Fandom

Javapedia

Dantooine

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Dantooine.jpg
Dantooine
Astrografia
Regione

Territori dell'Orlo Esterno

Settore

Settore di Raioballo

Sistema

Sistema di Dantooine

Soli

1: Dantooine

Lune

2

Distanza dal Nucleo

45,000 anni luce

Informazioni fisiche
Classe

Terrestre

Diametro

9,830 km

Atmosfera

Tipo I (Respirabile)

Clima

Temperato

Terreno principale
  • Oceano
  • Savana
  • Montagna
  • Praterie
Punti d'interesse
Politica
Specie native
Specie immigrate
Governo
  • Tribale
  • Oligarchia
Popolazione

334,000

  • 50% Umana
  • 10% Dantari
  • 40% Altre specie
Città maggiori
Affiliazioni
"Dantooine è troppo lontano per una dimostrazione effettiva. Ma non vi preoccupate - mi occuperò dei vostri amici ribelli quanto prima."
Gran Moff Wilhuff Tarkin alla Principessa Leia Organa[src]

Dantooine (pronunciato /'dæntuin/) era un mondo piacevole di praterie, fiumi e laghi. Il pianeta era situato nel Settore di Raiballo dell'Orlo Esterno ad un punto finale della Freccia di Myto, l'altro punto finale del quale era nel Settore di Obtrexta, sebbene lo stesso Dantooine era ancora lontano rimosso dalla maggior parte del traffico galattico. Ospitava una piccola popolazione diffusa tra villaggi di singole famiglie e piccole comunità con grandi possedimenti terrieri. La sua popolazione senziente conisteva principalmente di semplidi agricoltoiri Umani, sebbene Dantooine fosse anche il pianeta di origine della primitiva razza Dantari. La natura natia includeva il segugio Kath, l'iriaz, il kinrath ed il graul. Fin da prima delle Guerre Mandaloriane, Dantooine rappresentò un luogo chiave per l'Ordine Jedi, essendo la sede del Consiglio Jedi.

Dantooineenclave.jpg

L'enclave di Dantooine

Il pianeta divenne quindi un bersaglio militare durante la Guerra Civile Jedi. I membri del Consiglio però avevano previsto tale attacco e riuscirono a salvare buona parte dei manufatti Jedi inviandoli su Telos IV. Con la Riforma di Ruusan si decise di spostare il Consiglio Jedi su Coruscant sotto la supervisione del Cancelliere Supremo. Su Dantooine, nel 22 BBY si svolse una battaglia delle Guerre dei Cloni a seguito di un tentativo di invasione dei separatisti. La battaglia venne vinta dalla Repubblica, in particolare grazie alle eroiche azioni di Mace Windu.Durante la Grande Purga Jedi gli abitanti di Dantooine fecero sapere all'Impero Galattico che essi erano contrari all' Ordine 66. Darth Fener comprese che con molta probabilità stavano dando asilo ad un cavaliere Jedi e inviò lo Squadrone Zeta della 501esima Legione con il compito di ucciderlo. Il clone X2 scelse di aiutare lo Jedi che si dimostrò essere suo padre Falon Grey. Con l'aiuto degli abitanti di un villaggio del pianeta, riuscirono a bloccare l'avanzata delle truppe imperiali fino a quando il comandante imperiale X1 uccise Falon Grey e ordinò la ritirata dopo il successo della missione. X2 visse in questo villaggio per quindici anni. Nel 2 BBY l' Alleanza per la Restaurazione della Repubblica, guidata dal Generale Jedi Rahm Kota, vi costruì una base segreta, evaquata prima dello 0 BBY, quando l' Impero vi inviò i suoi ricognitori (dopo aver interrogato Leila Organa sulla Morte Nera) e scoprì che la base era stata abbandonata da tempo. Il pianeta non aveva colonie industriali o tecnologia avanzata al tempo della Guerra Civile Galattica, tranne ciò che vi fu portato dai Separatisti, dalla Repubblica Galattica, e dall'Impero durante le Guerre dei Cloni e negli anni successivi.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso