Fandom

Javapedia

Corusca Rainbow

4 220pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Ribellione. Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Nuova Repubblica. Il soggetto di questo articolo appare nella Era del Nuovo Ordine Jedi.

Un Interdictor in T.W. E. at W..png
Corusca Fire/Black Asp
Info produzione
Modello

Incrociatore Immobilizer 418

Classe

Interdictor

Modificata da

Impero Galattico

Specifiche tecniche
Sistemi modificati

1 (o più) cannone ionico modificato

Lunghezza

600 metri

Iperguida
  • Classe 2
  • Classe 8 (emergenza)
Armamento
  • 20 turbo-quadrilaser leggeri
  • 4 proiettori di pozzo gravitazionale
Equipaggio

2.320

Passeggeri

60 (truppe)

Capacità di carico

6.400 tonnellate

Autonomia

1 anno

Uso
Ruolo/i
  • Interdizione iperspaziale
  • Anti-pirateria
Era/e
Presente in battaglie/eventi
Affiliazione
Flotta
Membri dell'equipaggio
Comandante/i

Capitano Uwlla Iillor

Alias

Black Asp

Il Corusca Rainbow era un Incrociatore Immobilizer 418 sotto il comando del capitano Uwlla Iillor. La nave era originariamente chiamata Black Asp e prestava servizio nella Marina Imperiale.

Nel 6.5 ABY faceva parte della flotta assegnata al Settore Rachuk sotto l'ammiraglio Devlia. Partecipò a una scaramuccia contro la Squadriglia Rogue nel Sistema Chorax durante il tentativo di catturare il Pulsar Skate. Il Tenente Potin vi era stato assegnato come ufficiale in quel periodo.

I proiettori gravitazionali del Black Asp trascinarono la squadriglia fuori dall'iperspazio mentre erano in rotta verso Talasea. Purtroppo per l'Asp, i Rogue riuscirono a forzarne la ritirata.

A seguito della perdita di Borleias e alla disillusione lasciatale dall'Impero ormai diretto da Ysanne Isard il capitano Iillor decise di passare alla Nuova Repubblica assieme al Black Asp . Rinominato per l'occasione Corusca Rainbow, la nave e il suo equipaggio ebbero un ruolo fondamentale nell'Assedio di Coruscant. Il Corusca Rainbow doveva uscire dall'iperspazio poco fuori dal Sistema Coruscant prima della flotta principale per determinare se la Squadriglia Rogue avesse abbattuto o meno gli scudi planetari del pianeta. Se non avesse rilevato nessuno scudo avrebbe permesso alla flotta di uscire direttamente sopra Coruscant; se al contrario gli scudi erano intatti avrebbe attivato i proiettori gravitazionali per far uscire la flotta dall'iperspazio ed evitarle di affrontare le difese planetarie. I Rogue abbassarono gli scudi all'ultimo minuto, consentendo al Rainbow di spegnere giusto in tempo i proiettori e di unirsi alla battaglia.

All'inizio del Guerra degli Yuuzhan Vong il Corusca Rainbow venne assegnato alla difesa di Agamar. L'ammiraglio Traest Kre'fey spostò la nave della flotta della Nuova Repubblica presso Ithor e la utilizzò per evitare che le navi Vong se ne andassero dopo aver devastato quel mondo.

Comparse

Fonti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale