FANDOM


Il Barone Merillion Tarko nacque sul pianeta Anaxes in una famiglia che aveva stretti legami con l'esercito e il governo. Dopo essere uscito a pieni voti dalla Cittadella di Anaxes, Tarko fu subito assegnato a una delle ammiraglie della Repubblica Galattica all'alba delle Guerre dei Cloni. Dopo la caduta della Repubblica, Tarko inizio la sua rapida ascesa al potere e fu nominato Moff per volere di Wilhuff Tarkin. Poco dopo, Tarko assunse il comando dell'avamposto imperiale di Cato Neimoidia. Là, Tarko sfruttò la sua influenza e il suo potere per avviare una redditizia tratta degli schiavi che contribuì alla creazione della forza lavoro necessaria alla costruzione di avamposti imperiali sui pianeti conquistati e smerciando gli schiavi in eccesso agli Hutt. Per incrementare ancor di più la propria ricchezza, Tarko costruì dei casinò su Cato Neimoidia. Utilizzò i proventi generati da questo affare per costruire un'imponente arena in cui organizzare combattimenti tra gladiatori per fini sportivi e redditizi. Nell'1 BBY il suo avamposto venne attaccato, in concomitanza di una rivolta Neimoidiana, da una flotta dell'Alleanza Ribelle sotto il comando del Capitano ribelle Juno Eclipse che però aveva sottovalutato le risorse militari di Tarko e dopo aver perduto un'intera squadriglia di Y-Wing fu costretta al ritiro. Durante la battaglia la squadra del Generale Rahm Kota venne catturata e giustiziata su ordine di Tarko. Il Barone fece del Maestro Jedi il suo gladiatore migliore in attesa dell'arrivo di Darth Fener, precedentemente informato dell'avvenuto. La cattura del Generale Kota fu un duro colpo per i Ribelli, che avevano perso così la loro guida. Ma al posto di Fener si presentò Starkiller che affrontò le forze imperiali di Tarko e liberò Kota. Tarko tentò di fuggire ma venne raggiunto dai due Jedi e durante lo scontro con loro venne afferrato e divorato dal suo stesso Gorog.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale