FANDOM


Wiki.png Questo articolo è un abbozzo. Ampliandolo aiuterai la Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Ribellione. Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Nuova Repubblica.

MadineHS-ROTJ.png
Crix Madine
Info biografiche
Pianeta madre

Corellia

Morto/a

12 ABY, Darksaber

Descrizione fisica
Specie

Umano

Sesso

Maschio

Altezza

1,7 m

Colore capelli

Biondi rossastri

Colore occhi

Azzurri

Info cronologiche e politiche
Era/e
Affiliazione/i
Crix Madine era un maschio Umano originario di Corellia che servì come ufficiale nell'Esercito Imperiale, fondando e guidando i commando Storm. A cause di alcuni incarichi assegnatigli in seguito, come rilasciare una malattia su Dentaal, defezionò dall'Esercito Imperiale e si unì all'Alleanza Ribelle, anche se questo gli costò la sua compagna, Karreio. Dopo alcune complicazioni per la sua defezione, Madine diventò un personaggio di spicco nella Ribellione ed assunse il comando e la guida delle operazioni di commando. Egli pianificò con successo il raid di commando al generatore di scudi della Seconda Morte Nera che garantì alla Ribellione la vittoria della Battaglia di Endor. Successivamente continuò a servire nella Nuova Repubblica. Venne ucciso da Durga Besadii Tai dopo essere stato catturato nella sua missione per sabotare la superarma Darksaber.

Biografia

Servizio imperiale

Madine Impero.jpg
Nato su Corellia prima del 31 BBY, Madine frequentò l'Accademia Raithal ed entrò nell'Esercito Imperiale. Scalò rapidamente i gradi grazie alle sue tecniche innovative di tattica e di comando. Era fidanzato con una donna di nome Karreio. Quando le Forze Armate Imperiali sentirono il bisogno di creare una forza d'attacco chirurgica per contrastare le tattiche di guerriglia dell'Alleanza Ribelle, Madine fu selezionato per formare l'unità. Il risultato furono i commando Storm, formati da assaltatori scelti e addestrati da lui stesso. Guidò l'unità in svariate missioni, che però si andavano facendo man mano più discutibili da parte sua.[1]

Complicazioni della defezione

Madine tentò di defezionare per l'Alleanza Ribelle prima della Battaglia di Yavin, dopo che gli fu stato dato l'ordine di diffondere la peste condoriana su Dentaal. Per provare la sua lealtà all'Alleanza, Madine fornì informazioni essenziali per il sabotaggio dell'Operazione Strike Fear e la distruzione dello Star Destroyer Invincible.[1]

Devastato per il suo ruolo nel massacro della popolazione dentaaliana, Madine decise di lasciare l'Impero durante una missione di addestramento circa undici mesi dopo la Battaglia di Yavin. Madine si cancellò dai registri imperiali, tuttavia la sua scomparsa fu trattata da alcuni notiziari dell'HoloNet. Si curò inoltre di non dire alla sua fidanzata dove stesse andando, per non metterla in una situazione di pericolo.[1]

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 Darksaber

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale