Fandom

Javapedia

Darth Sion

4 300pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Avviso-stop.png Questa pagina va revisionata nella sintassi e/o nei contenuti! Modificandola, aiuterai la wiki.
Darthsionheadshot.jpg
Darth Sion
Info biografiche
Descrizione fisica
Specie

Umano

Sesso

Maschio

Altezza

Stimata 1,88 cm

Colore capelli

Calvo

Colore occhi

Destro:Bianco, Sinistro: Marrone

Info cronologiche e politiche
Affiliazione/i
Maestri

Darth Traya (Signore Oscuro dei Sith)

"Sì...del dolore ha imparato molto. Della conoscenza, degli insegnamenti, non sa nulla."
Kreia[src]
"Non può uccidere ciò che non può vedere... e il potere lo ha accecato molto tempo fa."
Kreia[src]

Darth Sion (? - 3.951 BBY) era un Signore dei Sith vissuto nell'Era della Vecchia Repubblica. Sion era unico in quanto sarebbe stato morto, se non fosse per la sua estrema forza di volontà e per la sua potenza nel Lato Oscuro della Forza. Il suo corpo era costituito da frammenti d'ossa ripetutamente spezzati e ricomposti.

Biografia

Quando le fazioni dell'Ordine Sith su Korriban cominciarono a scontrarsi a causa del vuoto di potere dopo la morte di Darth Malak, Sion era uno dei Sith che riuscì a fuggire verso le Regioni Ignote della Galassia. Sembrava che fosse fuggito verso Malachor V, dove diventò l'apprendista di Darth Traya.

Sion aveva imparato le vie del dolore nell'Accademia Trayus del pianeta. Con la tortura e l'assassinio degli Jedi riusciva a incrementare la sua potenza nella Forza, e la sua abilità nel consumare il proprio odio, la rabbia e il dolore lo aveva reso immortale. Sion era un maestro dell'uso della spada laser e possibilmente il più pericoloso Assassino Sith di quell'epoca. Darth Sion era responsabile della morte di innumerevoli Jedi durante la guerra d'ombra iniziata da lui e da Darth Nihilus. Mentre era su Korriban, catturò e uccise la Maestra Jedi Lonna Vash, che era una dei membri del Consiglio Jedi sopravvissuti al disastro di Katarr. Darth Sion incontrò l'Esule Jedi nell'accademia Sith e lo sconfisse, ma con l'aiuto di Kreia riuscì a scappare e ad evitare il destino di Vash.

Darth Sion, assieme a Darth Nihilus, era un ex-allievo della Signora del Tradimento Darth Traya, prima che loro due le strappassero la connessione con la Forza e la esiliassero dall'Ordine Sith. Nel nucleo della Accademia Trayus l'Esule incontrò di nuovo il Signore del Dolore, e non riuscì a sconfiggerlo usando le tecniche migliori dell'uso della spada laser, in quanto Sion era immortale grazie al Lato Oscuro. A Darth Sion non interessava creare un Impero per governare la Galassia; cercava solo di distruggere l'Ordine Jedi in modo completo usando la sua schiera di Assassini Sith.

Sion cominciò a perdere fiducia in ciò che credeva quando l'Esule gli disse che ormai Darth Traya aveva già scelto lui come allievo, e aveva abbandonato da tempo Sion. Combinando la sua abilità di persuasione con i consigli di HK-47, l'Esule fu in grado di erodere la volontà di Sion, che alla fine si arrese e sacrificò la sua vita alla Forza, contento di lasciare, alla fine, la sua tormentata esistenza.

Durante la Guerra Civile Galattica, il fantasma di Darth Sion addestrò il clone X1, che divenne un Signore dei Sith.

Poteri e abilità

Sion era un maestro del Lato Oscuro e conosceva le tecniche più raffinate di tortura e dell'inflizione di dolore e paranoia. Era eccezionalmente dotato come spadaccino e conosceva tecniche antiche come teräs käsi e dun möch. Aveva imparato a confluire l'energia oscura nel suo corpo, rendendolo immortale e in grado di sopportare il dolore più atroce. Conosceva anche una tecnica avanzata di drenaggio vitale che usava per curare le sue ferite. Sion padroneggiava uno stile di combattimento proprio; combinando gli aspetti del Makashi, Djem-So e Dun Möch aveva creato una potente tecnica in grado di eseguire movenze fluide e nel contempo riusciva a distrarre l'avversario per fargli perdere la concentrazione.

Dietro le quinte

  • La voce di Darth Sion é data dall'attore scozzese Louis Mellis.
  • 'Sion' é simile alla parola inglese 'scion', che significa 'erede', riferito alla sua connessione con i Sith e Darth Traya. 'Scion' significa anche 'innesto', probabile riferimento alla sua struttura fratturata e ricomposta più volte.
  • Sion, come molti altri personaggi di Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords, avrebbe dovuto avere delle scene cinematiche in più che sono state tagliate dal gioco finale.

Comparse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale