FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-legends30px-Era-rib30px-Era-nre

Inexorable
Inexorable
Info produzione
Costruttore

Kuat Drive Yards

Linea di produzione

Star Destroyer

Modello

Star Destroyer classe Imperial I

Classe

Star Destroyer

Specifiche tecniche
Lunghezza

1.600 m

Uso
Ruolo/i

Distruttore

Era/e
Presente in battaglie/eventi

Guerra Civile Galattica

Affiliazione
Flotta

Marina Imperiale

Membri dell'equipaggio

Maggiore Wortin

L'Inexorable era uno Star Destroyer classe Imperial I che prestò servizio nella Marina Imperiale durante la Guerra Civile Galattica tra l'Impero Galattico e l'Alleanza Ribelle. Questa nave è stata presente e impotente quando la Ribellione catturò la navetta Tydirium poco prima della Battaglia di Endor, ma era meglio conosciuta per il suo ruolo durante la campagna del Grande Ammiraglio Thrawn contro la Nuova Repubblica nel 9 ABY. Come una delle principali navi della Flotta di Thrawn l'Inexorable combattè le Battaglie di Bpfassh e di Sluis Van.

Descrizione

L'Inexorable era uno Star Destroyer classe Imperial I standard. Era lunga 1.600 metri di lunghezza ed era armata con turbolaser, cannoni ionici e proiettori di raggio traente. La nave inoltre aveva un complemento di TIE, truppe terrestri e vari veicoli da sbarco. A causa delle limitazioni poste dall'Impero dopo la Battaglia di Endor, il complemento di TIE fu ridotto da sei a tre squadroni dal 9 ABY.

Storia

L'Inexorable venne costruito dall'Impero Galattico nei Cantieri Navali Kuat sul pianeta Kuat durante la Guerra Civile Galattica tra il tirannico Impero e i Ribelli. Fu visto in fase di completamento nel 3 ABY. Shannon Voorson, la figlia dei funzionari della Kuat Freight Port Johan e Nell Voorson, fu in grado di prelevare il suo nome dai registri di una banca dati imperiale insieme a diversi altri nomi di Star Destroyer, e li diede a suo cugino, Deen Voorson, un membro della Ribellione.

Nel 4 ABY, l'Inexorable fu stato visto con le armi in fase di sperimentazione con lo Star Destroyer classe Imperial II Chimaera e gli Star Destroyer classe Imperial I Nemesis, Stormhawk, Judicator e Death's Head nel Sistema Carida. Il pilota ribelle Ace Azzameen, al timone dell'Otana, uscì erroneamente dall'iperspazio vicino agli Star Destroyer, ma riuscì a fuggire. Quando l'Otana compì il salto che l'avrebbe condotto dalla Dogana Imperiale all'Avamposto 327 lo Star Destroyer inseguì il mercantile fino al Sistema Zhar, ma arrivò troppo tardi per evitare che Ace e il commando ribelle rubassero il Tydirium. Questa navetta venne utilizzata dai ribelli per permettere la loro grande vittoria nella Battaglia di Endor.

Sistema Bpfassh

La Flotta di Thrawn e l'Inexorable mentre si avvicinano a Bpfassh.

Dopo la Battaglia di Endor, l'Inexorable faceva parte della piccola flotta imperiale comandata da Thrawn, un Grand'Ammiraglio Imperiale scarsamente conosciuto fino a quel momento in missione nelle Regioni Ignote.

Negli anni successivi la Ribellione, ora conosciuta come Nuova Repubblica, era diventata il governo galattico legittimo. Nel 9 ABY , la nave servì nella campagna di Thrawn contro la Nuova Repubblica dopo il suo ritorno dai margini della galassia. Lo Star Destroyer face parte della task force di cinque Star Destroyer guidata dallo stesso Grande Ammiraglio e coordinata dal Jedi Oscuro Joruus C'baoth. Durante quella campagna l'Inexorable partecipò alla battaglia di Bpfassh dove distrusse la base dei caccia della Nuova Repubblica base sul terza luna di Bpfassh. Thrawn inoltre utilizzò la nave per testare il prototipo di un dispositivo di occultamento, dopo avere preso gli schemi dal magazzino segreto di Palpatine sul pianeta Wayland. Lo Star Destroyer combatté poi nella battaglia di Sluis Van, un tentativo fallito di rubare una grande flotta di navi stellari presso Sluis Van, uno dei principali cantieri della Nuova Repubblica.

Comandanti ed equipaggio

L'armata di Thrawn

L'Inexorable nell'armata di Thrawn.

"Ho riconosciuto il tuo suggerimento che fosse trasferito all'Inexorable. Da Thrawn imparerà delle lezioni che dovrebbe già sapere, o morirà."
―Ysanne Isard a Kirtan Loor, sul maggiore Wortin[src]

La Direttrice dei Servizi Segreti Imperiali Ysanne Isard decise di trasferire il maggiore Wortin dall'Interdictor Black Asp all'Inexorable come punizione per la sua "incompetenza" nel catturare il pilota della Squadriglia Rogue Bror Jace nel 6 ABY.

I Servizi Segreti della Nuova Repubblica ignoravano l'identità capitano della nave al momento della campagna di Thrawn.

Curiosità

L'Inexorable è stato creato da Timothy Zahn nel suo libro del 1991 Heir to the Empire. Lo Heir to the Empire Sourcebook lo descrive come una delle navi della flotta del nucleo di Thrawn, ma non viene più menzionato nei prossimi due libri della Trilogia di Thrawn (forse impegnato in altre operazioni della campagna non citate nei libri seguenti).

Star Wars: X-Wing Alliance lo classifica come uno Star Destroyer classe Imperial II.

Comparse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale