Fandom

Javapedia

Corran Horn

4 105pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Avviso-stop.png Questa pagina va revisionata nella sintassi e/o nei contenuti! Modificandola, aiuterai la wiki.
A questa pagina deve essere aggiunto il template {{Info Personaggio}}

Per gran parte della sua vita Corran crebbe credendo di essere il figlio di Valin "Hal" Horn. Corran seguì i suoi passi diventando un lavorante della CorSec. Corran aveva sempre avuto un istinto spiccato, dovuto al fatto della sua presenza potente nella Forza. Lui e il padre lavorarono assieme finché il cacciatore di taglie Trandoshano Bossk uccise Hal Horn. Due anni dopo aver lasciato Corellia, Corran Horn si unì al Rogue Squadron. Si comportò bene durante gli addestramenti e venne promosso Tenente, a capo della squadra Three Flight. Il nome in codice di Corran era Rogue Nove. Riuscì a portare a termine numerose missioni e fu decisivo nella conquista del pianeta Borleias, che aprì la strada per l'invasione di Coruscant. Durante una missione Corran incontrò Mirax Terrik, la figlia del contrabbandiere Booster Terrik. Siccome Hal Horn aveva arrestato una volta Booster e lo aveva mandato a Kessel per cinque anni, esisteva una rivalità tra le due famiglie. Con il tempo Corran e Mirax diventarono buoni amici. Corran partecipò in una missione di esplorazione per vedere quale fosse la maniera migliore per la Repubblica di riprendere Coruscant. Viaggiò con il compagno di squadra Erisi Dlarit fino alla capitale Imperiale. Durante il periodo su Coruscant, Corran si ritrovò con Iella Wessiri. Diric era sparito da circa un anno, e Iella era entrata a far parte della Ribellione. Corran pensò che Tycho Celchu - i'Ufficiale Esecutivo della squadra - fosse un agente Imperiale segreto, in quanto aveva passato del tempo nella prigione conosciuta come Lusankya. Disse a Chelchu che avrebbe portato avanti una investigazone complessa dopo la missione di Coruscant, ma Chelchu non fu preoccupato dal fatto. Corran partecipò dunque ad attività per disattivare gli scudi di Coruscant, che permisero l'invasione del pianeta con perdite minime. In seguito Corran finì prigioniero di Ysanne Isard - la direttrice della Intelligence Imperiale. Scoprì di essere stato portato a Lusankya; la prigione era specializzata nel trattare i detenuti con droghe e condizionamenti psicologici per trasformare i ribelli in agenti dormienti, che si sarebbero attivati e avrebbero portato a termine atti di terrorismo contro i nemici dell'Impero Galattico. Dopo essersi liberato dalla prigione, su Coruscant, Corran incontrò Luke Skywalker per la prima volta. Dopo aver esaminato il museo, Luke capì che Corran era in realtà il nipote del Maestro Nejaa Halcyon. Luke disse a Corran che Nejaa era morto dopo le Guerre dei Cloni, e che Rostek Horn aveva sposato la sua nonna e adottato Hal per proteggerlo dai cacciatori di Jedi Imperiali. Luke invitò Corran a diventare un Cavaliere Jedi anche se Corran sentiva che il suo posto era con il Rogue Squadron. Quando Borsk Fey'lya chiarì il fatto che il contrattacco a Ysanne Isard non sarebbe stato permesso, Corran e i suoi piloti compagni lasciarono la Nuova Repubblica per condurre una guerra personale contro Isard. Lo squadrone si spostò ad una base orbitante attorno a Yag'Dhul. Nei mesi successivi combatterono contro Ysanne Isard e la Xucphra corporation. Riuscirono a eliminare la difesa militare attorno a Thyferra e Lusankya venne espugnata, con Isard creduta morta. I prigionieri del Lusankya non vennero trovati poiché erano stati deportati mesi prima. La squadra tornò alla Nuova Repubblica, e Corran si sposò con Mirax Terrik. Negli anni successivi, Corran e Mirax continuarono a combattere contro l'Imperial Remnant. Corran affrontò la flotta dell'Ammiraglio Thrawn diverse volte. Al termine riuscì a mantenere la promessa e a liberare tutti i progionieri. Quando l'Imperatore Palpatine risorto tornò a comandare l'Impero Coruscant diventò un campo di battaglia. La casa dei Horn venne distrutta, ma la famiglia si salvò. Quando Mirax Terrik venne catturata dagli Invid, Corran entrò nell'accademia di Luke Skywalker con il nome Kieran Halcyon, e iniziò a studiare le vie della Forza. Corran vide un messaggio lasciato dal padre che spiegò alcune cose riguardo alla sua famiglia. Corran e Luke inizialmente erano in disaccordo riguardo ai metodi di addestramento; Corran era convinto che, se Luke avesse prestato più attenzione a Kyp Durron avrebbe evitato la sua caduta nel Lato Oscuro. Corran lasciò l'accademia e trovò Mirax usando le sue abilità di agente CorSec. Corran e Mirax ebbero un figlio, Valin, nel 13 ABY. In seguito ebbero anche una figlia, Jysella. Corran continuò la sua attività con gli Jedi e diventò un membro del Nuovo Ordine. Corran duellò con lo Yuuzhan Vong Shedao Shai per decidere il destino del pianeta Ithor. Corran vinse, ma l'aiutante di Shedao Shai distrusse il pianeta comunquet. Corran trornò a Corellia e assunse un ruolo più attivo nella Guerra degli Yuuzhan Vong. Nel 35 ABY Corran era diventato un Maestro Jedi, entrando in conflitto con Kyp Durron molte volte. Con Luke Skywalker impegnato su Woteba, Cal Omas manipolò il Consiglio Jedi e fece mettere come capo temporaneo Corran - il disaccordo esistente tra lui e gli altri avrebbe diviso l'ordine, mettendo fine alla loro interferenza negli affari del Covo Nero. Dopo il raduno di Ossus, Corran cercò di lasciare gli Jedi a causa degli scismi affrontati, ma Luke Skywalker rifiutò, dicendogli di smettere di dare la colpa agli Jedi. Era la seconda volta che Corran aveva tentato di lasciare l'Ordine.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso