FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.
TOR logo Questo articolo fa parte del Progetto The Old Republic.

Creando le pagine del progetto aiuterai a migliorare Javapedia.

Eras-legends30px-Era-vre

Exel Kressh
Exal Kressh
Info biografiche
Morto/a

3678 BBY, Korriban

Descrizione fisica
Specie

Ibrido Sith

Sesso

Femmina

Colore capelli

Nero

Colore occhi

Giallo (Lato Oscuro)

Colore pelle

Rosso

Info cronologiche e politiche
Era/e

Era della Vecchia Repubblica

Affiliazione/i
Maestri

Vitiate

"Essere l'erede dell'imperatore è una cosa. Essere la sua pedina è un'altra, e io non permetterò questo insulto, non dopo tutto quello che gli ho dato!"
―Exal Kressh[src]
Exal Kressh era una femmina Sith che fu apprendista dell'Imperatore Sith Vitiate del risorgente Impero Sith durante i primi anni della Grande Guerra Galattica. Una discendente del Signore dei Sith Ludo Kressh, Exal tradì il suo Maestro quando seppe del suo piano per creare i "bambini", collegati alla sua volontà. Diede all'intelligence repubblicana delle informazioni sui movimenti della flotta imperiale, in modo che potessero pianificare un attacco sul pianeta Korriban.

Quando fu affrontata dall'apprendista Sith Teneb Kel su una stazione spaziale vicino al pianeta LeNico IV, Kressh sabotò la stazione e fuggì, con la conseguente distruzione della colonia. Kressh si diresse verso Korriban in modo da poter distruggere l'Accademia Sith e bloccare il progetto dell'Imperatore Sith durante assalto della Repubblica sul pianeta. Tuttavia venne sconfitta da Kel all'Accademia.

Biografia

Exal Kressh venne scelta per essere l'apprendista dell'Imperatore Sith, ruolo che ricoprì fino ai primi anni della Grande Guerra Galattica, quando scoprì che aveva intenzione di svuotare la sua mente e sostituirla con la propria, facendo di lei la prima dei suoi "figli". In risposta, Exal abbandonò i suoi doveri nel Settore Kathol e fuggì verso lo spazio repubblicano, portando eventualmente delle informazioni per la Repubblica. L'imperatore e il Consiglio Oscuro risposero assegnando all'apprendista Sith Teneb Kel per darle la caccia e ucciderla. Kressh distrusse la Colonia LeNico Blue mentre lottava contro Teneb. Quest'ultimo a malapena sopravvisse al duello, ma riuscì a fuggire dalla colonia e a continuare la sua missione di stanarla.

Kressh tentò di distruggere il progetto dell'Imperatore di formare i suoi figli aiutando la Repubblica in un assalto a Korriban. Aiutando segretamente la Repubblica, aveva intenzione di sabotare le difese planetarie per consentire alla Repubblica di infiltrarsi sul pianeta. Venne poi nuovamente raggiunta da Teneb Kel, ma ancora una volta ebbe il sopravvento contro di lui in combattimento. Tuttavia, quando il guerriero schiavo di Teneb Maggot intervenne, Teneb colse la sua occasione di uccidere Kressh, impedendole di sabotare le difese del pianeta o di distruggere il progetto dell'Imperatore. Finalmente la Sith arrivò al punto che la sua arroganza e il suo complesso di superiorità le furono fatali quando Teneb usò la Forza per colpirla da dietro con una spada laser di un altro Sith caduto in battaglia. Prima di morire sentì la voce dell'imperatore nella sua testa, per l'ultima volta, che le disse con scherno "Tu non sei niente", per poi cadere a terra.

Personalità e tratti

Come apprendista dell'Imperatore Exal Kressh in un primo momento credette di essere speciale quando l'Imperatore la prese sotto la sua tutela. Questo le creò un grande complesso di superiorità, che mostrò durante i suoi duelli con Teneb Kel. Kressh era estremamente orgogliosa della sua eredità Sith. Credeva che fosse suo diritto e il privilegio dal sangue diventare l'apprendista e lìerede dell'imperatore. Tuttavia, dopo che l'imperatore tentò di asservirla a sè, invece di farne un'erede, lei si sentì tradita dal proprio Maestro. Il suo odio verso l'Imperatore era tale da renderla disposta a dare informazioni imperiali di vitale importanza per i Jedi e la Repubblica, che cercavano in ogni modo di minare la campagna dell'Impero nella Grande Guerra Galattica.

Eppure, anche era al fianco dell'Imperatore, Kressh era costantemente tormentata dalle provocazioni persistenti e dai comandi che lui le proiettava nella mente, che stava gradualmente scendendo nella follia. Tuttavia, anche se resistette alla presenza dell'Imperatore nella sua coscienza, lei si sentiva invincibile solo perché l'imperatore le scavava dentro e la riempiva con la sua forza, credendo di poter sconfiggere tutti gli agenti del Consiglio Oscuro inviatole contro. Purtroppo la sua arroganza e il suo complesso di superiorità le fecero sottovalutare i suoi nemici, portandola alla morte per mano di Teneb Kel.

Poteri e abilità

Exal Kressh era un membro della stirpe Kressh, forte nella Forza, e venne ben addestrata nelle vie del lato oscuro da Vitiate. Era straordinariamente abile negli aspetti marziali del combattimento, e grazie a ciò fu in grado di uccidere numerosi Sith su Korriban e di sconfiggere Teneb Kel. Le sue strategie di attacco consistevano nel colpire gli avversari con feroci attacchi a due mani e attaccando ai fianchi con spinte a una mano.

Kressh era abile nell'uso dei fulmini della Forza, e li usò per distruggere la spada laser di Teneb Kel e per invalidare Qawohl. Era anche abile nell'uso della bolla di protezione, utilizzando questa tecnica per difendersi da innumerevoli frammenti cristallini di Permaglass lanciati contro di lei da Teneb Kel. Inoltre, era abile nell'uso della telecinesi, e utilizzò questi poteri per sopraffare molti avversari, distruggere la stazione spaziale nota come Colonia LeNico Blu, disintegrare una grande colonna di pietra dell'Accademia Sith su Korriban e immobilizzare Teneb Kel.

Kressh condivideva un potente legame con Vitiate, testimoniato dai frequenti insulti telepatici e comandi mandati nella sua mente. Kressh anche sembrava avere un'altissima tolleranza al dolore fisico; questo viene dimostrato quando Qawohl le spara due volte ma lei era ancora capace di combattere.

Comparse

Fonti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale