FANDOM


La Forma VII:Juyo conosciuta anche come la "Via del Vornskr", o la "Forma della Ferocia", e' l'ultima delle sette forme di Combattimento con spada laser riconosciute dal Consiglio Jedi prima e durante le Guerre dei Cloni.

Descrizione

Venne considerato come una forma incompleta per molti millenni. Essendo poco sviluppata a causa del poco uso da parte dei Jedi (gli unici conosciuti in antichità a farne uso erano Vrook Lamar e Zez-Kai Ell) e dei Sith, il Juyo non era visto come una delle forme principali, il Juyo era la forma più intensa e che richiedeva maggiori risorse energetiche.

l Juyo era uno stile che portava il suo praticante molto vicino al Lato Oscuro, perché sfruttava le emozioni, specialmente la rabbia per effettuare degli attacchi potenti.

Il Juyo richiedeva che il praticante si lasciasse alle proprie emozioni e che fosse preso dalla battaglia affinchè lo stile fosse efficace, però questa tecnica era pericolosa per i Jedi in quanto poteva portare al lato oscuro se non controllato, al contrario i Jedi Oscuri ed Sith usavano spesso questo stile, in quanto la rabbia e la furia della battaglia rendevano il Juyo particolarmente efficace.

l Juyo non era così mobile come lo stile Ataru, perché non c'erano mosse come salti acrobatici o giravolte, ma le richieste tecniche erano molto maggiori. Chi lo usava dava molto spazio agli attacchi avversari per confondere il nemico, e in seguito attaccava a sua volta con mosse imprevedibili e che a volte sembravano casuali. Se praticato correttamente diventava uno stile non prevedibile. La Forma VII chiedeva gli sforzi dello stile Djem-So, con la possibilità di controllare le emozioni in maniera molto più efficace. Inoltre, l'effetto più significativo che caratterizzava il suddetto stile, era la maggiore difficoltà nel sopportare gli attacchi basati sulla forza rivolti contro l'utilizzatore.

Il Maestro Jedi Mace Windu, sviluppò una sua variante di Juyo chiamandolo Vaapad che facesse in modo che fossero le emozioni dell'avversario a alimentare la sua forma, ciò infatti lo rendeva estremamente efficace contro gli avversari che usavano il lato oscuro.

Solo tre maestri conoscevano il Vaapad nella sua perfezione: Mace Windu, la sua allieva Depa Billaba e il Maestro Sora Bulq, che aveva aiutato Mace nel svilupparlo.

Sora si rivelò troppo debole per poter sopportare il peso dello stile, e Mace Windu notò come il suo amico venisse lentamente consumato dal Lato Oscuro della Forza, fino a finirne preda. Anche Depa, la sua allieva a cui teneva come a una figlia, passò al Lato Oscuro inconsciamente durante una missione su Haruun Kal, a causa della pressione psicologica del Vaapad e della battaglia.

Palpatine, conoscitore profondo del Lato Oscuro della Forza era esperto dello stile e durante il duello nel suo ufficio Mace usò il Vaapad che riuscì usando il potere oscuro di Palpatine ad sopraffarlo, ma a causa di questo, Mace, quando si ritrovò Palpatine ai suoi piedi quasi "inerme" decise di ucciderlo piuttosto che fargli affrontare il processo, cosa che fece da catalizzatore alla conversione al Lato Oscuro di Anakin Skywalker.

Durante il combattimento sull'Invisible Hand fra Anakin Skywalker e Dooku ,Anakin adirato si lascia andare alle sue emozioni ed utilizza il Juyo, mettendo il signore Sith in difficoltà ed eventualmente a sconfiggerlo dato che lo stile Makashi era in svantaggio rispetto al Juyo, dato che il Makashi non può resistere a lungo contro la ferocia del Juyo

Praticanti

  • Darth Revan
  • Darth Maul
  • Darth Sidious
  • Mace Windu (Vaapad)
  • Anakin Skywalker

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale