Fandom

Javapedia

Fulmini di Forza

4 108pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

"Energia blu proviene dalle loro dita. Brucia e stordisce. Ed è dolorosa. Molto dolorosa. Straziante"
Tahiri Veila

I Fulmini di Forza sono una delle tecniche usate da coloro che seguono il Lato Oscuro della Forza.

Descrizione

Questa tecnica, puramente offensiva, consiste nello scagliare potenti scariche di energia contro il nemico da una o da entrambe le mani. L'intensità varia a seconda della bravura e della volontà dell'utilizzatore; un esperto poteva rendere il suo avversario incosciente solo con una breve raffica, oppure uccidere la persona all'istante (si pensi a Darth Bane o Galen Marek). In genere il bersaglio veniva paralizzato e sottoposto a dolori terribili, cosa che permise alla tecnica di essere usata come tortura durante gli interrogatori. Il contatto fisico con un Sith mentre usa i Fulmini di Forza rende la morte quasi certa, qualunque sia il proprio livello di Forza.

Fulmini di forza.jpg

Fulmini di Forza scagliati da Darth Sidious

Varianti

  • Shock di Forza: precursore dei fulmini di forza veri e propri. L'utilizzatore usa la Forza per generare una piccola scarica di energia (che durava al massimo pochi secondi) che poteva ferire leggermente un nemico. Era una delle prime abilità insegnate agli apprendisti sith.
  • Tempesta di Forza: l'utilizzatore solleva il palmo della mano verso l'alto per generare un'esplosione di scariche elettriche dirette a tutti i nemici nelle immediate vicinanze. Darth Revan, Darth Bane e Darth Sidious erano padroni di questa tecnica ma anche Galen Marek durante lo scontro con Shaak Ti ricorre a questo potere.
  • Catena di Fulmini: il fulmine scagliato dall'utilizzatore, una volta colpito il proprio bersaglio era capace di passare su un altro avversario e così via. Sostenere il flusso di energia naturalmente richiedeva una grande concentrazione e una grande conoscenza della tecnica.
  • Scudo Elettrico: i fulmini generati dall'utilizzatore non sono rivolti verso un avversario, ma vanno a formare uno scudo elettrico che avvolge e protegge il sith. Un eventuale aggressore deve essere acuto nell'attaccare in quanto le saette possono provocare gravi danni. Per padroneggiare questa tecnica occorrono una grande maestria e una grande concentrazione. Gli unici utilizzatori conosciuti sono Palpatine e Galen Marek.
  • Granata Elettrica: l'utilizzatore usa la Forza per sollevare in aria il proprio avversario e provvede successivamente a scagliargli i fulmini di forza. Infine il sith abbandona la presa sul bersaglio lasciandolo precipitare e permettendo così che l'intera potenza dei fulmini si scateni in un solo istante. Galen Marek conosceva e adoperava questa tecnica.
  • Urto Sith: combina uno stile di combattimento con la spada laser con la potenza dei fulmini della forza. Permettere di ferire o stordire l'avversario anche se questi riesce a parare i fendenti.

Modi per contrastarla

  • Deviazione con una Spada laser:Il modo più elementare per contrastare questa tecnica, è utilizzare la spada laser. Esso consiste nel posizionare l'arma fra sè e il sith che usa la tecnica. In questo modo i fulmini saranno assorbiti o deviati dalla spada laser. Tuttavia, la spada va tenuta saldamente, poiché laddove i fulmini sono molto potenti si rischia di essere disarmati. Mace Windu usò questa abilità contro Darth Sidious, e anche Obi-Wan Kenobi diede prova delle sue capacità nel duello contro Tyranus.
  • Dissipazione di Energia:Il modo migliore per difendersi dai fulmini è la Dissipazione di Energia. In questo caso, i fulmini sono assorbiti attraverso le mani. Infatti un jedi molto abile, riesce a fermarli senza l'utilizzo della spada laser. I migliori jedi, riescono anche a trarre a proprio vantaggio i fulmini dalla dissipazione. Infatti essi riescono a riscagliare i Fulmini della Forza contro il nemico che li ha prodotti. Il maestro Yoda eccelle in queste ultime due tecniche.
  • Respinta della Forza:È utile inoltre in questo caso la Respinta della Forza. In questo caso questa tecnica è usata soprattutto dai sith, quando combattono contro altri sith o vengono attaccati dai loro stessi fulmini grazie alla Dissipazione della Forza usata dai jedi. Il maestro Conte Dooku fece affidamento su questa abilità su Geonosis contro il maestro Yoda.

Sith e Jedi Oscuri conosciuti che fanno uso dei Fulmini di Forza

Inoltre su Fandom

Wiki a caso