Fandom

Javapedia

Kazdan Paratus

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments3 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Ribellione.

{{{nome}}}


Kazdan Paratus era un Cavaliere Jedi Aleena e Generale che combattè le Guerre dei Cloni e sopravvisse all'Ordine 66. Molti anni dopo l'Ordine 66, fu affrontato e ucciso su Raxus Prime da Starkiller, apprendista segreto di Darth Fener.

MonMothma.jpg Questo articolo riguardante un personaggio è per ora soltanto un abbozzo.

Ampliandolo aiuterai a migliorare la Jawapedia.

Biografia

Durante la sua vita tra i jedi, Kazdan divenne un ottimo meccanico, creando droidi da addestramento per i Jedi. Durante le Guerre dei Cloni divenne un generale solo per poter studiare i droidi separatisti. Quando venne impartito l'Ordine 66 si trovava al Tempio, dal quale fuggì e si nascose su Raxus Prime. In seguito, l'idea di essere scoperto, mista al rimpianto per essere fuggito abbandonando vigliaccamente i suoi compagni, lo portò a sviluppare una serie di fobie e preoccupazioni, fino a rasentare la follia. Allora creò una copia del tempio Jedi, con tanto di consiglio e maestri creati con i rottami, ed una armata di droidi alimentati alla forza che avrebbe dovuto proteggerlo dai Sith, oltre ad allontanare i numerosi mercanti di rottami che infestavano il pianeta.

Quando Starkiller giunse nel suo rifugio, tuttavia, Paratus non fuggì, ma combatté fino alla morte per difendere i maestri jedi che aveva costruito. Le sue ultime parole furono una richiesta di perdono da parte loro, per il suo ennesimo fallimento.


Ps3 star-wars-the-force-unleashed 1210014364 1.jpg

Tecniche e poteri

Kazdan, per muoversi, usa una imbracatura meccanica che lo fa muovere come un insetto. La sua arma è una Lancia laser blu con cui colpisce con precisione il nemico. Usa la Spinta e la Presa della Forza molto bene.

L'armata dei Droidi

Su Raxus, questo Jedi ha creato un'armata di potentissimi droidi per respingere vari assalitori. Le sue unità sono:

  • Guardiani di rottami, che sono le truppe più numerose dell'armata, lenti ma forti, armati di lance; per ovviare alla lentezza hanno un sistema di teletrasporto.
Ohayo fid7 200907091748380.jpg
  • Droni di rottami, che sono in grado di rubare l'energia della forza; si spostano volando, raramente usano attacchi corpo a corpo.
  • Titani di rottami, che sono le truppe più grandi, forti e rare dell'armata; al posto del braccio destro hanno una clava di metallo fuso con la quale possono convogliare energia nel terreno e farla uscire come un'eruzione.

Tutte le unità sono vulnerabili al Fulmine della Forza ma la spinta non sortisce alcun effetto.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso