Fandom

Javapedia

Dulac

4 200pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi
Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era del Nuovo Ordine Jedi.Questo è un articolo completo.Questo è un articolo tra i migliori della Jawapedia.

Dulac.jpg
Dulac
Info biografiche
Morto

25 ABY, Artorias

Descrizione fisica
Specie

Yuuzhan Vong

Sesso

Maschio

Colore occhi

Plaeryn Bol

Info cronologiche e politiche
Era/e

Era del Nuovo Ordine Jedi

Affiliazione/i

Impero Yuuzhan Vong

Un agente Yuuzhan Vong maschio viveva sotto l'identità di un maschio Umano conosciuto come "Dulac" sul pianeta di Artorias, preparando l'invasione della sua specie della Galassia. Indossava una maschera ooglith che gli permetteva di assumere le sembianze di un Umano. Durante la Guerra degli Yuuzhan Vong combatté insieme agli Artoriani, progettando invece di tradirli una volta trovato il loro rifugio segreto. E infatti riuscì nel suo intento, riducendo in fin di vita il Re Caled Galfridian dopo essersi rivelato a lui. Venne però ucciso poco dopo da i rinforzi della Nuova Repubblica composti dai gemelli Solo e da Finn Galfridian e il suo droide "Prowl".

Biografia

Meccanico per Galfridian

Vivendo sul pianeta Artorias sotto l'identità di un Umano chiamato "Dulac", venne assunto come tecnico nel centro comunicazioni planetario. Gli capitò, provando a riparare l'interlink principale, di parlare col suo collega Sparky che gli offriva una mano e di fargli notare com'era frustrante rimanere scollegati dal resto della Galassia. In risposta Sparky lo aiutò dicendo che gli piaceva riparare le cose.

"Dulac" continuò a riparare l'interlink anche dopo che Sparky se ne fu andato, e allora gli arrivò un messaggio d'aiuto dagli esploratori della Pythea: una femmina Chiss di nome Panha lo avvisò del fatto che Artorias era in pericolo per via di una flotta Yuuzhan Vong in avvicinamento. Disse ai due esploratori che il segnale era arrivato ma non lo riferì a Sparky, e gli mentì dicendo che stava continuando le riparazioni. Sparky riprese a parlare del fatto che Artorias era scollegata dal resto della Galassia, dicendo che per lui non era affatto un problema. Successivamente "Dulac" si tolse la maschera ooglith rivelando la sua forma originale.[1]

Dulac Umano.jpg

Dulac sotto sembianze umane.

La Battaglia di Artorias

Successivamente, "Dulac", in quanto amico e fidato del re Caled Galfridian, si unì a lui nel respingere il primo assalto degli Yuuzhan Vong su Artorias, conducendo poi i cittadini fino agli hangar. Lì, però, scoprirono che tutte le navi erano state sabotate, e allora "Dulac" stesso propose l'idea di un traditore tra le file degli Artoriani. Intanto, però gli Yuuzhan Vong avevano raggiunto le porte dell'hangar e stavano tentando di sfondarle. Quando la situazione si fece critica, arrivò però il Maestro Jedi Luke Skywalker a capo di un contingente di truppe della Nuova Repubblica e sconfisse gran parte degli Yuuzhan Vong liberando la strada ai cittadini.

Caled e Dulac decisero però di rimanere a combattere per difendere il loro popolo mentre fuggiva, e radunando i pochi altri in grado di impugnare un'arma tornarono nella città e iniziarono ad affrontare i guerrieri Vong fino a venire sopraffatti. A quel punto "Dulac" venne catturato e condotto nell'Abbraccio del Dolore.[2]

La resistenza di Artorias

Dopo un po' di tempo passato lì riuscì a fuggire grazie a un'esplosione che aveva aperto una breccia in una parete. Finì però nelle mani di un altro gruppo di guerrieri, questa volta però capeggiati dal suo sovrano: la Resistenza di Artorias. Essi lo condussero negli abissi marittimi dove si trovava una base segreta artoriana che faceva da quartier generale per i sopravvissuti all'attacco.

Morte Dulac.jpg

Dulac ucciso dai gemelli.

Proprio in quei momenti, però, Finn Galfridian, figlio di Caled, su Nar Shaddaa ebbe una visione e scoprì la vera identità di "Dulac". Insieme a Jacen e Jaina Solo provò a tornare su Artorias per salvare il padre, ma fu troppo tardi: infatti, precedentemente, "Dulac" si era rivelato ad egli e l'aveva però lodato per il suo spirito guerriero simile a quello di un Vong. Quando "Dulac" stava per uccidere il sovrano arrivò però Prowl, il droide di Finn, che lo coplì quasi uccidendolo. Con le ultime forze rimaste, però, "Dulac" decise di mettere fine alla vita del sovrano e usò il suo plaryin bol; il veleno finì sulla faccia del Re ma venne neutralizzato dai gemelli. Solo poco dopo, mentre "Dulac" morì.[3]

Personalità e caratteristiche

"Dulac" era un agente Yuuzhan Vong inviato come avanguardia sul pianeta di Artorias. Era riuscito rapidamente a diventare amico del re, assumendo quindi una posizione vantaggiosa che poteva rivelarsi molto utile nella futura invasione della Galassia da parte del suo popolo.

In forma umana sembrava un semplice Umano senza alcun segno particolare. Mostrò coraggio nel voler difendere Artorias e in questo fu simile al suo re il quale, a suo parere, aveva lo spirito di un guerriero Vong.

Comparse

Note

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso