Fandom

Javapedia

Gall Trayvis

4 253pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Il soggetto di questo articolo è canonico.

GallTrayvis.png
Gall Trayvis
Descrizione fisica
Sesso

Maschio

Colore capelli

Grigi

Informazioni cronologiche e politiche
Affiliazione/i

Gall Trayvis era un politico che servì il Senato Imperiale durante il regno dell'Impero Galattico. Fu costretto all'esilio a causa delle sue ricorrenti critiche nei confronti del regime imperiale.

Biografia

Trayvis servì il Senato Imperiale durante il regno dell'Impero Galattico in qualità di senatore. Secondo la ribelle Hera Syndulla, egli era l'unico Senatore imperiale che criticava il regime imperiale. A causa di questo, egli fu costretto ad andare in esilio. In realtà Trayvis rimase una agente imperiale, ma, mostrandosi come un dissidente politico, catalizzò le attenzioni di numerose cellule ribelli, venendo in contatto con molte di loro e portandole così al loro smascheramento e distruzione.

Cinque anni prima della Battaglia di Yavin egli mandò un messaggio con una trasmissione hackerata dell'HoloNet News: in questa trasmissione egli informava del fatto che la Jedi Luminara Unduli era sopravvissuta alle Guerre dei Cloni e che era stata imprigionata nella prigione di Stygeon Prime. Così i ribelli organizzarono una missione di salvataggio per salvare Unduli, ma, una volta trovata, trovarono il suo cadavere e caddero nella trappola dell'Inquisitore.

Poco tempo dopo, nel Giorno dell'Impero, in qui si celebrava il quindicesimo anniversario della nascita dell'Impero, Trayvis boicottò una trasmissione dell'HoloNet News, che fu vista in luoghi pubblici, come l'Old Jho's Pit, in cui il senatore invitava la popolazione a boicottare il Giorno dell'Impero per protestare contro i soprusi imperiali.

Dopo quella trasmissione, Trayvis mandò un messaggio in cui invitava i ribelli a incontrarlo nel Vecchio Palazzo del Senato della Repubblica di Lothal. In realtà, in collaborazione con il ministro Maketh Tua e l'agente Kallus, il compito di Trayvis era quello di smascherare e catturare i ribelli di Lothal una volta per tutte. Infatti gli Stormtrooper attaccarono il palazzo, ma i ribelli, riuscirono grazie a Sabine Wren e a Zeb ad uscire dal palazzo e a rifugiarsi nelle fogne. Lì i ribelli si divisero, e il senatore si ritrovò con Hera ed Ezra. Lì, Hera riuscì a smascherare Trayvis, dopo che più volte egli cercò di rallentare la fuga. Così Trayvis confermò il fatto che fosse una spia dell'Impero col compito di localizzare i vari ribelli. Egli rivelò inoltre di aver conosciuto i genitori di Ezra, beffandosi di loro, dicendo che erano stati incauti mettendosi contro l'Impero. Subito dopo, Hera lo mise ko con un colpo. Quando Trayvis riprese conoscenza, ormai i ribelli erano già scappati, lasciando così l'agente Kallus e i suoi soldati a mani vuote.

Personalità e caratteristiche

Trayvis era un Umano con pelle chiara e occhi azzurri. Cinque anni prima della Battaglia di Yavin era già un uomo anziano con capelli grigio scuro.

Dietro le quinte

Trayvis compare per la prima volta in Rise of the Old Masters, il terzo episodio della prima stagione di Star Wars Rebels. È doppiato da Brent Spiner.

Comparse

  [Sorgente]

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale