Fandom

Javapedia

Korriban

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Vecchia Repubblica.

Korriban.png
Korriban
Astrografia
Regione

Territori dell'Orlo Esterno

Settore

Spazio Sith

Sistema

Sistema Horuset

Soli

1; Horuset

Lune

7

Informazioni fisiche
Classe

Terrestre

Diametro

16.890 km

Atmosfera

Respirabile

Clima

Freddo e secco

Gravità

Pesante (1.4 standard)

Punti d'interesse
Politica
Specie native

Nessuna, in precedenza Sith

Governo
  • Nessuno
  • Dittatura (prima)
Popolazione
  • 9.6 bilioni (sotto l'Impero Sith)
    • 94% Sith
    • 6% altri
  • 25.000 durante la Guerra Civile Jedi
  • 0 durante l'ascesa dell'Impero Galattico
  • Più di 1000 durante la Nuova Repubblica
Città maggiori

Dreshdae (capitale)

Affiliazioni

Korriban è l'unico pianeta nel sistema Horuset, situato nella Galassia tra Cinnagar e Koros. È stato il pianeta natale della specie Sith ed è stato un pianeta sacro per l'Ordine Sith. Nella Valle dei Signori Oscuri sono presenti molte tombe dei più potenti Signori Oscuri dei Sith. Le più importanti conosciute sono quelle di: Ajunta Pall, Tulak Hord, Marka Ragnos, Naga Sadow, Darth Vader, Darth Andeddu, Ludo Kressh e XoXaan. Anche per questo motivo il pianeta è carico di Lato Oscuro che è percepibile camminando sulla sua superficie. Questo fatto secondo Kreia lo rendeva molto simile a Malachor V.

Dopo l'Oscurità Centenaria i Jedi Oscuri rimanenti insegnarono agli abitanti Sith le vie della Forza. Dopo la Grande Guerra Iperspaziale, Korriban fu abbandonato e divenne un mondo sterile e arido. Fu inoltre il sito di due Accademie Sith.

Fauna

Il pianeta possiede un terreno molto simile a quello desertico/roccioso. La fauna e la popolazione (senziente) di Korriban è caratterizzata da una particolare astuzia e furbizia. Nelle caverne vivono gli Shyrack, delle bestie alate che si spostano prevalentemente in branco. I Tuk'ata sono delle bestie che sembrano una via di mezzo tra cani e capre/montoni. Inoltre queste bestie sono state addomesticate da alcuni Sith dell'accademia per eliminare gli Shyrack dalle caverne vicine. I Tuk'ata sono una specie molto diffusa sul pianeta. Esiste un'altra specie semi-senziente che assomiglia a delle grosse lucertole/draghi chiamati Hssiss. Queste bestie sono particolarmente attratte dal lato oscuro della forza: infatti sono i custodi dei cadaveri mummificati di numerosi Sith. A differenza dei Tuk'ata questa specie è molto rara. Sul pianeta è presente pure il Wraid (presente pure su Tatooine). Il Terentatek è un'altra specie non senziente del pianeta, molto feroce e molto pericolosa a tal punto che dava addirittura filo da torcere ai Sith e ai Jedi meno esperti. Esiste delle prove del fatto che in tempi molto antichi precedenti a Naga sadow esistesse su Korriban una specie di scimmia o primate, forse collegato alla specie Sith. L'ultima specie conosciuta che abita Korriban è il Pelkon bug, un insetto molto pericoloso perchè tossico e velenoso che in grado di far oltrepassare il suo veleno attraverso le armature. La Confraternità dell'Oscurità utilizzò il veleno di questo insetto nella formazione di sciabole verso la fine delle Nuove Guerre Sith.

Inoltre, a causa della relativa aggressività delle specie che abitano Korriban, creature come il Tuk'ata e la Shyrack furono trasferite su Telos, per aiutare la Repubblica nel progetto di ripristino del pianeta affidato agli Ithoriani.

Storia

Impero Infinito

Korriban era il pianeta natale della specie Sith. I Rakata invasero il mondo per integrarlo nel crudele Impero Infinito e al fine di trovare nuovi schiavi per i loro progetti (come la Star Forge). La prova della loro venuta sul pianeta è data dalla mappa stellare, unico artefatto Rakata conosciuto sul pianeta. In seguito intorno alla mappa fu costruita la tomba di Naga Sadow.

Dopo vari anni di dominazione i Sith si ribellarono ai tiranni e formarono un Impero Sith sotto Adas. I Sith riuscirono a scacciare gli invasori, anche grazie al decadimento che colpì l'Impero Infinito in quel tempo. Tuttavia Adas morì in battaglia e la società Sith si sbriciolò. Dopo varie lotte per il potere i Sith si trasferirono su Ziost, lasciando un Korriban devastato come pianeta cimitero.

Impero Sith

L'Impero Sith fu fondato nel 6.900 BBY circa, dai Jedi Oscuri che dopo la sconfitta subita nella Battaglia di Corbos, che concluse l'Oscurità Centenaria, vennero esiliati nelle Regioni Ignote. Essi arrivano cosìsu Ziost, dove insegnarono le vie della Forza alla popolazione locale che, con stupore degli stessi jedi, li elevò allo status di Dei, conferendogli poteri assoluti.

Nei secoli successivi, si verificò l'incrocio tra i Jedi Caduti e i Sith. In questo periodo il termine "Sith" non si riferisce solo agli abitanti originari di Korriban, ma anche ai loro maestri, i Jedi caduti. Fino all'ascesa di Naga Sadow, l'esistenza del Impero Sith fu ignota alla Repubblica Galattica.

Sotto il potere del lato oscuro della Forza questo mondo desolato diventò più infernale e pericoloso. I Siognori dei Sith eressero, in memoria dei loro maestri, enormi palazzi e complesse tombe. Nel 5.000 BBY, il pianeta divenne il punto finale della neoformata Daragon Trail, una rotta iperpaziale, quando fu scoperto da Gav Daragon e Jori Daragon. Questo evento scatenò la Grande Guerra Iperspaziale. Dopo la caduta del Impero Sith, il pianeta perse gran parte del suo rilievo nella storia della galassia.

Vecchie Guerre Sith

"Pfah. Korriban è una roccia. Stai attento ai Sith"
Jolee Bindo

Korriban fu ricolonizzato prima del 3.993 BBY dai Jedi Oscuri sopravvissuti alla guerra di Exar Kun, e fu sede del nuovo insediamento Dreshdae e di un'accademia di formazione Sith. Nello stesso anno, durante la Grande Caccia, Duron Qel-Droma e Shaela Nuur morirono sul pianeta poichè non riuscirono a eliminare i Terentarek. Il pianeta diventò il quartier generale del settore della Corporazione Czerka. Darth Revan e Darth Malak visitarono il pianeta per scoprire la Star Forge. Dopo aver perso la sua memoria, Revan visitò l'Accademia Sith di nuovo nel 3.956 BBY per riscoprire la Star Forge al fine di aiutare la Repubblica. Con la morte del Maestro Uthar Wynn e di Darth Malak stesso per mano di Revan, l'Ordine Sith piombò in una guerra civile per il potere (che si protrasse per quasi sei anni, fino al 3.950 BBY) e che ha decimato l'Ordine.

La Repubblica impiegò un paio di anni per inviare una spedizione su Korriban (circa nel 3.954 BBY) per far fronte a qualsiasi potenziale Sith che avrebbe potuto tentare perfino di prendere il mantello del Signore Oscuro. I soldati della Repubblica scoprirono un pianeta quasi in rovina, arido e senza vita a causa della guerra civile tra i Sith, allora sconosciuta alla Repubblica. Inoltre fu anche predetto che Revan era destinato a tornare su Korriban un giorno e che una volta lì avrebbe soggiogato qualsiasi potenziale Sith ribelle, ma poi scomparì. Tuttavia, la Repubblica scoprì la prova che molti Signori dei Sith riuscirono a sfuggire al conflitto planetario. Questi ultimi si recarono negli angoli più remoti della galassia.

Dopo la caduta di Darth Malak, le antiche tombe all'interno della Valle dei Signori Oscuri furono saccheggiate gravemente da dei briganti e cercatori di tesori. Ogni tomba è una parte di storia del Vecchio Impero Sith. Infatti molte di queste tombe contenevano e contengono ancora il potere del lato oscuro della Forza e antiche reliquie Sith. Molte tombe per l'antichità, i saccheggiatori e le guerre furono in parte distrutte in questo periodo. Nella pianura erano visibili i cadaveri carbonizzati dei Sith, che una volta abitavano questo mondo. Tuttavia, i loro spiriti maligni persistettero negli anni custoditi da delle bestie semi-senzienti gli Hssiss, che avrebbero difeso il corpo da chiunque lo avrebbe disturbato.

Dreshdae.jpg
Nel caos che seguì alla Guerra Civile Jedi, che fu sul punto di distruggere l'Ordine Jedi, la maestra jedi Lonna Vash usò il pianeta Korriban come rifugio. Tuttavia un Signore Oscuro dei Sith, Darth Sion, imprigionò e uccise la maestra jedi che per poco non riuscì a fuggire dalle rovine della vecchia Accademia Sith. Sion utilizzò la maestra jedi come esca per attirare l'Esule Jedi. L'Esule però fuggì alla trappola di Sion e inoltre passò per la tomba del Sith Ludo Kressh.

Riconcquistare Korriban fu una delle priorità per l'Impero Sith, quando scoppiò la Grande Guerra Galattica. Questi Sith ripresero il pianeta e ristrutturarono l'Accademia Sith. Proprio questa fu oggetto di un attacco nel 3640 BBY da parte della Repubblica Galattica per rubare dei dati presenti in essa secondo un piano ideato da Darth Arkous e dal Colonnello Darok per riportare in vita l'Ordine di Revan.

Nuove Guerre Sith

"Korriban è la casa ancestrale dei Sith. Si tratta di un luogo di grande potenza, il lato oscuro vive e respira nel cuore di questo mondo"
Qordis di Darth Bane
Korriban 6-1-.jpg

La Valle dei Signori dei Sith

Dopo l'acquisizione del pianeta della Repubblica con una brutale battaglia, il Nuovo Impero Sith e la successiva Confraternita dei Sith occuparono Korriban. Un giovane Sith di nome Darth Bane studiò nell'accademia Sith prima di diventare Signore dei Sith.

Dalle Guerre dei Cloni fino all'Impero Galattico

Nel 24 BBY, un Sith di nome di Granta Omega tentò di contattare i restanti Signori dei Sith nella galassia. Tuttavia Omega fu ucciso da Obi-Wan Kenobi che in questo modo fece fallire il progetto di Omega, grazie al sacrificio di Darra Thel-Tanis, una jedi che aveva accompagnato Obi-Wan.

Dopo ciò il mondo rimase abbandonato fino a quando non è stato conquistato dal Gilda del Commercio poco prima delle Guerre dei Cloni, circa nel 24 BBY. La Repubblica durante le fasi iniziali delle Guerre dei Cloni attaccò Korriban. Durante la battaglia morirono molti Soldati Cloni.

Ad un certo punto della guerra, i jedi caduti Quinlan Vos e Tol Skorr corsero su Korriban per trovare un holocron appartenente Darth Andeddu per il conte Dooku. Vos vinse poichè un Tuk'ata spaventò Skorr. Come ricompensa, il conte Dooku consegnò a Vos il cristallo della spada laser di Andeddu.

Poco dopo la Battaglia di Yavin, Palpatine, divenuto imperatore del Impero Galattico e Signore Oscuro dei Sith, visitò le tombe degli antichi Signori dei Sith su Korriban per apprendere ancora più conoscenza Sith e del lato oscuro, ma le sue richieste non fecero altro che disturbare i cadaveri mummificati degli antichi Signori dei Sith. Intimidito e ferito, Palpatine fu salvato da Jeng Droga.

In questo periodo, il Consorzio Zann ebbe la possibilità di istituire delle ricerche sul pianeta.

Durante un pellegrinaggio a Korriban, poco prima della battaglia di Endor, l'Imperatore Palpatine subì un agguato dal Renegade Squadron (lo squadrone dei rinnegati) dell'Alleanza Ribelle. Palpatine si ritirò in una delle tombe. Tuttavia alcuni ribelli riuscirono a prendere informazioni riguardo la seconda Morte Nera.

In quel periodo fu costruita una tomba su Korriban per Darth Vader, prima che passasse al lato chiaro. Non fu mai usata da lui.

Nuova Repubblica

Kyle: "Così, stiamo andando su Korriban, eh? Non è esattamente un luogo di villeggiatura"
Jaden: "Korriban? Non ne ho mai sentito parlare"
Kyle: "È il luogo di sepoltura di un intero gruppo di Signori dei Sith"
Kyle Katarn e Jaden Korr su Korriban

Nell'11 ABY Palpatine visitò il pianeta, per la seconda ed ultima volta, al fine di ripristinare il decadimento del corpo del suo clone. Conferì con gli spiriti Sith, che scoraggiarono la sua decisione di cercare di salvare la propria vita, offrendo lui un seggio tra i loro resti mummificati, la tomba-trono riservato per Vader (presumibilmente l'imperatore non aveva preparato per lui tomba su Korriban perché egli non aveva mai avuto l'intenzione di morire). Darth Sidious insistette sul fatto che egli doveva vivere. I defunti Signori Oscuri allora lo informarono che avrebbe potuto sopravvivere se avesse usato il corpo di un neonato jedi. Ciò non accadde e Sidious decise di farsi clonare su Onderon poco tempo dopo. Nel 14 ABY un culto noto come i Discepoli di Ragnos arrivò su Korriban sotto la guida del jedi oscuro Tavion Axmis dell'Impero Reborn, sperando di far risorgere l'antico Signore dei Sith Marka Ragnos. Tuttavia, i loro piani furono scoperti dai Jedi, in particolare da Kyle Katarn e dai suoi due studenti, Jaden Korr e Rosh Penin. Perciò i jedi andarono su Korriban.Questa fu una delle più grandi battaglie jedi dell'epoca, la battaglia di Korriban si è conclusa quando Jaden Korr sconfisse lo spirito Marka Ragnos, che era etrato nel corpo di Tavion. Dopo questa sconfitta i Discepoli di Ragnos si sbriciolarono.

Nuovo Ordine Jedi ed Era dell'Eredità

Circa vent’anni dopo la morte definitiva di Darth Sidious, Korriban venne riscoperta da A'Sharad Hett e qui venne addestrato dall’antica Signora dei Sith XoXaan; introdotto alle arti del Lato oscuro, si forgiò nel dolore e nelle tenebre, fino a divenire il Signore Oscuro dei Sith, con il nome di Darth Krayt. Fu qui che Krayt organizzò un Nuovo Ordine Sith, che crebbe silenziosamente per un secolo prima di colpire durante la Guerra Sith-Imperiale e riprendere il controllo della Galassia.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso