Fandom

Javapedia

Darth Krayt

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Abbozzo-personaggio.png Questo articolo è un abbozzo riguardante un personaggio.
Ampliandolo aiuterai la Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.Il soggetto di questo articolo appare nella Era del Nuovo Ordine Jedi. Il soggetto di questo articolo appare nella Era Legacy.

DarthKraytReveal.jpg
A'Sharad Hett (Darth Krayt)
Info biografiche
Pianeta madre

Tatooine

Nato/a

47 BBY, Tatooine

Morto/a
Descrizione fisica
Specie

Umano

Sesso

Maschio

Altezza

1,85 m

Colore capelli

Neri

Colore occhi
Come A'Shared Hett

Destro: Marrone; Sinistro: Giallo (Durante la cattura degli Yuuzhan Vong)

Come Darth Krayt

Destro: Blu; Sinistro: Arancione

Info cronologiche e politiche
Era/e
Affiliazione/i
Maestri
Apprendisti


Darth Krayt é un personaggio appartenente all'universo espanso fantascientifico di Guerre Stellari. Fuil fondatore e il capo del più recente Ordine Sith conosciuto come Unico Sith. Creduto un umano, la sua identità e il suo passato sono stati tenuti segreti anche ai compagni Sith. È inoltre l'unico Signore dei Sith a parte Palpatine a riuscire nell'impresa di governare l'intera Galassia. Indossa un'armatura granchio Vonduun e combatte con due spade laser dalla foggia particolare che ripone incrociate sulla schiena quando non le utilizza. Il suo stile di combattimento è il Jar'Kai.

Krayt era in realtà il Maestro Jedi A'Sharad Hett. Sua madre era stata rapita su Tatooine dai predoni Tusken ma Hett credeva di essere metà Sabbipode e metà umano fino a che su Coruscant scoprì che le due razze erano incompatibili. Hett nascose ai suoi compagni Jedi e al suo Maestro Ki-Adi-Mundi la sua vera identità portando una mascherà da predone. Partecipò alle Guerre dei Cloni, portando la Repubblica Galattica alla vittoria su Metalorn nel 21 BBY. Dopo la vittoria viene trasferito all'infermeria di New Holstice, nell'Orlo Mediano, dove una settimana dopo viene raggiunto da Anakin Skywalker, proveniente da Jabiim, e gli insegna le arti curative della Forza. Insieme parteciparono anche alla Battaglia di Aargonar e lì Hett scoprì il motivo dell'odio di Skywalker verso i Tusken e il massacro dei predoni dopo la morte di sua madre. L'odio di Anakin lo portò allo scontro fra i due ma alla fine ritornò in se. Hett promise di non dire niente ad Obi-Wan Kenobi e si tolse per sempre la sua maschera Tusken. Hett sopravvisse all'Ordine 66. Dopo il suo ritorno e la sua presunta morte, venne catturato e torturato dagli Yuuzhan Vong. Durante questo periodo cedette al Lato Oscuro della Forza e arrivò a credere che, dopo i fatti successi alla Repubblica, un solo ed unico capo avrebbe saputo risollevarne le sorti. Equipaggiato con la conoscenza ricevuta dagli Holocron Sith trovati sull'antico pianeta di Korriban (che però rifiutarono di fornirgli aiuto per curare il suo corpo), Krayt riuscì a ristabilire il culto Sith sotto il suo dominio e si propose l'obiettivo di riunificare la Galassia sotto la volontà dei Sith e il dominio del Lato Oscuro della Forza. Abolì la "regola dei due" istituita da Darth Bane (che stabiliva l'esistenza di solamente due Signori Oscuri allo stesso tempo), concentrando il potere in un unico potente Signore Oscuro a capo di intere legioni di adepti.

Per più di cento anni Krayt si rinforzò e riuscì a dare potenza ai Sith su Korriban, pianificando di riportare la pace secondo la propria visione della Galassia. Intorno al 130 ABY i Sith sotto il suo comando si mostrarono agli Jedi, lanciando un devastante attacco al Tempio Jedi di Ossus e a Coruscant contro l'Imperatore Roan Fel dell'Impero. Si pose anche l'obiettivo di portare dalla sua parte Cade Skywalker, ultimo della sua famiglia, che aveva però il dono di riportare in vita coloro che erano appena morti.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso