FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-legends30px-Era-rib

Kuuztin
Informazioni biografiche
Morto/a

3.5 ABY, Sistema Gwar

Descrizione fisica
Specie

Umano

Sesso

Maschio

Informazioni cronologiche e politiche
Era/e

Era della Ribellione

Affiliazione/i

Impero Galattico

"Cerchiamo di non realizzare altre "vittorie" come costui, va bene?"
Ufficiale del briefing imperiale a Mareek Stele al termine della missione in cui è morto Kuuztin.[src]

Kuuztin era il capitano dello Star Destroyer classe Imperial Courageous durante la Guerra Civile Galattica. Sul finire del 3 ABY Kuuztin venne selezionato per entrare nella task force del Grande Ammiraglio Thrawn durante la sua campagna contro il traditore Demetrius Zaarin. Dopo aver condotto un'incursione di successo contro un convoglio di rifornimento diretto alla flotta di Zaarin, Kuuztin apprese della posizione di uno dei depositi di approvigionamento di Zaarin e decise di attaccare senza l'autorizzazione di Thrawn. Kuuztin sperava che con questo ambizioso attacco avrebbe ricevuto una promozione, ma il suo eccesso di fiducia lo portò dritto in un'imboscata, e lui rimase ucciso quando la sua nave venne distrutta dalle navi secessioniste.

Biografia

"Sembra che il capitano Kuuztin ci abbia attirati in un'imboscata!"
―Ufficiale imperiale[src]
Courageous

La nave comandata da Kuuztin, lo Star Destroyer classe Imperial Courageous.

Kuuztin era un ufficiale imperiale che prestò servizio come capitano dello Star Destroyer classe Imperial Courageous durante la Guerra Civile Galattica e aveva una buona reputazione dovuta al suo coraggio. Verso il 3.5 ABY il Grande Ammiraglio Demetrius Zaarin lanciò un colpo di stato contro l'Imperatore Palpatine. Quando il primo tentativo di Zaarin di rapire l'Imperatore fallì la flotta del traditore venne successivamente respinta dalle forze imperiali fedeli sotto il comando del Grande Ammiraglio Thrawn. Mentre Zaarin fuggiva verso le Regioni Ignote per riorganizzare una nuova offensiva Kuuztin fu uno degli ufficiali imperiali scelti personalmente da Thrawn per partecipare alla caccia al traditore.

Quando una sonda imperiale rilevò un convoglio di approvvigionamento guidato dall'Incrociatore pesante classe Dreadnaught Rahmat dirigersi verso il Sistema Semag nell'Orlo Mediano, dove presumibilmente si nascondeva Zaarin, il Courageous viene inviato a catturare tutte le armi o rifornimenti militari. Mantendo lo Star Destroyer vicina a osservare a debita distanza le forze di Zaarin, Kuuztin inviò un gruppo di volo di Cannoniere d'Assalto ad attaccare la scorta del convoglio mentre l'asso pilota e colonnello Maarek Stele utilizzò lo sperimentale caccia stellare Lanciamissili per distruggere il Rahmat. Dopo l'arrivo della fregata Nebulon-B di Zaarin Strident Kuuztin si unì alla battaglia e lanciò dei TIE Bomber per assistere Stele nella distruzione della fregata mentre gli Imperiali catturavano il convoglio di navi da carico.

Non solo la cattura del convoglio privò Zaarin dei rifornimenti tanto necessari, ma l'interrogatorio del suo equipaggio rivelò l'ubicazione di una base di rifornimento vicino a Gwar che Zaarin stava usando come area di preparazione prima di pianificare la prossima imboscata. Vedendo l'opportunità di cogliere Zaarin alla sprovvista, Kuuztin decise di lanciare un immediato attacco preventivo contro la struttura senza chiedere l'autorizzazione di Thrawn. Dopo l'arrivo nel sistema il Courageous e i suoi caccia stellari iniziarono a distruggere la base. Tuttavia, con l'arrivo degli Star Destroyer Thunderer e Imperator e diversi stormi di TIE Defender, appare subito chiaro che Kuuztin aveva condotto i suoi uomini in una trappola. Anche se Stele riuscì a fuggire in salvo a bordo del suo Lanciamissili Kuuztin e il suo equipaggio rimasero intrappolati a bordo dello Star Destroyer mentre veniva distrutto da una raffica di bombe protoniche.

Nonostante la perdita del Courageous l'attacco di Kuuztin provocò la distruzione alcune navi di Zaarin, l'Interdictor Bomb e le Fregate Nebulon-B2 Kuma 1, Kuma 2, e Kuma 3, infliggendo perdite più o meno uguali. In parte per vendicare la distruzione del Courageous Thrawn successivamente progettò la propria trappola per Zaarin impiegando un carico di Lanciamissili come esca per attirare il rinnegato.

Personalità e tratti

"Per questa operazione sarete sotto il comando del capitano Kuuztin, un ufficiale affidabile conosciuto per il suo coraggio."
―Ufficiale del briefing a Maarek Stele[src]
Kuuztin era un comandante esperto la cui reputazione per il suo coraggio lo portò ad essere selezionato dal Grande Ammiraglio Thrawn a prendere parte alle operazioni più difficili della Campagna Zaarin. Era anche ambizioso e troppo sicuro di sé-qualità che si rivelò essere la sua rovina. Dopo aver appreso che Zaarin stava radunando le sue forze per rifornirle in preparazione di attacco, Kuuztin decise di non allertare Thrawn e invece impulsivamente lanciò un attacco immediato. Il capitano riteneva che una rapida vittoria su Zaarin l'avrebbe portato ad una promozione e alla possibilità di sostituire Thrawn come capo della task force. Tuttavia l'attacco mal pianificato al contrario portò alla distruzione del Courageous e della morte di Kuuztin.

Curiosità

Il personaggio di Kuuztin era stato creato per il videogioco LucasArts del 1995 Star Wars: TIE Fighter Collector's CD-ROM e viene menzionato nel briefing di missione per le prime tre missioni nella campagna inedita "Nemici dell'Impero" e nei messaggi durante la seconda missione , in cui il personaggio viene ucciso quando il Courageous viene distrutto.

Comparse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale