FANDOM


Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.

Droide OOM sicurezza.png
Droide da battaglia della sicurezza OOM
Info produzione
Produttore

Baktoid Combat Automata

Linea di produzione

Droide da battaglia serie OOM

Modello

Droide da battaglia OOM della sicurezza

Classe

Droide da battaglia

Specifiche tecniche
Altezza

1,91 metri

Programmazione

Programmazione maschile

Colore sensori

Nero

Info politiche e cronologiche
Era/e

Era dell'Ascesa dell'Impero

Affiliazione/i
Il Droide da battaglia della sicurezza OOM era un tipo di Droide di sicurezza della Federazione dei Mercanti e della CSI ed era utilizzato per mantenere la sicurezza e per la detenzione.

Come i B1 furono usati per scopi differenti durante le Guerre dei Cloni.

Caratteristiche

Tali droidi erano caratterizzati da segni rossi sulle loro spalle e sulla parte superiore dell'addome, che li distinguevano dagli altri droidi OOM. Normalmente lavoravano in squadre guidate da un Droide da battaglia OOM comandante. I droidi di sicurezza della Federazione dei Mercanti coprivano il ruolo di guardie sulle navi capitali e trasportavano armi standard come i Fucili blaster E-5. Tale modello di droide servì come base per i Droidi da battaglia B1 usati nell'esercito della Federazione ,anche se i modelli più recenti ricevettero una programmazione più semplice. Comunque, il coordinamento e la mira dei drodi di sicurezza era leggermente inferiore di quella dei loro cugini, e spesso non riuscivano a colpire i loro bersagli. Erano alti 1.91 metri ed erano prodotti dalle industrie Baktoid Combat Automata.

Storia

I droidi da battaglia OOM della sicurezza furono prodotti dalla Baktoid Combat Automata come parte della serie OOM. I droidi OOM della sicurezza furono creati per difesa e detenzione. Generalmente operavano in squadre capitanate da un Droide da battaglia OOM comandante su navi capitali[1]. Una di queste squadre fu quella guidata da OWO-1[1]. I droidi OOM della sicurezza furono le basi per i B1[2].

OOM sicurezza Saak'ak.png

Una squadra di OOM della sicurezza e un comandante OOM

Furono schierati dalla Federazione durante i Negoziati di Naboo. A bordo della nave capitale Saak'ak, i droidi di sicurezza pattugliavano i corridoi eattacarono gli Jedi Obi-Wan Kenobi e Qui-Gon Jinn. I droidi scortarono il Vicerè Nute Gunray, OOM-9, e la Regina Amidala attraverso le strade di Theed ma furono in seguito disrtutti[1].

I droidi di sicurezza serie OOM furono inseriti nella CSI insieme alla Federazione dei Mercanti. I droidi della sicurezza operarono su altre navi capitali quali la Invisible Hand[3]. Dopo le Guerre dei Cloni, molti di questi droidi furono disattivati. Molti come i B1 furono riattivati da gruppi e dalle Resistenze Separatiste e assolsero la funzione di guardie.

Dietro le quinte

I Droidi della sicurezza fecero un comparsa non canonica nel videogioco LEGO Star Wars: The Video Game. Compaiono nei primi livelli e possono essere utilizzati come personaggi. In Star Wars: The Clone Wars (serie TV) tali droidi sono colorati di rosso in modo errato: il loro zaino è rosso mente per i droidi OOM non era così.

Comparse

  • 250px-TheCloneWars-logo.jpg
  • 250px-TheCloneWars-logo.jpg
  • 250px-TheCloneWars-logo.jpg
  • 250px-TheCloneWars-logo.jpg

Fonti

Note e riferimenti

  1. 1,0 1,1 1,2 Star Wars Episodio I: La Minaccia Fantasma
  2. The New Essential Guide to Droids
  3. Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith
Altre lingue

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale