FANDOM


Wiki Questo articolo va scritto daccapo per qualche motivo

Riscrivendolo aiuterai a migliorare la Jawapedia.

L'Impero Rinato — chiamato anche Rinascita dell'Impero — fu un movimento segreto fondato da Hethrir all'indomani della Battaglia di Endor. Composto da fanatici filo-imperiali e finanziato da ricchi sostenitori del Nuovo Ordine, l'Impero Rinato progettava di ridare vita all'Impero Galattico con Hethrir come Imperatore e, a questo scopo, organizzò un apparato di giovani fanatici che avrebbero dovuto prendere le redini di questo Impero.

L'Impero inoltre nutriva quasi un'adorazione religiosa per l'entità Waru, dalla quale Hethrir sperava inoltre di ricevere il potere della Forza.  

Storia

Creazione del movimento

Hethrir, l'ex Procuratore di Giustizia imperiale, era stato addestrato come Jedi Oscuro da Darth Vader e, come conseguenza, possedeva straordinarie capacità di preveggenza che gli avevano permesso di prevedere la caduta dell'Impero. Deciso a non permettere che ciò accadesse, Hethrir cominciò a radunare attorno a sé una schiera di seguaci e una moltitudine di risorse, pronto a farle entrare in azione qualora la sua previsione si fosse avverata.

Dopo la Battaglia di Endor, Hethrir ebbe una visione nella quale si vedeva come Imperatore di un nuovo Impero di cui lui stesso avrebbe restaurato la gloria. Protetto dall'anonimato fornitogli dalla sua posizione, Hethrir diede così vita al movimento segreto dell'Impero Risorto, ottenendo il sostegno di molti facoltosi aristocratici imperiali, nonché del genio tecnico Ammiraglio Galak Fyyar, che Hethrir pose a capo della forza armata del movimento.

Hethrir costruì subito un forte apparato accentrato nella Gioventù Imperiale, e la sua xenofobia lo portò ad arricchirsi con il mercato degli schiavi, per il quale riconvertì anche la Stazione di Ricerca Crseih. Grazie al sostegno dei suoi facoltosi alleati, il movimento crebbe rapidamente in termini di consistenza e capacità. Ma il potere principale di Hethrir veniva dall'entità Waru, alla quale il leader imperiale propose senzienti viventi da "divorare" in cambio del potere della Forza.

La missione di Desann

L'idea di creare un esercito di sensibili alla Forza fu accentuata quando Fyyar propose ad Hethrir l'entrata nel movimento del Jedi Oscuro Desann e questi, nonostante la sua xenofobia, accettò. Desann diede vita ai Jedi Rinati, infondendo in loro il potere della Valle dei Jedi, e progettando di distruggere il Nuovo Ordine Jedi di Luke Skywalker permettendo così all'Impero di risorgere e riprendere il potere assoluto. Fyyar fu incaricato di curare la parte militare dell'operazione.

Ciò, inevitabilmente, diede vita ad una silenziosa lotta per il potere all'interno dell'Impero Rinato. Benché ambedue riconoscessero nominalmente il sogno di Hethrir, Fyyar ambiva di utilizzare quella nuova forza per proclamarsi Imperatore, mentre anche Desann progettava di fare lo stesso.

Le loro ambizioni, nonché la distruzione dell'Ordine Jedi, furono però sventate quando Fyyar, Desann e molti dei Rinati rimasero uccisi su Yavin 4 durante l'assalto al Praxeum Jedi.

Ultimo sacrificio

Indebolito ma non sconfitto, Hethrir, su pressione dei suoi consiglieri, cominciò a progettare di assumere pienamente il potere della Forza e di lanciarsi contro la Nuova Repubblica finché i giovani guerrieri fanatici erano ancora, appunto, giovani. Per far ciò decise di catturare i figli di Han Solo e Leia Organa e offrirli a Waru come ultimo sacrificio.

Facendo in modo che si trattasse di un'operazione per chiedere un riscatto, Hethrir fece rapire i tre bambini mentre Organa si trovava in un viaggio di stato nell'Orlo Esterno e li fece portare a bordo della Rebirth. Qui gli disse che i loro genitori erano morti e che lui sarebbe stato, d'ora innanzi, il loro padrino. I bambini erano però sospettosi, pertanto Hethrir li fece rinchiudere insieme ad altre giovani vittime sacrificali.

Leia, Chewbacca e l'ex amante di Hethrir, Rillao, riuscirono però a raggiungere la Rebirth e a salvare Jacen e Jaina, ma Hethrir era già fuggito per raggiungere Waru con Anakin. Fortunatamente, Rillao riuscì a rivelare a Tigris di essere il figlio di Hethrir; questi, sentendosi tradito, impedì al padre di compiere il sacrificio. Hethrir progettò dunque di sacrificare Luke Skywalker, vittima ben più appetitosa, ma anche questi riuscì a sfuggirgli. Deluso e affamato, Waru scelse dunque di consumare Hethrir.

Fine del movimento

Mentre la stella di cristallo vicino al tempio di Waru esplodeva, portando l'oscura entità in un buco nero, il Millennium Falcon e la Stazione Crseih saltarono nell'iperspazio. I restanti membri dell'Impero Rinato vennero arrestati dalla Nuova Repubblica, mettendo definitivamente fine al movimento.

Organizzazione

L'Impero Rinato era organizzato in modo tale da avere un esercito di giovani e fanatici seguaci in grado di combattere contro la Nuova Repubblica, distruggerla e prenderne il posto. Hethrir, in quanto capo riconosciuto dell'organizzazione, era generalmente accettato come futuro Imperatore.

I maggiori finanziatori dell'Impero Rinato erano facoltosi artistocratici imperiali che speravano di vedere restaurato il proprio potere. Fra questi vi erano Brashaa, Cnorec, Qaqquqqu e Ucce, nonché l'ex Inquisitore Antinnis Tremayne.

La base dell'Impero Rinato era costituita dai Censori, guidati dal Censore Capo, che era il consigliere più stretto di Hethrir. I Censori migliori venivano inclusi nella Gioventù Imperiale, composta esclusivamente da individui sensibili alla Forza.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale