Fandom

Javapedia

Malachor V

4 104pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".

Malachor V.jpg
Malachor V
Astrografia
Regione

Territori dell'Orlo Esterno

Settore

Settore Chorlian

Sistema

Sistema Malachor

Soli

1

Lune

1

Posizione orbitale

5

Coordinate

S-4

Periodo di rotazione

31 ore locali

Periodo di rivoluzione

271 giorni standard

Informazioni fisiche
Clima
Gravità

Standard

Terreno principale

Prima:

  • Pianure

Dopo la Battaglia di Malachor V:

  • Caverne
  • Crepacci
  • Deserti rocciosi
  • Gole
  • Guglie di roccia frastagliata
  • Sfiatatoi di gas velenosi
  • Scogliere a picco
Specchi d'acqua
  • Abbondante (prima)
  • Nessuna (dopo)
Fauna nativa

Bestie della Tempesta

Punti d'interesse
Politica
Specie immigrate

Umani

Linguaggio/i
Governo

Dittatura

Maggiori esportazioni

Agricoltura (prima della Battaglia di Malachor V)

Affiliazioni

Malachor V, era un pianeta temperato dell'Orlo Esterno, ubicato nel Sistema Malachor.

Storia

Malachor V era un piccolo mondo agricolo nell'Orlo Esterno, Si sa, che millenni fa i Veri Sith occuparono il pianeta e vi costruirono una grande accademia dove addestrare le future generazioni di cultisti del lato oscuro. Quando l'impero crollò, i superstiti abbandonarono la fortezza e fuggirono nelle Regioni Ignote ma lasciando nel pianeta un grande potere.

Revan visitò per la prima volta Malachor verso la fine delle Guerre Mandaloriane, ed riscoprì l'Accademia, dove ottenne un'enorme potere e la prova che i veri Sith non erano stati distrutti.

Malachor V era un luogo proibito per i Mandaloriani, ma Revan tese una trappola irresistibile per i Mandaloriani.

Una volta iniziata la battaglia, per rendere la sconfitta nemica totale e completa e liberarsi dei soldati sleali, Revan ordinò l'attivazione di un'arma sperimentale chiamata Generatore di Masse Oscure che devastò la superficie del pianeta, schiacciandola sotto un campo gravitazionale di forza inaudita: Malachor V divenne così una landa desolata e inospitale, frastagliata da picchi aguzzi e profondi canyon.

Dopo la sua vittoria, Revan abbandonò gli insegnamenti dell'Ordine Jedi, adottò il titolo di Signore Oscuro dei Sith, e diventò Darth Revan. Subito dopo dichiarò guerra alla Repubblica dando al via alla Guerra Civile Jedi, (3.959-3.956 BBY), e usò le rovine dell' Accademia di Trayus, come base segreta dove convertire al lato oscuro i Cavalieri Jedi catturati dalle sue truppe scelte: in questo modo si assicurò una riserva costante di servi da usare in battaglia contro la Repubblica. Diversi anni dopo la fine del conflitto, Kreia la vecchia maestra di Revan viaggiò su Malachor V in cerca di ciò che aveva corrotto il suo apprendista: la risposta la corruppe a sua volta facendola diventare Darth Traya la signora del tradimento. In segreto prese con se due apprendisti e li istruì nelle vie della Forza.Darth Nihilus e Darth Sion,i due apprendisti di Traya,la consideravano debole,per cui l'attaccarono e tagliarono la sua connessione alla forza.

Nel 3.951 BBY, Kreia trovò l'Esule Jedi e immediatamente progettò di vendicarsi contro i suoi ingrati apprendisti: orchestrò quindi un astuto piano che portò prima alla morte di Darth Nihilus e poi a quella di Darth Sion. L'Esule affrontò quindi la signora oscura mentre Bao-Dur, il tecnico che aveva progettato il generatore di masse oscure, riattivò la sua superarma: subito dopo la fuga dell'Esule, il pianeta si disintegrò sotto l'azione di un nuovo campo gravitazionale, lasciando dietro di se solo asteroidi e relitti di navi da battaglia.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso