FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-legends30px-Era-rib

Impianto di produzione spaziale
Impianto di Produzione Spaziale
Informazione di produzione
Costruttore
Modello

Fabbrica X7

Caratteristiche tecniche
Lunghezza

272 metri

Larghezza

346,25 metri

Altezza

347,2 metri

Tipo di generatore dello scudo

1.920 SBD

Tipo di scafo

1.520 RU

Armi
Altri sistemi

Antenna Comunicazioni

Utilizzo
Ruolo
  • Fabbrica nello spazio profondo
  • Ricerca e sviluppo
Era/e

Era della Ribellione

Affiliazione

L'Impianto di Produzione Spaziale, altrimenti noto Fabbrica X7 o Stazione Fabbrica X-7, era una fabbrica per la produzione nello spazio aperto di prodotti standardizzati ideata dalle aziende Kost & Ko Factories e Telgorn Corporation.

Uso

Grazie alla sua versatilità, la Fabbrica X7 veniva utilizzata per molti tipi di produzione. I prodotti assemblatici erano spesso beni che richiedevano la microgravità per ottenere un'elevata purezza, come cristalli specializzati o prodotti biotecnologici. Altri usi includevano l'assemblamento di caccia stellari e la fabbricazione di armi. Gli alloggi dell'equipaggio e i laboratori erano contenuti nella guglia centrale della stazione, da cui partivano quattro moduli da utilizzare come magazzini o come spazio supplementare per il laboratorio.

Difese

A causa dell'alto valore di buona parte di questi prodotti i progettisti della X7 ritennero di dotarla di un armamento significativo al fine di scoraggiare i predoni. Un totale di 8 torrette turbolaser difendevano la stazione in quasi tutte le direzioni, oltre a un lanciatestate tipicamente caricato con 8 siluri protonici o 10 missili a concussione per respingere gli invasori.

Le fabbriche X7 erano dotate di un sistema difensivo anti-testate, che lanciava i missili ogni qualvolta captava degli ordigni in arrivo. Ci volevano un paio di salve di missili nemici per sopraffare un tale sistema difensivo. Questo sistema ebbe un successo tale che anche alcune importanti Piattaforme XQ ne vennero dotate, come ad esempio la struttura di ricerca sui TIE Defender di Zaarin nel Sistema Parmel.

Se distrutta i quattro moduli della X7 si sarebbero separati dal tronco centrale in modo simile alle pedane d'atterraggio/attracco della Piattaforma XQ.

Storia

Durante la breve durata dell'insurrezione del Grande Ammiraglio Zaarin, quando il suo colpo di stato contro l'Imperatore Palpatine fallì, la sua strategia cambiò e si concentrò sulla distruzione sistematica delle Fabbriche X7 situate nel Sistema Omar. Queste stazioni erano coinvolte nella fabbricazione dei caccia stellari TIE Avenger. L'ufficiale imperiale ribelle utilizzò, per svolgere la missione, una miscela di TIE Interceptor, TIE Bomber e Trasporti d'assalto, supportato da una Fregata di scorta EF76 Nebulon-B (secondo il filmato, anche se era una Fregata Nebulon-B2 , la Raptor, a supportare la missione). Il colpo di Zaarin colse i lealisti con la guardia abbassata, ma per fortuna questi ultimi, guidati da Maarek Stele, riuscirono ad evacuare il personale e a infliggere gravi perdite agli attaccanti prima che le tre strutture venissero distrutte.

La stazione ZA-13 che produceva l'iperguida degli Avenger viene successivamente riconquistata dal controllo di Zaarin. Con la consegna di nuove attrezzature provenienti da un convoglio di rifornimenti viene interamente riconvertita alla piena produzione di TIE Avenger. Tuttavia viene distrutta poco dopo da un attacco lampo dell'Ammiraglio traditore. Questo pone fine a ogni speranza di integrare negli stormi di caccia imperiali un grande numero di TIE Avenger.

Ali Tarrak fece costruire dalla sua specie, i Nami, un impianto per la produzione di TIE Defender. Era ben protetto da un campo minato di Mine tipo C e da altri Defender. Dalla sua nave ammiraglia Grey Wolf l'ammiraglio Thrawn lanciò un assalto a due fronti contro la struttura di Tarrak. Un solitario lanciamissili pilotato da Maarek Stele fu determinante nel colpire le mine, i Defender nemici e il sistema anti-testate della stazione, permettendo ai TIE Bomber di distruggere la fabbrica.

Il Compellor e la stazione Gallofree

L'Immobilizer 418 Compellor nei pressi di una Fabbrica X7 Airam.

Stazioni note

Curiosità

  • La società Kost & Ko fa riferimento nelle biblioteche tecniche di TIE Fighter e X-Wing vs TIE Fighter come il produttore della Fabbrica X7. Tuttavia in X-Wing Alliance diene indicato che il produttore era la Telgorn Corporation.
  • Mentre Star Wars: TIE Fighter aveva introdotto la stazione spaziale Piattaforma XQ, la fabbrica X7 non era ancora disponibile fino a quando non uscì l'espansione Defender of the Empire. Per Tour of Duty 3 Mission 1 venne usato un'ammasso di container per rappresentare il centro di produzione abbandonato di Argoon.

Comparse

Fonti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.