FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-legends30px-Era-vre

Gin Lesl
Gin Lesl
Informazioni biografiche
Morto

3653 BBY su Coruscant

Descrizione fisica
Specie

Umano

Sesso

Femmina

Colore capelli

Biondi

Colore pelle

Bianca

Informazioni cronologiche e politiche
Era/e

Era della Vecchia Repubblica

Affiliazione/i

Repubblica Galattica

"Sapevo che assumere un cacciatore di taglie sarebbe stato un errore"
―Gin Lesl

Gin Lesl era una femmina umana che servì con il grado di comandante nell'esercito della repubblica galattica durante la Grande Guerra Galattica. Nelle fasi finali del conflitto Gin guidò le forze della repubblica in battaglia su Dantooine, durante la quale impiegò un cacciatore di taglie a operare per conto della repubblica. Quando la guerra giunse alla fine con il Trattato di Coruscant il cacciatore di taglie, Braden, si rifiutò di seguire gli ordini del comandante di ritirarsi forzandola a ordinare un attacco su di lui con dei missili a concussione. Gin Lesl poco dopo aver lasciato Dantooine  andò su Coruscant, dove aveva in programma di incontrare il Grande Maestro  dell'Ordine Jedi, Zym dal quale aveva ricevuto un messaggio urgente. Tuttavia l'incontro si rivelò essere stato organizzato da Braden che uccise Gin per vendetta per le azioni contro di lui su Dantooine.

Biografia

Come capitano della nave da guerra repubblicana Envoy Gin ordinò un bombardamento orbitale sul cacciatore di taglie Braden, perché si rifiutò di eseguire l'ordine di ritirata da Dantooine sotto i termini del Trattato di Coruscant che prevedeva la pace tra la Repubblica e l'Impero Sith. Mentre lei obbedì all'ordine di ritirata proveniente da Coruscant le sue truppe si rifiutarono di lasciare Dantooine, continuando  a ingaggiare battaglia con le forze sith sul pianeta. Dopo che Braden scappò dalla prigionia Sith si mise in viaggio per Coruscant capitale galattica con l'intenzione di informare i Jedi e le autorità della repubblica della vera natura della morte del Maestro Jedi Dar'Nala.

Tuttavia aveva anche lo scopo di cercare vendetta nei confronti del Wookiee cacciatore di taglie Dalborra e nei confronti di Gin Lesl che lo aveva tradito e lasciato nelle mani dei Sith. Inviò un messaggio sia al maestro Zym che a Gin Lesl chiedendo a entrambi di incontrarsi nelle rovine del tempio jedi perché aveva un messaggio importante. Quando arrivarono Gin rimase confusa nel sentire il Kel Dor Jedi aver ricevuto il suo messaggio.

Vennero interrotti dall'arrivo di Braden che l'informò di avere un messaggio importante. Chiese a Gin se si ricordasse chi era e se si ricordasse di averlo ferito su Dantooine. Lesl rispose che era il cacciatore di taglie che aveva commesso l'errore di assumere su Dantooine. Ancora disorientata  chiede a Braden per quale motivo l'avesse seguita fino a Coruscant. Braden replicò che avrebbe dovuto usare qualcosa di più forte dei missili a concussione prima di sparargli e ucciderla.

Braden per autodifesa uccise anche il maestro Zym che lo voleva arrestare per aver ucciso il comandante. I due assassini vennero poi ricollegati con il bombardamento al senato da parte di agenti dell'Impero.

Comparse

Altre lingue

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale