Fandom

Javapedia

Freedon Nadd

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Freedon Nadd Headshot.jpg

Volto di Freedin Nadd


nome= Fredon Nadd
pianeta= Onderon
razza= Umana
sesso= maschio
Altezza= sconosciuta
colore capelli = sconuscioto
colore occhi= sconosciuto
legami= Jedi, Repubblica Galattica, Sith|





Freedon Nadd è un personaggio dell'universo espanso di Guerre Stellari. Fu probabilmente il primo Signore Oscuro dei Sith ad essere un umano puro.

Biografia

Freedon Nadd (? - 4.350 BBY) era uno studente Jedi, addestrato nel Tempio Jedi di Ossus attorno al 4.400 BBY. Era stupendamente aperto e volenteroso nel conoscere la Forza, cosa che lo portò sempre più verso il Lato Oscuro. Anche se era davvero potente nella Forza, fallì il suo primo vero test, quando i Maestri Jedi gli dissero che non gli avrebbero dato il titolo di Cavaliere Jedi.

Reso irato dalla loro decisione, Freedon Nadd si lasciò pervadere dalla rabbia e uccise il Maestro Jedi Matta Trenayne. Cedendo al Lato Oscuro, Freedon era condannato ad essere espulso dall'Ordine Jedi. Egli seguì gli insegnamenti dei Sith e divenne abile nell'uso della magia Sith. Credendo di non diventare niente di più di un apprendista Sith, a causa della regola in vigore del loro ordine che imponeva l'esistenza di un singolo Signore Oscuro, Freedon divenne sempre più nervoso e si ribellò contro i Sith, scappando verso la luna Yavin IV.
 
Mentre era su Yavin, incontrò lo spirito di un antico Signore dei Sith, Naga Sadow, e cercò di completare così il suo addestramento come allievo dello spirito. Prima di completarlo Freedon pensò di essere forte abbastanza da governare i Sith e distrusse lo spirito di Sadow. In seguito Freedon viaggiò verso Korriban, per visitare le tombe degli antichi Signori Oscuri e potenziare le sue conoscenze.
 
Dopo aver raccolto molti artefatti, e sentendo che il suo addestramento era completo, Nadd andò verso Onderon, dove insegnò agli abitanti del pianeta ad usare la magia Sith, sperando di stabilire un nuovo Impero Galattico. Le leggende su Freedon Nadd si sparsero, elevandolo allo status di divinità, e diventò famoso per aver sconfitto le bestie selvagge che popolavano quelle terre.

Quando i Cavalieri Jedi vennero a sapere dei piani atroci di Nadd, mandarono una armata su Onderon per sconfiggere il Signore Oscuro. Anche se venne sconfitto, i suoi insegnamenti rimasero ben accetti dagli Onderoniani e l'energia del Lato Oscuro continuò a crescere sul pianeta, grazie alla discendenza che Nadd aveva generato. 350 anni dopo, il Re di Onderon e i suoi seguaci crearono una serie di rivolte per sterminare i Maestri delle Bestie e gli altri abitanti all'esterno della città di Iziz, la capitale di Onderon. Il Re Ommin chiamò i rivoltosi con il nome Insurrezionisti di Freedon Nadd per onorare il suo antenato. Queste insurrezioni durarono poco poiché il Maestro Jedi Arca Jeth e la sua squadra vennero e uccisero Ommin, ponendo fine alle guerre. Per assicurare che il corpo di Nadd non venisse toccato da generazioni successive di Sith, Arca collocò la sua tomba su Dxun, la luna principale di Onderon.
Quando Freedon Nadd venne sconfitto, riuscì a preservare la sua anima dentro a uno degli artefatti Sith che aveva scoperto.   Quasi 400 anni dopo, lo studente Jedi esiliato Exar Kun, che stava lentamente passando al Lato Oscuro della Forza, scoprì gli artefatti e venne manipolato dallo spirito di Freedon, che lo condusse a Korriban e a Yavin IV. Nadd usò Exar Kun per i suoi scopi, corrompendolo e facendogli trovare degli Amuleti Sith nascosti sulla luna gassosa. Exar Kun, diventato proprietario degli amuleti, divenne più potente di quel che Freedon potesse pensare, e in breve tempo non riuscì più a controllare il Jedi caduto. Exar prese il sopravvento sulla antica razza Massassi di Yavin e distrusse lo spirito di Freedon Nadd, diventando il nuovo Signore Oscuro dei Sith.
Secoli dopo, durante la Guerra Civile di Onderon nel 3.951 BBY, la tomba di Nadd su Dxun venne occupata dalle forze Sith di Darth Nihilus, alleate del Generale Vaklu, che posero una minaccia ai Mandaloriani di Canderous Ordo e alla loro base sulla luna. Il campo Sith venne individuato dai Mandaloriani e tre componenti del gruppo dello Esule Jedi riuscirono a entrare nella tomba di Nadd uccidendo diversi Jedi Oscuri, che stavano eseguendo un rituale per recuperare un quantitativo elevato di energia oscura dalla cripta.

==Apparizioni==
*Tales of the Jedi: Knights of the Old Republic
*Tales of the Jedi: The Freedon Nadd Uprising
*Tales of the Jedi: Dark Lords of the Sith
*Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords (visto come cadavere mummificato)
==Fonti==
*Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords*Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords (visto come cadavere mummificato)

Inoltre su Fandom

Wiki a caso