FANDOM


Tab-canon-white   Tab-legends-black  
Ribelli Javatour
Questo articolo è affiliato a Star Wars Rebels.
Per una visita guidata è appena iniziato lo
Javatour: Star Wars Rebels!


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-canonArticoloCompleto30px-Buoni

Incrociatore classe Gozanti
Incrociatore classe Gozanti
Informazioni di produzione
Costruttore

Corporazione d'Ingegneria Corelliana

Modello

Classe Gozanti

Classe

Incrociatore

Specifiche tecniche
Lunghezza

63,8 m

Larghezza

32 m

Altezza/profondità

14,7 m

Iperguida

Equipaggiata

Armamento
  • 1 torretta laser doppia dorsale
  • 1 torretta laser pesante ventrale
Veicoli
Usi
Affiliazione/i

L'incrociatore classe Gozanti, conosciuto generalmente come trasporto imperiale, era un'astronave pesantemente armata usata sia dall'Impero Galattico che da altre fazioni indipendenti.

Caratteristiche

L'incrociatore classe Gozanti era un'astronave lunga 64 metri che poteva operare sia come trasporto che come incrociatore. Era armato con una un laser doppio dorsale e uno pesante ventrale. Per dispiegare il suo carico disponeva di un elevatore sul fondo della nave, a prua. Era equipaggiato di un'iperguida e tre motori.[1] La versione imperiale poteva trasportare quattro caccia TIE attraccati sotto le ali[1] o due All Terrain Defense Pod agganciati a degli appositi attracchi sul fondo del corpo principale[2] La nave poteva essere trasportata nell'hangar di una Nave Rifornimenti Separatista.[3]

Storia

Gli incrociatori classe Gozanti furono prodotti dalla Corporazione d'Ingegneria Corelliana almeno dieci anni prima delle Guerre dei Cloni. Poco prima che Anakin Skywalker vincesse il Boonta Eve Classic, un Gozanti con dei marchi rossi fu avvistato nello spazioporto di Mos Espa a Tatooine.[4]

Durante le Guerre dei Cloni l'incrociatore fu adottato da varie fazioni, tra cui la Confederazione dei Sistemi Indipendenti. Almeno uno faceva parte della flotta del super droide tattico Aut-O.[5]

Anche il sindacato criminale del Sole Nero usava alcuni Gozanti modificati. Quando il Sole Nero fu costretto ad unirsi al Collettivo Oscuro di Darth Maul, gli incrociatori furono impiegati nella presa del potere di Mandalore.[6] Alcuni su unirono a Maul nella Battaglia di Zanbar.[7]

Alcuni anni dopo l'ascesa dell'Impero, i Gozanti vennero convertiti in trasporti di TIE. Alcuni erano presenti nel Deposito Calcoraan del Template:Conte Denetrius Vidan, e fu ordinato loro di proteggere un convoglio di Baradium-357 a Gorse.[8]

Durante il regno dell'Impero, i Gozanti divennero noti come trasporti imperiali. Un gruppo di ribelli una volta attaccò e abbordò il Trasporto 651 per soccorrere degli schiavi Wookiee, ma si trattava di una trappola dell'Agente Kallus. I ribelli, lasciata la nave, fecero detonare degli esplosivi piazzati in essa quando fu entrata nell'hangar dello Star Destroyer Lawbringer.[9]

Poco dopo, Kallus e una squadra di stormtrooper usarono un Gozanti per attaccare gli stessi ribelli sul pianeta Lothal dopo che essi avevano rubato dei distruttori ionici T-7. La nave dispiegò anche due All Terrain Defense Pod che furono però distrutti dai ribelli.[2]

Alcune settimane dopo, un convoglio di tre Gozanti trasportava un grande cristallo kyber; i ribelli di Lothal riuscirono a scoprire la posizione di esso e lo raggiunsero con la Ghost. L'un tempo Jedi Kanan Jarrus pilotò allora la navetta d'attacco Phantom per distrarre la scorta di caccia TIE del convoglio. Il trasporto principale provò a fuggire nell'iperspazio, ma fu distrutto dalla Ghost, e grazie all'esplosione del cristallo kyber tutte le navi imperiali vennero devastate.[10]

Tempo dopo la Nave da Trasporto 63378 venne rubata nello spazioporto imperiale su Lothal dagli stessi ribelli. L'incrociatore fu usato per soccorrere Kanan Jarrus, che era stato catturato e stava venendo interrogato dal Moff Wilhuff Tarkin sul suo Star Destroyer, il Sovereign, in orbita intorno a Mustafar. Il Gozanti fu usato dai ribelli per fingersi imperiali, e successivamente il droide astromeccanico Chopper lo usò per chiamare in aiuto il network ribelle quando i ribelli necessitarono di aiuto. Fu ancora impiegato nella fuga da Mustafar per agganciare il Caccia TIE rubato dai ribelli e modificato da Sabine Wren e il TIE Advanced dell'Inquisitore con i quali l'equipaggio della Ghost aveva lasciato il Sovereign.[11]

Il Gozanti fu utilizzato anche nell'Assedio di Lothal.[12]

Comparse

Note

  [Sorgente]

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.