Fandom

Javapedia

Jabiim

4 105pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

{{{nome}}}

Jabiim era un mondo dell'Orlo Esterno situati nel Settore Phelleem. Sulla sua superficie si svolsero diverse importanti battaglie per la storia galattica.

Descrizione

Jabiim era tormentato da piogge torrenziali continue: si calcola che appena cinque giorni l'anno siano prive di precipitazioni. La sua superficie fangosa era costantemente spostata dal peso e dalla violenza delle piogge ma era più in profondità che risiedeva la ricchezza del pianeta: l'estrazione e la lavorazione di minerali erano il primo settore economico della popolazione, anche se, all'epoca della Battaglia di Yavin molte miniere erano in via di esaurimento. Il campo elettrico di Jabiim era inoltre molto instabile, rendendo così inutilizzabile qualsiasi velivolo aereo.

Storia

Originariamente conosciuto come Gwynhes Minor, il pianeta entrò ben presto nei domini dell'Impero di Xim. Dopo la caduta dell'impero, Jabiim conobbe molti millenni di isolamento finché nel 3.000 BBY si unì alla Repubblica Galattica. La popolazione pagò sempre con regolarità le tasse dovute al sostentamento del governo galattico, ma quando le calamità colpirono Jabiim, i suoi abitanti si accorsero di essere drammaticamente soli. Inizialmente sul pianeta attecchì un focolaio di Peste Cerebrale, che decimò la popolazione; anni dopo, un nutrito gruppo di banditi Trandoshani approfittarono della debolezza delle difese planetarie per invadere e conquistare Jabiim. Infine quando gli invasori abbandonarono il pianeta, subentrarono i Pirati di Lythian saccheggiando e massacrando centinaia di piccole comunità. Allo scoppio delle Guerre dei Cloni, pochi si stupirono della scelta del Congresso di Jabiim di schierarsi dalla parte della Confederazione dei Sistemi Indipendenti. Ciò fu reso possibile dal carisma di Alto Stratus, leader del movimento separatista Jabiimita, che fomentando l'astio della gente per l’apatia repubblicana di fronte alle tragedie subite, riuscì a rendere l'opposizione lealista irrilevante. Egli quindi respinse tutti i negoziati intrapresi dai corpi diplomatici di Aldeeran e invitò il suo popolo a prepararsi alla guerra. La Repubblica non poteva permettere che le miniere del pianeta finissero nelle grinfie del CSI e così inviò sul pianeta un corpo di spedizione, guidato dal generale Obi-Wan Kenobi, per fermare i piani di Stratus.

La Campagna di Jabiim fu un vero disastro per la repubblica: non solo le sue legioni furono costrette a ritirarsi, ma addirittura i lealisti Jabiimiti vennero additati come traditori e collaborazionisti e sistematicamente uccisi dai loro compatrioti.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso