FANDOM


Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".

Hoth.jpg
Hoth
Astrografia
Regione

Territori dell'Orlo Esterno; Grande Javin

Settore

Settore Anoat; Corridoio Ison

Sistema

Sistema Hoth

Soli

1

Lune

3

Posizione orbitale

6

Coordinate

K-18

Distanza dal Nucleo

50 250 anni luce

Periodo di rotazione

23 ore standard

Periodo di rivoluzione

549 giorni locali (526 giorni standard)

Informazioni fisiche
Classe

Terrestre

Diametro

7 200 km

Atmosfera

Tipo I (respirabile)

Clima

Gelido

Gravità

Normale (1.1 standard)

Terreno principale
  • Caverne di ghiaccio
  • Tundra
  • Pianure ghiacciate
  • Catene montuose
  • Canyons
Specchi d'acqua

100% (ghiaccio)

Flora nativa
Fauna nativa
Punti d'interesse
Politica
Specie native

Skel

Specie immigrate
Governo

Nessuno

Popolazione
  • 32% Scavatori del ghiaccio
  • 23% Tauntaun
  • 11% Wampa
  • 34% Altri
  • Quantità sconosciuta di Skel
Città maggiori

Nessuna

Affiliazioni
"Non c'è vita nemmeno da riempire un incrociatore spaziale su questo cubo di ghiaccio!"
Han Solo[src]

Hoth era il sesto pianeta del Sistema Hoth, localizzato nel Settore Anoat nei Territori dell'Orlo Esterno. È famoso per la battaglia che nel 3 ABY vide frontaggiare le forze ribelli a quelle imperiali guidate da Darth Fener.

Descrizione

"Signore, il sistema Hoth dovrebbe essere privo di forme di vita umane."
―Il Capitano Firmus Piett all'Ammiraglio Kendal Ozzel.[src]
Vulcani su Hoth.png

L'attività vulcanica su Hoth durante la Guerra Fredda.

Pianeta situato nei pressi della Nebulosa Ivax nel Settore Anoat del Grande Javin lungo il Corridoio Ison, Hoth orbitava attorno all'omonima stella bianca-blu del sistema in una vasta orbita ellittica, ed era il sesto pianeta del suo sistema. Era reso decisamente inospitale a causa delle temperature diurne e notturne che raggiungevano anche punte di -60 °C e dalle bufere di neve che devastavano regolarmente la superficie di questo mondo.

La flora è rappresentata unicamente da funghi e licheni mentre le poche specie animali presenti spaziano dai docili bipedi Tauntaun ai feroci Wampa delle caverne. Come se non bastasse Hoth è frequentemente colpito da asteroidi.

Storia

Impero Infinito

In un passato ormai dimenticato Hoth sembra essere stato parte dell'Impero Infinito, come dimostrato dalla presenza della stele Rakata sul ​​pianeta di ghiaccio. Infatti, durante la Guerra Fredda, un Console Jedi che cercava il carcere degli Esh-kha, scoprì in una grotta un artefatto olografico progettato dai Rakata che forniva le coordinate del pianeta Belsavis.

Repubblica Galattica

L'esistenza di Hoth era conosciuta in tutta la galassia, almeno nel 4000 BBY. In effetti, la Repubblica subì una grave sconfitta per mano dell'Impero Sith durante la Grande Guerra Galattica. Le due flotte inclusero alcune delle navi da guerra più avanzate disponibili, e la Repubblica perse diverse navi prototipo di grande valore nella battaglia. La battaglia colpì anche la superficie del pianeta, con centinaia di astronavi naufragate, ma nessuna delle due parti possedette le risorse necessarie a recuperarle. Al tempo della Guerra Fredda, i pirati avviarono delle operazioni per recuperare i relitti, ma i loro sforzi vennero vanificati con l'inizio delle missioni di recupero della Repubblica e dell'Impero. Inoltre, durante la Grande Guerra Galattica, un gruppo di Ortolan tentò di colonizzare il pianeta, costruendovi dellei centrali termiche per sopravvivere al meglio nelle condizioni ambientali estremedel mondo ghiacciato.

Hoth divenne ancora un campo di battaglia durante le Nuove Guerre Sith: durante quel conflitto scoppiò una battaglia tra le forze Jedi e Sith.

Guerra Civile Galattica

Luke precipitato su Hoth.jpg

Luke scopre Hoth.

"Ma a nessun colono sano di mente penserebbe di accampare dei diritti su Hoth. Questo pianeta non ha niente da offrire a nessuno...a parte noi."
Luke Skywalker.

Nel 2 ABY gli ingegneri dell'Alleanza Ribelle completarono la costruzione una base proprio nei pressi dell'equatore del pianeta, la base Echo, ma già nel 3 ABY essa venne localizzata dalla flotta dell' Impero Galattico e immediatamente attaccata. Un imponente corpo di spedizione sbarcò sulla superficie e schiacciò la forze ribelli: con la battaglia ormai persa, i ribelli evacuarono la base riuscendo comunque a fuggire in orbita grazie anche al cannone ionico della base, che fu distrutta.

L'Impero apprezzò le inospitali condizioni ambientali di Hoth e decise di costruirvi un centro di detenzione; chiunque venisse condannato alla reclusione in quel penitenziario era spacciato: gli imperiali constatarono che un prigioniero riusciva a resistere al massimo tre anni al freddo, alle torture e alle privazioni.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale