Fandom

Javapedia

Federazione Galattica delle Alleanze Libere

4 109pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Wiki.png Questo articolo è una pagina maggiore

Ampliandola aiuterai a migliorare la Jawapedia.

MANCA IL NOME DEL GOVERNO

La Federazione Galattica delle Alleanze Libere, più conosciuta come Repubblica Federale Galattica o Alleanza Galattica, era il nome che assunse il governo galattico in seguito alla creazione della Nuova Repubblica. Fu il primo governo, dopo l'Impero Galattico ad incorporare quasi tutta la galassia conosciuta. In seguito alla restaurazione dell'Impero (conosciuto ora come Impero Fel), l'Alleanza ed esso coesistettero sino allo scoppio della Guerra Sith-Imperiale, in cui l'Alleanza venne sconfitta dall'Impero nel 127 ABY. La morte di Darth Krayt e Roan Fel nel 138 ABY, segnarono il ritorno dell'Alleanza Galattica come governo dominante.

Storia

Fondazione

Fu chiamata così dal suo primo capo di stato, Cal Omas, durante l'invasione degli Yuuzhan Vong dopo la decisiva vittoria della Nuova Repubblica nella Battaglia di Ebaq 9. Le differenze tra il sistema di governo dell'Alleanza Galattica e quello della Nuova Repubblica sono relativamente piccole e perlopiù riguardano un aumento del potere esecutivo e dell'autorità a discapito del potere legislativo. Durante l'invasione degli Yuuzhan Vong gli scontri politici e una leadership poco forte avevano portato a molte sconfitte nella guerra e la Nuova Repubblica non sarebbe sopravvissuta a lungo dopo la caduta di Coruscant.

L'Alleanza diventa galattica

Qualche tempo che la conquista di Coruscant degli Yuuzhan Vong la Nuova Repubblica si riorganizzò nell'Alleanza Galattica, grazie anche all'alleanza con i resti dell'Impero, il Consorzio Hapes e, fino a un certo punto, con l'Ascendenza Chiss, una civiltà che risiedeva nelle Regioni Ignote, ai limiti estremi della Galassia. L'Alleanza riuscì a compiere ciò che altri governi prima tentarono vanamente di creare: un governo unificato di tutta la galassia conosciuta.

Il contrattacco

La nuova capitale fu Dac, storicamente parte dell'Alleanza. La sua posizione nell'Orlo Esterno e la presenza di una numerosa flotta rendeva Dac un luogo sicuro. Grazie anche all'aiuto del Nuovo Ordine Jedi e altri alleati, gli Yuuzhan Vong persero il loro leader, Shimrra Jamaane, durante la liberazione di Coruscant.

La ricostruzione

Con Coruscant devastato e "Vong-formato" fino ad essere irriconoscibile, il governo dell'Alleanza Galattica decise di insediarsi su Denon, un pianeta del centro della galassia che non era stato bombardato o occupato dagli Yuuzhan Vong. L'Allenaza ha avviato la ricostruzione di Coruscant, tramite l'Autorità di Ricostruzione, ma il futuro del pianeta è ancora incerto. Alla fine l'Alleanza Galattica spostò la capitale nuovamente a Coruscant, la sede storica del governo della galassia. Questo trasferimento fu inizialmente più di qualsiasi altra cosa una trovata politica per alimentare un senso di ottimismo in seguito alla guerra con gli Yuuzhan Vong. Tuttavia grazie alla ricostruzione col tempo il pianeta riguadagnò pienamente il suo ruolo di centro della civiltà galattica. Nonostante le numerose difficoltà nella ricostruzione, questo periodo ebbe anche momenti positivi come il completamento del nuovo Tempio Jedi e del Complesso di Comando delle Forze Difensive.

Guerra dello Sciame

Dopo la guerra con i Vong, la crisi più grave che l'Alleanza dovette affrontare inizò nel 35 ABY, quando venne riscoperto un Gorog (o Nido Oscuro) di Killik guidato dal Jedi Oscuro Lomi Plo e ne conseguì lo scoppio di una guerra tra i Killik e l'Ascendenza Chiss. Le relazioni tra Alleanza e Killik peggiorarono a causa della membrosia nera prodotta dai Killik, che causò la morte del Comandante Supremo Sien Sow quando il suo trasporto privato si scontrò con una nave guidata da un Vratix sbronzo. La guerra scoppiò definitivamente dopo un colpo di stato attuato dal Nido Oscuro ai danni di Thyferra e un altro, fallito, su Verpine. L'intervento del Nuovo Ordine Jedi e delle Forze di Difesa dell'Alleanza fece finire la guerra prima che diventasse di larga scala.

Seconda Guerra Civile Galattica

Anni dopo la fine della Guerra dello Sciame, l'Alleanza aumentò il proprio controllo sui governi locali, allo scopo di far pagare tasse per la ricostruzione e aumentare le risorse militari. I mondi più indipendenti e più industrializzati iniziarono a vedere l'Alleanza come un nuovo Impero Galattico. Per il 40 ABY le relazioni tra Alleanza e governi locali si deteriorarono al punto tale che venne effettuato un attacco preventivo su Corellia e quando i Corelliani risposero al fuoco, fu di nuovo guerra civile. Tradimenti, sabotaggi e terrorismo erano all'ordine del giorno, così Cal Omas, allora Capo di Stato, fu costretto a istituire un corpo di polizia segreta chiamato Guardia dell'Alleanza Galattica sotto il comando di Jacen Solo. In seguito a ciò il Comandante Supremo Gilad Pellaeon diede le dimissioni e crebbe notevolmente il malcontento.

Il peggio però doveva ancora venire: le manipolazioni di Fyor Rodan da Commenor e dei Bothan ad opera della Signora dei Sith Lumiya, portarono alla creazione della Confederazione quando una flotta combinata eliminò il Blocco Navale di Corellia. Omas dichiarò guerra a Corellia, Bothawui e Commenor. La situazione divenne critica quando ciò che rimaneva del Consiglio Ereditario di Hapan, Adumar, Fondor e Bespin disertarono e si unirono alla Confederazione. Anche gli Imperial Remnant e i Hutt furono tentati di disertare, ma rinunciarono.

Governo e politica

L'Alleanza Galattica era guidata dal Capo di Stato e dal suo Alto Consiglio composto da Maestri Jedi dal Nuovo Ordine Jedi, senatori dell'Alleanza e membri dell'esercito e dei servizi segreti dell'Alleanza. I Jedi avrebbero in seguito formato la propria branca di comando, così l'Alto Consiglio venne sostituito dal Consiglio Consultivo dell'Alleanza Galattica.

Forze armate

Forza di Difesa dell'Alleanza Galattica: Prima flotta= comandante: Ammiraglio Traest kre'fey {C {C {C Navi Conosciute: Super Distruttore Stellare Imperiale Guardian ,Fregata d'assalto Bothan Ralroost (Nave Ammiraglia),Distruttore Stellare Imperiale Rebel Dream,Fregata Pesante di classe Distruttore Starstider,Difensore Stellare Mon Calamari di classe Viscount Viscount,Fregata Pesante Yald Seconda flotta=comandante: Garm Bel Iblis

Navi Conosciute:Difensore/Mediatore Stellare Mon Calamari Harbinger, Fregata Stellare Mon Calamari MC80B Mon Adapyene ,Distruttore Imperiale classe Interdictor Bail Organa,Fregata Stellare Mon Calamari MC90 Blue Diver,Trasporto da battaglia classe Galactic Dodonna,Incrociatore leggero classe Constitution Enterprise Terza flotta Quarta flotta Quinta flotta=comandante: Ammiraglio Nek Bwu'atu {C {C {C Navi conosciute:Distruttore Imperiale classe Interdictor Mon Mothma,Distruttore Imperiale classe Interdictor Elegos A'kla,Distruttore Imperiale classe Victory Ammiraglio Ackbar (Nave Ammiraglia).

Inoltre su Fandom

Wiki a caso