionieri di guerra Separatisti. La Milizia di Kota portò a segno numerose vittorie nell'Orlo Esterno. In seguito all'Ordine 66, che causò l'uccisione di migliaia di Jedi per mano dei soldati clone, gran parte dei miliziani di Kota gli restarono fedeli, dirottarono una nave da guerra della Repubblica e si nascosero insieme a lui in attesa di tempi più propizi. Nel 3 BBY il Maestro Kota e i suoi uomini uscirono allo scoperto per condurre delle missioni mirate contro alcuni bersagli chiave imperiali dietro suggerimento di Bail Organa. Pur non trattandosi di una vera ribellione, la milizia di Kota causò abbastanza danni da attirare l'attenzione di Darth Fener.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso