Fandom

Javapedia

Depa Billaba

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Clicca qui per la versione canonica dell'articolo.   In quest'articolo è presente la versione Legends del soggetto.  
Depa Billaba.png
Depa Billaba
Info biologiche
Pianeta madre

Chalacta

Descrizione fisica
Specie

Chalactano

Sesso

Femmina

Colore capelli

Marroni

Colore occhi

Marroni

Colore pelle

Abbronzata

Info cronologiche e politiche
Affiliazione/i
Maestri

Mace Windu

Depa Billaba fu una Maestra Jedi Chalactano che servì l'Alto Consiglio Jedi durante gli ultimi anni della Repubblica Galattica. Resa orfana da alcuni pirati spaziali, venne salvata da Mace Windu che divenne poi il suo Maestro. Depa era considerata una dei Jedi più illuminati del tempo e si guadagnò un seggio nel Consiglio. Era maestra nella difficile tecnica del Vaapad, divenendo una dei pochi suoi praticanti. Depa servì la Repubblica per tutta la vita, fino alla Battaglia di Haruun Kal dove passò al Lato Oscuro. Successivamente, quando il suo Maestro andò su Haruun Kal per salvarla, Depa lo attaccò e dopo una lunga battaglia fu sconfitta e cadde in uno profondo stato comatoso.

Biografia

Infanzia e i primi anni

Sei mesi dopo la sua nascita, i genitori di Depa decisero di lasciare il loro pianeta natale, Chalacta, per trovare una nuova casa. Durante la loro ricerca, essi si imbatterono in un gruppo di pirati, i quali uccisero i genitori e imprigionarono la piccola Depa insieme a sua sorella, finchè esse non vennero salvate dal potente Maestro Jedi Mace Windu che sconfisse tutti i pirati. Scoprendo che le due sorelle erano sensibili alla Forza, Windu le portò al Tempio Jedi di Coruscant, dove esse ricevettero un nuovo nome e iniziarono il loro addestramento Jedi. Le due sorelle entrarono nell'accademia dopo aver superato le dovute prove e successivamente Depa fu scelta come Padawan di Windu stesso. Durante l'addestramento Windu le mostrò la Forma VII del combattimento Jedi, il Vaapad. Dopo aver completato la sua formazione, Depa divenne a tutti gli effetti un Cavaliere Jedi.

In qualità di Cavaliere Jedi, Depa studiò per diventare un Console Jedi, preferendo risolvere le cose con le parole piuttosto che con la spada laser. Interessata agli insegnamenti degli Adepti Chalactani, studiò le loro tecniche che le permisero di collegarsi con la sua mente con quella dei suoi compagni. Decorò la parte superiore del naso con simboli tradizionali in segno di rispetto per le sue radici.

Maestra Jedi

Nel Consiglio Jedi

Nota per la sua saggezza, coraggio e lealtà, Billaba fu considerata ampiamente una dei Jedi più illuminati del suo tempo. Dopo alcuni anni come Cavaliere, fu nominata al Gran Consiglio Jedi. Fu così la più giovane Maestra a sedersi in Consiglio. Nominata nel 33 BBY, Billaba eseguì alcune missione per conto del Consiglio, tra cui una ad Asmeru. Lì, indagò sul tentato assassinio del Cancelliere Supremo Finis Valorum. Accompagnata dai Maestri Yaddle e Qui-Gon Jinn, dal Cavaliere Vergere e dal Padawan Obi-Wan Kenobi, Billaba e i suoi compagni furono attaccati dai Fronte Nebula un organizzazione pirata che voleva interrompere le ricerche dei Jedi nei confronti di Arwen Cohl. I Jedi alla fine però riuscirono a respingere l'attacco e catturarono Cohl.

Di ritorno da una missione nel sottomondo di Coruscant, Obi-Wan Kenobi intraprese poi un duello formativo contro Billaba, la quale ne uscì però sconfitta.

Billaba era presente quando il Maestro Jinn comunicò al Consiglio di essere stato attaccato da un guerriero Zabrak ben addestrato nelle vie della Forza, e quando sempre nello stesso momento Jinn annunciò di aver trovato il Prescelto della profezia, ovvero Anakin Skywalker. Nonostante le prove fornite da Jinn, Consiglio però rifiutò di far addestrare il giovane Anakin essendo egli troppo grande per iniziare l'addestramento. Così Jinn, scontento per la risposta del Consiglio, partì per Naboo e lì partecipò alla Battaglia di Naboo. Lì fu ucciso da Darth Maul e al suo funerale partecipò tutto il Consiglio, tra cui ovviamente Depa.

In seguito alla scoperta del giovane Anakin Skywalker e la morte di Jinn, Billaba intraprese una missione per salvare il suo ex maestro, Mace Windu, che era andato da solo a Nar Shaddaa per indagare un giro di contrabbando di animali che scoprì nel corso di una missione su Malastare. Una volta raggiunto Windu sulla luna, i due sconfissero tutti i criminali. Durante la lotta, Depa rivelò a Windu che lei gli doveva la vita e per questo lo avrebbe sempre protetto. Successivamente incontrarono Quinlan Vos, il quale comunicò loro di dirigersi nelle profondità di Nar Shaddaa.

Una volta lì arrivarono al cospetto di Gargonn l'Hutt, il quale liberò dei cani Akk nell'arena in cui i due Jedi si trovavano, mentre cercava di negoziare con i Jedi. Mentre l'ex Maestro fallì nel tentativo di calmare le bestie, Billaba reaggì subito e uccise un cane con la propria spada laser. Nel frattempo era scoppiata una rissa sugli spalti dell'arena, tra un Dug di nome Sebulba e un Devaroniano chiamato Vilmarh Grahrk per una scommessa su chi fosse il vincitore tra i Jedi e i cani. I due Jedi così approfittarono della situazione per dirigersi subito verso Gargonn e lo costrinsero a far cessare tutte le attività illegali nei confronti delle specie non-senzienti.

Guerre dei Cloni

Inoltre su Fandom

Wiki a caso