Fandom

Javapedia

Mace Windu

4 104pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Abbozzo-personaggio.png Questo articolo è un abbozzo riguardante un personaggio.
Ampliandolo aiuterai la Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.

Windu arrabbiato.jpg
Mace Windu
Info biologiche
Pianeta madre

Haruun Kal[1]

Nato

72 BBY (37 BrS)[2] su Haruun Kal[3]

Morto

19 BBY (16:5:22) su Coruscant[4]

Descrizione fisica
Specie

Umano[3] (Korun)

Sesso

Maschio[3]

Altezza

1,88 m[3]

Colore capelli

Calvo, anticamente neri[5]

Colore occhi

Marroni[6]

Info cronologiche e politiche
Era/e

Era dell'Ascesa dell'Impero[3]

Affiliazione/i
Apprendisti

Mace Windu (72 BBY - 19 BBY) era un potente maestro Jedi ucciso da Darth Sidious. La sua saggezza e la sua potenza sono leggendarie.

Oltre la sua reputazione di saggio, Windu è considerato come uno dei migliori combattenti con la spada laser dell'Ordine Jedi.

Biografia

Vita iniziale

Mace Windu nacque sul pianeta Haruun Kal, e venne cresciuto nel suo clan, il Ghôsh Windu. Dopo la morte dei suoi genitori venne preso dagli Jedi all'età di sei mesi. Come tutti gli altri dell'Ordine, Mace venne addestrato dal Maestro Yoda, prima di diventare un Padawan affidato ad un altro Jedi.

In giovane età Mace imparò a percepire i disturbi nella Forza, e a decifrare informazioni in essi. Grazie a questa abilità riusciva a "vedere" parti del proprio futuro, come la spada laser dalla lama viola che in futurò costruì. All'età di 14 anni, pur essendo il migliore del suo clan, non aveva ancora costruito la spada che aveva visto nelle sue visioni. Informò il Consiglio Jedi riguardo alla sua intenzione di cercare una vera sfida per trovare i pezzi migliori per la sua spada. Il Consiglio mandò Mace e il suo Maestro sul pianeta Hurikane. Nella missione Mace venne inizialmente scacciato dai nativi del luogo ma dopo averne salvato uno lo ripagarono con un cristallo. Il cristallo venne usato sulla sua spada laser. Nella decina di anni successiva Mace portò a termine numerose missioni, come la prima visita al suo mondo natale Haruun Kal, dove imparò la lingua dei Korun.

Dotato di talento straordinario, Mace passò le prove con facilità e venne assegnato al Consiglio all'età di 28 anni dopo i brillanti risultati ottenuti nella Rivoluzione Arkaniana. Durante gli anni successivi Mace addestrò diversi Jedi, come Echuu Shen-Jon e Depa Billaba. Mace creò uno stile personale di combattimento con spada laser, conosciuto come Vaapad, la settima forma di combattimento perfezionata partendo dalle basi del Juyo. Mace Windu, la sua ex-allieva Depa Billaba, e il maestro d'armi Sora Bulq erano gli unici a conoscere il Vaapad a fondo. Con questa tecnica eclettica Mace era considerato inferiore solo a Dooku e a Yoda. Un fattore che giocò un ruolo importante nell'adottare lo stile Vaapad fu la sua ammissione che combattere era una cosa per lui soddisfacente. Data la natura del Lato Oscuro della Forza, Mace aveva creato uno stile che gli permettesse di canalizzare l'energia negativa in modo efficace e positivo.

Oltre a essere un grande guerriero Windu era un conoscitore della storia degli Jedi e della filosofia. Windu fu uno degli Jedi che si opposero fin dall'inizio alla introduzione di Anakin Skywalker nell'Ordine Jedi. Mace in seguito accettò l'idea che il bambino fosse il Prescelto, ma questo non fece aumentare la fiducia in lui. In sogno, Mace vide dei segni che gli fecero intuire la caduta dell'Ordine Jedi e la conquista di Coruscant da parte degli Yuuzhan Vong.

Guerre dei Cloni

"Nel nome del Senato Galattico della Repubblica vi dichiaro in arresto Cancelliere."
Mace Windu a Palpatine

Nel 22 BBY si accese il conflitto militare tra la Repubblica Galattica e la Confederazione dei Sistemi Indipendenti. Il Cavaliere Jedi Obi-Wan Kenobi venne catturato su Geonosis e venne condannato a morte. Mace Windu comandò una forza di Jedi sul pianeta senza aspettare l'arrivo dell'esercito della Repubblica. Quando Obi-Wan Kenobi, Anakin Skywalker, e Padmé Amidala vennero portati nell'arena, Windu si mostrò al Conte Dooku, il capo della Confederazione, che controllava il piano stabilito.

Durante la Battaglia di Geonosis Mace Windu riuscì a decapitare Jango Fett, il progenitore dei Clone Trooper, un evento predetto millenni prima da Darth Traya. Gli Jedi si videro in svantaggio rispetto ai numerosi Droidi ma con l'aiuto di Yoda e dei Cloni riuscirono a salvarsi. Durante le guerre dei cloni, Mace svolse il ruolo di Generale Jedi su diversi fronti, svolgendo un ruolo cruciale nel successo alla Battaglia di Dantooine. Sei mesi dopo Geonosis Mace ritornò su Haruun Kal per cercare la sua allieva Depa Billaba. Mace affrontò Kar Vastor e affrontò spiritualmente il Lato Oscuro della Forza. Windu sopravvisse all'accaduto, ma i ricordi di quei momenti continuarono a tormentarlo.

Durante la Guerra dei cloni Mace Windu passò anche su Ryloth per salvare i tw'lek dall'occupazione di Wat Tambor; grazie all'aiuto dei nativi e ad un piccolo errore compiuto dallo skakoano nella sua missione il maestro jedi riuscì a catturare Wat Tambor e a liberare il popolo di Ryloth.

Mace Windu fu anche responsabile di una missione di soccorso sulla stazione spaziale Juma 9 insieme al maestro jedi Kit Fisto per recuperare Obi-Wan Kenobi e Plo Koon dopo un assalto effettuato da una forza separatista guidata dallo skakoano Kul Teska.

Mace Windu dovette vedersela in futuro anche con un'altra grave minaccia per l'ordine jedi: questa minaccia prende il nome di Cad Bane, un cacciatore di taglie nato su Duro. Cad Bane rubò, per conto di Darth Sidius, un olocrone dei jedi; dopo una lunga caccia effettuata da Anakin Skywalker e da Ahsoka Tano, Windu effettuò insieme ad Anakin e ad Obi-Wan Kenobi un interrogatorio che lo avrebbe costretto a dire dove stava l'olocrone con la lista dei bambini sensibili alla forza. L'interrogatorio funzionò ma sfortunatamente quando Windu e Obi-Wan arrivarono nella stazione usata da Cad Bane come nascondiglio i 2 jedi riuscirono a prendere l'olocrone ma rischiarono di morire per mano di un sistema di antifurto messo appunto da Bane per garantirgli la fuga.

Verso la fine delle Guerre dei cloni, Windu iniziò a sospettare dei veri motivi del cancelliere Palpatine. Mentre Mace si stava preparando a portare al cancelliere la notizia dell'eliminazione di Grievous, Anakin Skywalker arrivò per confermare i timori del Consiglio Jedi: Palpatine era Darth Sidious, il Signore Oscuro dei Sith. Windu ordinò ad Anakin di aspettare nelle camere del Consiglio; e si preparò per affrontare il Sith. Assieme a Kit Fisto, Saesee Tiin e Agen Kolar, Mace affrontò Sidious nel suo ufficio.

Windu marciò fino all'ufficio del Cancelliere e formalizzò freddamente l'arresto di Palpatine. Prima che potesse reagire all'attacco del rivelato Darth Sidious, Agen Kolar venne pugnalato al petto, si girò e colpì Saesee Tiin tagliandolo in due, combattè per 10 secondi con kit Fisto, Palpatine colpì anche lui. In breve rimase solo Windu ad affrontare il Signore Oscuro. Mace riuscì a mettere al tappeto Palpatine e ad eliminare la sua spada laser dalla finestra. Windu sembrò uscire vincitore dallo scontro ma il duello non era terminato. Anakin Skywalker apparve alle spalle di Windu, vedendo il Maestro colpire un uomo apparentemente "indifeso".

Sia Sidious che Windu tentarono di convincere Anakin del tradimento dell'altro. Anakin temeva che con la morte di Palpatine si sarebbe persa traccia del segreto dell'immortalità che avrebbe potuto salvare Padmé Amidala da morte certa. Quando Windu mosse per uccidere Sidious, il giovane tagliò la mano del Maestro lasciandolo indifeso di fronte ai Fulmini di Forza del Signore dei Sith. Con la conversione di Anakin al culto dei Sith era iniziata la Grande Purga Jedi.

Note

Inoltre su Fandom

Wiki a caso